Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

La Vesti del sacrificio sono una copia della veste indossata dal Custode Grigio Neriah, una maga che combatté nella battaglia finale di Porto Brullo del secondo Flagello. Secondo la leggenda, si lanciò di fronte a un emissario dei prole oscura per proteggere il suo amato, Corin. Il sacrificio di Neriah salvò la vita di Corin, che fu decisiva nel porre fine al Flagello, visto che fu proprio la lama di Corin ad abbattere l'arcidemone Zazikel.

La veste originale restò esposta nel Circolo dei Magi di Antiva per molti anni, e io sono tra i pochi fortunati che hanno visto la veste di Neriah prima che andasse distrutta in un incendio. Ho ricostruito questa copia seguendo i miei appunti e i miei schizzi, ed è quanto di più accurato si possa ottenere. Ho persino ricreato gli incantamenti presenti sulla veste originale.

La creazione di queste vesti mi ha donato gioia e appagamento. Spero che porti lo stesso a un membro del tuo ordine. Ti prego di accettare questo dono, offerto umilmente come segno di stima per tutto quello che i Custodi Grigi hanno fatto per il Thedas.

—Tratto da una lettera del Primo Incantatore Haramund di Porto Brullo indirizzata al comandante dei Custodi Grigi Dernheim di Weisshaupt

Advertisement