Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

"Riconosco un crimine umano quando lo vedo. Ho fin troppa esperienza a riguardo."

Velanna ha seminato distruzione nel Bosco del Cammino, uccidendo tutti gli umani che trovava per terrorizzare i villaggi della zona e convincerli a liberare sua sorella.


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: Origins - Awakening.
Clicca per rivelare.

Se viene reclutata: Tuttavia, <NomeCustode> ha scoperto che la sparizione della sorella di Velanna è opera dei prole oscura. Nella speranza di salvare sua sorella, Velanna si è offerta di aiutare il comandante dei Custodi a distruggere i prole oscura.

Se non viene reclutata: Il comandante dei Custodi ha rifiutato un'alleanza e ha ucciso Velanna, ritenendo che i suoi crimini non potessero restare impuniti.

Sottoponendola all'Unione: Velanna è rimasta sconvolta dallo scoprire che sua sorella, Seranni, lavora volontariamente con l'Artefice. Si è unita ai Custodi Grigi, sopravvivendo all'Unione.

Al termine della missione "L'esilio di Velanna": L'incontro con un ex compagno di clan di Velanna, Marren, ha rivelato che il clan ha bandito Velanna, ripudiando la sua crociata contro gli umani.

Se la sua approvazione scende troppo: Ma Velanna ha perso la pezienza con il comandante dei Custodi e ha lasciato i Custodi Grigi.

Durante la missione "L'abisso della depravazione" se Velanna è nel gruppo: Seranni è riapparsa mentre i Custodi Grigi stavano cercando la tana della Madre, spiegando come l'Artefice l'abbia convinta delle similitudini tra i prole oscura e i dalish. Il fervore di Seranni potrebbe aver indebolito i sentimenti di Velanna.

Con almeno 25 di approvazione: Velanna adora il verde e gli oggetti che le ricordano la cultura e la natura elfica.

Se il Custode salva Amaranthine e Velanna viene lasciata alla Fortezza: Probabilmente, Velanna è morta durante il secondo assalto dei prole oscura alla Fortezza della Veglia.

Note

Icona bug Bug! Questa voce del codice verrà aggiornata anche se non è mai stata reclutata.
Advertisement