Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Alcuni mesi dopo la morte di Clemence II, a Val Royeaux si sparsero delle voci secondo cui la defunta Divina fosse in realtà un uomo. Questi pettegolezzi erano stati messi in giro da una certa Sorella Constance, presente quando il corpo della Divina era stato lavato e abbigliato per la cerimonia funebre. Constance reggeva a stento la birra d'orzo, e finì per raccontare dettagli privati della vita di Clemence II al gestore di una taverna locale dopo aver assunto ingenti quantità della bevanda.

La Venerata Madre Estelle mise a tacere queste voci dichiarando di aver assistito personalmente alla preparazione del corpo della Divina alla cremazione, e assicurando che Clemence II era una donna in tutto e per tutto. Proseguì accusando direttamente Sorella Constance: ciò che la collega vide tra le gambe della Santissima, infatti, non era altro che uno scoiattolo entrato da una finestra lasciata aperta.

—Da Santissimi segreti, di Sorella Damson

Advertisement