Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

"I Corvi vi mandano i loro saluti".

Quando il suo indice di approvazione raggiunge "Amichevole": "Ho intenzione di vedere come va a finire, insieme a te. Dopotutto... Qualcuno si deve prendere la responsabilità di impedire la tua morte prematura".

Tra l'Impero Tevinter, Rivain e i Liberi Confini si trova la nazione di Antiva. Anche se possiede poche risorse interne, la posizione di Antiva la rende un centro commerciale fondamentale a nord, e la sua capitale, Città di Antiva, è la più ricca del mondo. Praticamente Antiva non ha un esercito: la monarchia è troppo debole per sostenerne uno. La maggior parte degli antivani avrebbe difficoltà a ricordare il nome del re in carica; il loro vero potere è nelle mani di una dozzina di mercanti, ciascuno dotato di un esercito personale, e ciascuno impegnato in una costante lotta per il potere contro gli altri.

Chiunque potrebbe quindi pensare che Antiva sia un bersaglio perfetto per un'invasione da parte delle nazioni vicine, ma persino i qunari la lasciano in pace per un'ottima ragione: la Casata dei Corvi.

La gilda di assassini più efficiente, più temuta e costosa del mondo ha Antiva come base, e la loro reputazione è sufficiente a difendere i confini.


“Ora abbiamo un cane e Alistair è ancora il più stupido del gruppo.” — Morrigan
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Origins. Clicca per rivelare.

Dopo i tentativi di assassinio: Zevran era il Corvo assunto da Loghain per assassinare Alistair e <NomeCustode/>. Dopo aver fallito per due volte, però si ritrovò alla mercé delle sue presunte vittime.

Se viene ucciso: Fu ucciso, probabilmente rovinando l'altrimenti perfetta serie di successo dei Corvi.

Se viene lasciato andare: Gli concessero una dubbia grazia lasciandolo andare, e da allora nessuno sa che fine abbia fatto.

Se viene recrutato: Gli mostrarono pietà, inaspettatamente, e in cambio lui giurò di aiutare i Custodi nella loro missione di porre fine al Flagello.

Se abbandona il gruppo dopo essere stato reclutato: Intrapresero cammini diversi, però, e da allora Zevran non fu più visto.

Se viene ucciso dopo essere stato reclutato: Ma le cose non sempre vanno come previsto, e Zevran fu ucciso durante una disputa con <NomeCustode/>.

Se tradisce il Custode dopo l'attacco di Taliesen dei Corvi: La parola di un Corvo, però, non è da prendere alla leggera. I Corvi tesero un'imboscata a <NomeCustode/>, e Zevran si unì a loro. Fu ucciso insieme ai suoi fratelli di Antiva.

Con almeno 20 di approvazione: Zevran mostra una certa affinità con gli aspetti più delicati della vita, cosa alquanto tipica per un Corvo di Antiva, ma il suo apprezzamento può essere più poetico di quanto lui non lasci trasparire. Una semplice barra d'oro o d'argento rifinito, non modificata dal martello di un artigiano, è preziosa ed elegante.


Cronache della Prole Oscura


“Un lord umano ci dà la caccia, avanguardia. Mostragli la via della morte.” — L'Arcidemone
Questa sezione contiene spoiler per: il DLC Cronache della Prole Oscura. Clicca per rivelare.

Zevran era un membro dei Corvi di Antiva, inviato nel Ferelden per uccidere il Custode Grigio Alistair. Alistair sconfisse Zevran e risparmiò la vita all'assassino, a condizione che questi non si facesse più vedere. Temendo una rappresaglia dei Corvi per il suo fallimento, Zevran si nascose nell'enclave elfica di Denerim.
Advertisement