Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

"Un'intera unità di uomini uccisa da una singola creatura. All'inizio nemmeno io ci ho creduto, vostra Perfezione, ma pare che sia andata davvero così. Abbiamo un sopravvissuto, e anche se all'inizio pensavo che esagerasse... sembra che non sia stato un semplice scheletro a compiere il massacro. Le descrizioni delle abilità di quella creatura paiono spaventosamente simili a quelle incontrate quasi un'era fa[1] dai nostri fratelli a Marnas Pell: uomini lanciati in aria e impalati sulla spada della creatura, attacchi così rapidi da riuscire a sostenere più avversari alla volta. No, vostra Perfezione, abbiamo a che fare con un revenant." —Da una lettera alla Divina Amara III, 5:71 Era Sacra

Un revenant è un cadavere posseduto da un demone dell'ira... il che lo rende uno tra gli avversari più potenti. Molti sono in grado di lanciare incantesimi, ma sono per lo più armati e preferiscono combattere corpo a corpo. Sono deboli contro gli attacchi fisici ma si rigenerano rapidamente, e sono soliti usare la telecinesi per avvicinare gli avversari nel caso questi cercassero di fuggire. Possono anche colpire più avversari contemporaneamente, quando sono circondati. Se possibile mantieniti a distanza e colpisci rapidamente: è l'unico modo per abbattere queste creature.


Ricerca ultimata: danni contro i non morti aumentati

Note

  1. Orig. un secolo fa
Advertisement