Dragon Age Wiki
Advertisement
Non resterò ferma in un letto, coperta fino al mento, in attesa che la morte mi reclami. Non è la fine che fa per me.

Wynne è una maga del Circolo del Ferelden e una potenziale compagna del Custode in Dragon Age: Origins.

Background[]

Wynne nacque nella seconda metà dell'Era Benedetta.[nota 1] Il suo ricordo più antico riguardava un fienile in una fattoria del Bannorn. La proprietà, conosciuta come Langwynne, avrebbe preso il suo nome, poiché a quanto pare non ne aveva una quando la moglie del contadino la trovò. Wynne rimase con la famiglia del contadino per diversi mesi. Un giorno, la sua abilità magica si manifestò sotto forma di fuoco, mentre Wynne combatteva contro il figlio del libero proprietario che la stava maltrattando. Successivamente, venne portata al Circolo dei Magi nella Roccaforte Kinloch.[1] Wynne si unì al Circolo all'età di nove anni.[3] Era una studentessa modello e ha vissuto i suoi anni del Tormento preocemente rispetto ai suoi coetanei, superandolo poco prima di compiere diciassette anni. Nel giro di due anni le sarebbe stato assegnato il suo primo apprendista, un ragazzo elfo, Aneirin.[1]

Wynne aveva servito il Circolo per gran parte della sua vita ed era molto rispettata per il suo forte senso del dovere. Credeva con tutto il cuore in ciò che rappresenta il Circolo ed era stata un'ampia sostenitrice della magia e della capacità degli apprendisti di imparare a controllare i propri doni magici e usarli per servire l'umanità.

La paura della magia nasce da un malinteso, ma Wynne ha avvertito gli apprendisti di non dimenticare mai che anche la paura è reale. Nonostante tutto il bene che il dono magico può portare, attirerà sempre anche i demoni e quindi il rischio di possessione. Troppe volte nella storia gli abomini posseduti hanno portato distruzione sulle terre, e quindi ogni mago ha un debito da ripagare. "Guadagnatevi il ​​vostro posto", ha detto, "e non sarete insultati".

I suoi coetanei la stimavano così tanto che le fu chiesto di diventare il nuovo primo incantatore della torre del Ferelden. Lei rifiutò, dicendo che non aveva alcun desiderio di lavorare nei ranghi più alti del Circolo. Quando recentemente è arrivata alla torre la voce della chiamata alle armi di Re Cailan contro il Flagello, Wynne si è prontamente offerta volontaria per andare a Ostagar.

Wynne sembrava essere nata nel ruolo di guaritrice spirituale, come se ciò rappresentasse un talento naturale. Nella sua infanzia, ricorda di essere entrata nell'Oblio nei suoi sogni e di aver sentito uno spirito particolare vegliare su di lei.


“Ora abbiamo un cane e Alistair è ancora il più stupido del gruppo.” — Morrigan
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Origins. Clicca per rivelare.

Più tardi, conoscendola, lei ipotizza che questo sia uno spirito della fede, molto simile agli spiriti benevoli del coraggio e della compassione, ma mai identificati prima nei resoconti conosciuti.

Wynne ammette ad Alistair che occasionalmente cercava la compagnia di altri maghi, e che aveva persino dato alla luce un figlio fuori dal matrimonio con un templare del Circolo. Meno di un anno dopo la presunta morte di Aneirin, Wynne rimase incinta, un fatto che riferì al Primo Incantatore Wenselus; quando affrontò l'amico di Wynne, Irving, riguardo all'identità del padre, Irving lo identificò come un templare e, sebbene avesse i suoi sospetti su quale templare fosse, non volle divulgare quell'informazione. Ha dato alla luce un bambino di nome Rhys nel 9:02. Secondo lei, il bambino le è stato portato via dalla Chiesa e lei era troppo debole a causa del processo di nascita per fermarli a quel punto. Wynne pensava ancora e continuamente a suo figlio. Il padre di Rhys sostiene in una lettera piuttosto appassionata che Wynne si è rifiutata di combattere per tenere il figlio per rimanere al sicuro nel Circolo.

Coinvolgimento[]

Dragon Age: Origins[]


“Ora abbiamo un cane e Alistair è ancora il più stupido del gruppo.” — Morrigan
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Origins. Clicca per rivelare.

Durante l'Origine del Mago, si sente Greagoir commentare che Wynne è andata a combattere a Ostagar, un fatto che sembra farlo arrabbiare.

Inoltre, il Custode può incontrare per la prima volta Wynne nell'accampamento avanzato di Ostagar, vicino alle tende dei maghi. Si può parlare con lei per un dialogo limitato. Secondo Wynne a quel punto era riuscita a uccidere diversi sbandati della Prole Oscura.

Il Custode incontra di nuovo Wynne nella torre del Circolo del Ferelden, dove un'epidemia di demoni l'ha costretta a sigillare magicamente alcune parti della torre. Il Custode può quindi persuadere (abilità non necessaria) Wynne a riaprire le porte e unirsi alla loro missione o semplicemente ucciderla.

Se Morrigan è nel gruppo durante l'incontro con Wynne, diventano disponibili diverse opzioni di dialogo. Se vengono selezionate le vie di dialogo sbagliate, Wynne rifiuterà di concedere al Custode l'accesso completo alla torre prima di attaccare il gruppo con i maghi sopravvissuti del Circolo. Il Codice si aggiornerà per riflettere la sua morte se questo è il modo in cui si svolge il gioco.

Wynne potrebbe anche rivoltarsi contro il Custode in seguito se il Custode decide di schierarsi con il templare Cullen intrappolato più in alto nella torre. Ciò si può evitare, tuttavia, dicendo a Cullen che si intende salvare i maghi o rimandando la decisione a più tardi (riuscire a salvarli o meno non ha importanza; lei rimarrà finché il Custode promette di provarci).

Durante la missione del Custode nella torre del Circolo, Wynne può spiegare gli eventi accaduti lì: al suo ritorno nella Roccaforte Kinloch, dopo essere sopravvissuta per un pelo alla battaglia di Ostagar, Wynne scoprì che uno dei suoi colleghi, l'Incantatore Anziano Uldred, che era stato anche lui presente a Ostagar, aveva quasi convinto il Circolo ad allearsi con Loghain in cambio di maggiori libertà dalla Chiesa. Wynne informò il Primo Incantatore Irving del tradimento di Loghain e il Circolo revocò il suo provvisorio sostegno. Wynne non era presente all'incontro in cui Irving e gli altri affrontarono Uldred, assistendo semplicemente alle conseguenze e spiegando che mentre demoni e abomini imperversavano, Irving le ordinò di mettere in salvo quanti più maghi possibile. Wynne si sente in colpa per quello che è successo, credendo che sia in parte colpa sua in quanto non sarebbe successo se fosse rimasta in silenzio, ma Wynne insiste che il Circolo avesse bisogno di sapere dei crimini di Loghain.

Dopo che la situazione con la torre del Circolo è stata risolta in qualche modo, e qualora Wynne sia ancora viva, garantisce il suo sostegno al Custode e si offre come compagna. Se il Custode rifiuta il suo sostegno, lei si fa trovare nella stanza d'ingresso, a sinistra del quartiermastro e, avviando una conversazione con lei, potrà essere reclutata in qualsiasi momento.

Per rimanere nelle grazie di Wynne, prendere scelte moralmente giuste è il modo per ottenere la sua approvazione. In effetti, le conversazioni del Custode con Wynne spesso riguardano la filosofia di ciò che costituisce vivere una vita significativa e appagante; o trovare uno scopo nel proprio destino. Wynne incoraggerà il Custode perché sia all'altezza degli ideali di essere un Custode Grigio, portandolo ad abbracciare il ruolo di guardiano del popolo del Thedas, e di essere anche orgoglioso dei sacrifici di un Custode Grigio poiché serviranno a far continuare l'esistenza delle persone. Wynne avverte il Custode di usare il proprio potere e la propria influenza in modo responsabile, poiché anche le sue azioni avranno un effetto a catena sugli altri e sollecita il Custode a essere premuroso.

Inoltre si rivolterà contro il Custode se distrugge l'Urna di Andraste durante la missione L'Urna delle Sacre Ceneri, immediatamente se è nel gruppo, oppure al prossimo ritorno all'accampamento. Tuttavia, questo non succede se Wynne viene reclutata dopo aver distrutto l'Urna.

Se il Custode viene coinvolto sentimentalmente con Alistair, Zevran, Leliana o Morrigan, Wynne esprimerà preoccupazione affermando che la relazione è pericolosa e non vuole vedere nessuno di loro farsi male. Il Custode deve mettere al primo posto il dovere e prendere decisioni difficili, anche sacrificando. Non vuole che la sofferenza colpisca qualcuno di loro. Le sue preoccupazioni possono derivare sia dal fatto che si tratti semplicemente di una relazione fisica (nel caso di Zevran) sia a causa dell'egoismo dell'amore. Tuttavia, aumentando l'indice di approvazione del partner al livello dell'amore (ponendo così una minaccia più forte al dovere di Custode Grigio), lei cede la sua posizione intransigente in una conversazione successiva. Wynne commenta che l'amore potrebbe non durare per sempre, ma il suo valore non viene diminuito a causa di ciò. Wynne aggiunge che trova bellissima l'adorazione reciproca degli innamorati e pensa che la capacità dell'amore di sbocciare anche nel caos e nel conflitto le dia allegria.

Una volta che l'approvazione di Wynne sarà abbastanza alta, avrà luogo un incontro sul sentiero di collina. Una volta terminata la battaglia, Wynne viene sopraffatta dalla sua abilità spirito interiore e sviene momentaneamente; una volta ripresa rivela di avere una condizione. Durante la battaglia iniziale nella torre del Circolo, fu uccisa e salvata da uno degli spiriti dell'Oblio che entrarono in lei. Nelle sue parole, è un abominio che vive "al di fuori del tempo" che le è stato concesso per aiutare il Custode a sconfiggere la Prole Oscura.

Una volta che il Custode è abbastanza amichevole con Wynne e lei ha confessato la sua condizione, se le vengono poste ulteriori domande sul Circolo, ammetterà di provare rimorso per un particolare apprendista con cui ha lavorato, un elfo di città di nome Aneirin. Crede ai templari che hanno detto di aver dato la caccia ad Aneirin dopo che era scappato dal Circolo; un atto che Wynne crede sia colpa sua poiché sente di essere stata molto dura con Aneirin che credeva fosse un mago di grande talento. L'unico indizio su dove si trovi Aneirin è che una volta Aneirin aveva detto a Wynne che sperava di trovare i dalish. Il Custode può accettare di trovare Aneirin per lei. Parlare con Sarel all'accampamento dalish rivelerà dove si trova Aneirin. Apparirà quindi nella zona est della Foresta di Brecilian, appena a nord-ovest dell'Eremita Pazzo.

Sebbene Wynne si scusi con Aneirin per essere stata una povera mentore, Aneirin non nutre rancore nei confronti di Wynne ed entrambi sono in grado di riconciliarsi tra loro. Nonostante la loro storia turbolenta, Aneirin è grato per le lezioni che gli ha insegnato. Wynne si offre di mediare con Irving per accettarlo di nuovo nel Circolo e incoraggia Aneirin ad aggiungere la sua voce per migliorare il Circolo. Sebbene Aneirin sia affezionato a Irving e prenderà in considerazione la proposta di Wynne, per il momento non è disposto a impegnarsi nella causa. Una volta completata la missione personale di Wynne, lei guadagnerà punti di approvazione, ma riceverà anche un regalo da Aneirin sotto forma di "Contrassegno di Aneirin", un amuleto che aggiunge un bonus del 10% alla resistenza elettrica, naturale e spirituale. Inoltre, ogni volta che lo spirito interiore viene attivato, il mana di Wynne viene completamente ripristinato e lei non rimarrà più stordita dall'effetto di dissolvenza.

Dragon Age: Origins - Awakening[]


“Non intendo dominare i miei fratelli. Voglio solo spezzare le loro catene.” — L'Artefice
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Origins - Awakening. Clicca per rivelare.

Se Wynne è sopravvissuta agli eventi del quinto Flagello, potrebbe essere incontrata fuori dalla Chiesa di Nostra Signora Redentrice nella Città di Amaranthine. Wynne informa il Comandante dei Custodi che l'Università dei Magi si riunirà a Cumberland, Nevarra, per discutere il desiderio dei Liberisti di staccarsi completamente dalla Chiesa, con qualche dialogo aggiuntivo se il Custode è un mago. Wynne chiede al Custode di trovare la sua collega Ines nel Bosco del Cammino, cosa che dà inizio alla missione Ines la botanica. Wynne è presente anche alla Chiesa per presentare questa missione al Custode orlesiano, con alcune piccole modifiche al dialogo e ulteriori modifiche se l'orlesiano è un mago.

Se l'Urna delle Sacre Ceneri è stata profanata, Wynne si arrabbierà con il Custode.

Dragon Age: Asunder[]


“Sto scomparendo dissolvendomi nella solitudine.” — Cole
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Asunder. Clicca per rivelare.

BioWare canon
Il testo seguente si basa sulla storia canonica di BioWare.

Mentre i rinforzi dei templari arrivavano a Kirkwall per sopprimere ulteriore resistenza, le notizie di ciò che era accaduto dai maghi in fuga si diffusero in altri Circoli. Indignati dal fatto che i templari di Kirkwall invocassero il Diritto di Annullamento per giustificare la morte di un intero Circolo per i crimini di un eretico, alcuni Circoli si ribellarono, mentre altri erano sul punto di farlo. In risposta, l'ordine dei templari diede un giro di vite, limitando ulteriormente le libertà dei maghi nel tentativo di sedare ulteriori disordini.

Nonostante ciò, l'Università degli Incantatori, riunitosi per l'ultima volta a Cumberland prima di essere sciolta, votò contro la separazione dalla Chiesa su sollecitazione dell'Arcimaga Wynne, in opposizione alla mozione presentata dalla neoeletta Grande Incantatrice Fiona. Ciononostante, molti membri della fazione liberista, che desideravano l'indipendenza, continuarono a incoraggiare i maghi a ribellarsi.

Wynne, agendo su ordine personale della Divina Justinia V, porta suo figlio Rhys (un mago della Cuspide Bianca), il suo amico Adrian e l'Alto-capitano Evangeline alla Fortezza di Adamant per salvare il suo amico, Pharamond: un adepto della Calma che era diventato un abominio. Dopo aver liberato Pharamond, quest'ultimo dice al gruppo di essere riuscito a trovare un modo per invertire il Rito della Calma.

Presentando queste informazioni davanti a Justinia V, essendo già state inviate a ciascuno dei quindici Circoli, e nonostante le forti obiezioni del Primo Cercatore Lambert, la Divina conclude che si deve tenere un Conclave, apparentemente per ascoltare Pharamond e discutere i risultati. Il Conclave ha luogo nella Cuspide Bianca alla presenza di undici dei quindici primi incantatori e della Grande Incantatrice Fiona. Anche Wynne, a causa del suo posto unico all'interno del Circolo, partecipa insieme ai primi incantatori pur non essendo alla guida di un Circolo. Inoltre, partecipano anche gli incantatori anziani Rhys e Adrian, poiché avevano preso parte alla missione per salvare Pharamond. Sorvegliata dai templari, la grande incantatrice cerca comunque un altro voto per separare il Circolo dalla Chiesa. Prima che si possa procedere alla votazione, la riunione viene interrotta dal Primo Cercatore Lambert, il quale, presentando la notizia dell'assassinio di Pharamond e del ritrovamento del coltello insanguinato negli alloggi di Rhys, tenta di sciogliere il Conclave. Sospettando che Rhys sia stato incastrato, i maghi si rifiutano di dimettersi, inclusa Wynne, e il Primo Cercatore ordina ai templari e ai Cercatori di attaccare.

Molti dei primi incantatori vengono uccisi, la maggior parte viene imprigionata, incluso Rhys, e solo Wynne e l'Alto-capitano Evangeline riescono a fuggire. Tornano alla Cuspide Bianca per salvare coloro che sono imprigionati con l'assistenza del loro socio golem Shale e di Leliana, un'agente della Divina e un'ex compagna di Wynne. La Divina stessa ordina al Primo Cercatore Lambert e ad alcuni dei suoi templari di incontrarla, come stratagemma per assicurarsi che il salvataggio possa avere successo.

Evangeline, Wynne e Shale riescono a distruggere i filatteri custoditi nella Cuspide Bianca, compresi quelli dei primi incantatori sopravvissuti, mentre Leliana porta in salvo coloro che sono stati imprigionati. In un'eco della ribellione del Circolo di Kirkwall, altri maghi della Cuspide Bianca combattono i loro maestri templari e, secondo Wynne, riescono a ucciderli tutti.

Quando Evangeline viene uccisa in un duello con il Primo Cercatore Lambert, Wynne trasferisce il suo spirito in Evangeline per rianimarla, sacrificando la propria vita poiché lo spirito era tutto ciò che la sosteneva. Le ceneri di Wynne vengono sepolte sotto un antico albero vicino alla Distesa di Andoral su suggerimento di Leliana. Suo figlio Rhys lascia la confraternita liberista e assume la vecchia posizione di sua madre come portavoce degli Equitari.

Missioni[]

Dragon Age: Origins[]

missionedaomissionedao Il rimpianto di Wynne

Cronache della Prole Oscura[]

missionedaomissionedao Uccidi la guaritrice

Dragon Age: Origins - Awakening[]

missionedaomissionedao Ines la botanica

Doni[]

Wynne ha una preferenza per libri e pergamene, così come il vino.

Nome Note Descrizione
Tre ico book 5 I Guerrin del Ferelden Luogo: Castello di Redcliffe "I Guerrin di Ferelden: una disamina genealogica": questo libro ripercorre l'albero genealogico di Arle Eamon fino al tempo dei clan Alamarri. Sembra che non sia stato letto molto.
Tre ico book 2 La rosa di Orlais Luogo: Torre del Circolo Sembra che "La rosa di Orlais" sia un libro che parla di una certa Lady Talia Lyonne e della sua burrascosa storia d'amore con Garren, un arrogante cadetto.
Tre ico book 1 La ricerca della vera profetessa Luogo: Orzammar "La ricerca della vera profetessa". Questo tomo ormai a brandelli considera l'ipotesi che Andraste fosse una potente maga, e non la prescelta del Creatore. Sembra che questo libro sia stato salvato da un incendio.
Tre ico fancy scroll Pergamena elegante Luogo: Rovine inferiori della Foresta di Brecilian Una pergamena decorata con impugnature dorate
Tre ico book 4 Scoprire il sangue di drago. Luogo: Tempio in rovina Questo spesso volume ha una copertina di cuoio scuro e polveroso, e ha un aspetto minaccioso.
Tre ico book 3 Taccuino malridotto Non ottenibile per vie normali Le pagine di questo taccuino macchiato e bagnato si stanno strappando. Il fatto che sia stato ritrovato da un mabari non gli ha giovato.
Ico cheap wine Vino Luogo: Vari mercanti Una fiaschetta di vino rosso.

Statistiche[]

Attributi iniziali[]

Ponderazioni degli attributi relativi all'avanzamento automatico di livello:

Forza Destrezza Volontà Magia Astuzia Costituzione
0 0 1 1.25 0.25 0.5

Specializzazione iniziale[]

Guaritore spirituale

Abilità iniziali[]

Erborista   Stratega esperto   Stratega perfetto (livello 9)

Incantesimi iniziali[]

Arcano Quadrello arcano
Guaritore spirituale Guarigione di gruppo   Risveglio (livello 8)   Sigillo della vita (livello 13)
Primordiale Armatura di pietra   Pugno di pietra (livello 6)   Terremoto (livello 9)
Creazione Guarigione   Ringiovanire   Rigenerazione (livello 7)   Ringiovanimento di massa (livello 10)
Attacco eroico   Aura eroica   Difesa eroica (livello 12)
Glifo di paralisi (livello 11)

“Ora abbiamo un cane e Alistair è ancora il più stupido del gruppo.” — Morrigan
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Origins. Clicca per rivelare.

Inoltre, Wynne può ottenere il seguente nuovo incantesimo man mano che si avanza nella storia:

Spirito interiore
Capacità prolungata
Portata: personale
Mantenimento: 60
Affaticamento: 15%
Ricarica: 300s
Richiede: livello 1
Descrizione: Wynne frastorna i nemici vicini con una scarica di energia, ripristinando parte della salute e del mana, e guadagnando un bonus a potenza degli incantesimi e rigenerazione del mana. Tuttavia, una volta disattivata tale capacità, resta stordita e subisce penalità a velocità di movimento, attacco e difesa.
Nota: il contrassegno di Aneirin raddoppia questo bonus all'effetto dell'incantesimo, impedendole di rimanere stordita alla disattivazione. Questo è di gran lunga l'incantesimo più potente in termini di aumento della forza di volontà di un mago e del recupero del mana. Per ricevere il beneficio, Wynne non deve equipaggiare il contrassegno di Aneirin: finché è nell'inventario del giocatore, il beneficio è attivo (testato su PC, se il contrassegno viene venduto a un mercante o equipaggiato su un personaggio diverso da Wynne, il potenziamento sparisce).

Equipaggiamento iniziale[]

Armi Bastone dell'incantatore
Vestiti Tunica dell'incantatore anziano
Accessori Aron d'argento

Oggetti esclusivi[]

  • Contrassegno di Aneirin
  • Aron d'argento

Abilità di Trama[]

Nome Beneficio Requisito
Ispirato: Volontà minore +1 alla volontà 25% approvazione
Ispirato: Volontà moderata +2 alla volontà 50% approvazione
Ispirato: Volontà maggiore +4 alla volontà 75% approvazione
Ispirato: Volontà massiccia +6 alla volontà 90% approvazione
Nota: Questi bonus non sono cumulativi, ovvero il bonus totale è +6, non +13.

Citazioni[]

  • "Non sono una persona che lascia le cose a metà. Vedrò finire questa vicenda, ve lo prometto."
  • "Di solito, la gente cerca luoghi meno pericolosi da esplorare."
  • "La gente non teme la morte; teme di essere privata della vita. Molti sprecano quella vita che gli viene concessa, occupandosi di cose insignificanti. Quando arriva la fine, dicono di non aver avuto abbastanza tempo da trascorrere con i propri cari... per realizzare i propri sogni... per vivere avventure di cui si sono limitati a discutere... ma non c'è ragione di temere la morte quando si è felici della vita che si ha vissuto... quando guardando indietro si può dire: 'Sì, sono soddisfatta. È abbastanza'."
  • (Ad Alistair) "Beh, ora che siete in una relazione intima, è tempo che scopriate da dove provengono veramente i bambini."
  • (Sull'amore con un compagno) "Alla fine, l'amore è un sentimento egoista. Richiede che uno sia devoto a una singola persona, la quale potrebbe occuparne completamente il cuore e la mente, a esclusione di tutto il resto."

“Ora abbiamo un cane e Alistair è ancora il più stupido del gruppo.” — Morrigan
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Origins. Clicca per rivelare.

  • (Dopo aver appreso spirito interiore) "Beh, vi pare che possiamo essere tutti come voi, signor Genio Mac Smargiasso? A quanto pare, avete il monopolio sull'intelligenza."
  • (Dopo essere stata prosciugata quando usa lo spirito interiore per la prima volta) "Suppongo che non dovrei usare questo trucco per intrattenere i bambini alle feste."

Voci del Codice[]

Voce del Codice: Wynne Voce del Codice: Wynne

Note[]

  1. L'anno esatto di nascita di Wynne non è noto. Nacque durante la seconda metà dell'Era Benedetta, al più tardi negli anni 8:81-8:82, come si può dedurre dalle seguenti informazioni: Wynne si ritrovò incinta di suo figlio, Rhys, un anno dopo la presunta morte di Aneirin, il suo primo apprendista.[1] Rhys è nato nel 9:02 Era del Drago.[2] A Wynne fu affidato il suo primo apprendista due anni dopo il suo Tormento, che sostenne poco prima di compiere diciassette anni.[1] Non è possibile stabilire la cronologia esatta perché non è specificato per quanto tempo Aneirin rimase apprendista di Wynne prima di fuggire dal Circolo. Se fosse stato suo apprendista per meno di un anno, allora si potrebbe calcolare che Wynne abbia dato alla luce Rhys intorno all'età di venti/ventuno anni, il che significa che lei stessa è nata intorno al 8:81-8:82 Era Benedetta. Tuttavia, se Aneirin fosse stato l'apprendista di Wynne per un periodo di tempo più lungo, ciò cambierebbe la sequenza temporale.

Curiosità[]

  • Le scrittrici Sheryl Chee e Mary Kirby hanno scherzato dicendo che Wynne ha un "seno magico", cosa di particolare interesse per alcuni degli altri compagni.[4]
  • Wynne è una vera intenditrice quando si tratta di birra e birre pregiate, il che sorprende Oghren. La si vede bere birra nanica, con grande sorpresa dei suoi compagni, nel villaggio di Velun.
  • Wynne è l'unica compagna a non insegnare la specializzazione della sua classe.
  • Wynne possiede un bastone rosso donatole dal Custode.[5]
  • Wynne spiega al Custode di aver dato fuoco a un ragazzo ed è stata mandata nel Circolo, tuttavia stranamente Wynne non ha punti investiti nell'albero degli incantesimi del fuoco primordiale.
  • Sheryl Chee disse che quando scrisse Wynne, aveva ventisei anni e all'epoca chiunque avesse più di quarant'anni le sembrava vecchia. Sheryl ha affermato che questo è il motivo per cui Wynne ha così tanta "energia da vecchia signora".[6]

Riferimenti[]

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 Dragon Age logo (wot) Dragon Age: The World of Thedas, vol. 2, p. 88
  2. Dragon Age logo (wot) Dragon Age: The World of Thedas, vol. 2, p. 199
  3. Dialogo tra Wynne e Alistair.
  4. Sheryl Chee; Mary Kirby (Settembre 16, 2009). "The People of Dragon Age: Origins – An Interview with Sten, Wynne and the Tower Guard". BioWare Blog.
  5. Dragon Age: Asunder, capitolo 19
  6. Sheryl Chee. https://twitter.com/SherylChee/status/1483891069456506883
Advertisement