Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Se Horrowmont è Re ...
Corrispondenza tra il Modellatore Valta e il Modellatore Czibor:

Modellatore Valta:

Non allargatevi. Le prove riguardanti la vostra teoria sui Titani valgono meno del rame. Re Harrowmont e il Concilio non accetteranno di buon grado idee anticonformiste e, oserei dire, radicali. Specie durante queste sommosse per il cibo. Sono tempi in cui dobbiamo stringerci attorno alle tradizioni, le vere fondamenta della nostra civiltà. Il nostro sovrano ha sposato questa tesi. Dovreste farlo anche voi.

Modellatore Czibor

───────

Gran Modellatore Czibor:

Anche se le mie prove non sono schiaccianti, lo riconosco, il fatto stesso che esistano danno un certo credito alla mia teoria. Non dico che i Titani debbano essere aggiunti subito ai Ricordi, ma solo che siano presi in considerazione. Confido che all'arrivo di [Cognome dell'Inquisitore] e della sua Inquisizione troveremo ulteriori testimonianze a riprova della mia tesi.

Per quanto riguarda Re Harrowmont, mi permetto di ricordarvi che il Modellatorio dovrebbe essere indipendente dalla politica. La casta dei nobili ha ottenuto grandi benefici grazie al nostro sovrano, il quale dubito abbia la levatura di un Campione. Alcuni mettono addirittura in dubbio la validità della sua incoronazione, essendo stata influenzata da un Custode Grigio.

Perdonate la mia schiettezza, ma vi sto scrivendo da amica.

Modellatore Valta

───────

Valta:

Noto che neppure le Vie Profonde sono servite a schiarirvi le idee. Per il bene di entrambi, questa corrispondenza resterà privata.

Modellatore Czibor

Se Bhelen Aeducan è Re ...
I sovrani non possono scegliere il proprio retaggio, ma solo guidare l'opinione dei loro sudditi e augurarsi che la storia sia clemente. Raramente lo è. In quanto figlio più giovane di Re Endrin Aeducan, il Principe Bhelen non era destinato a regnare. Questo onore era riservato a Trian, primo in linea di successione della casata Aeducan. L'omicidio di Trian frantumò le solide fondamenta di Orzammar e diffuse un morbo che contagiò le nobili mura del palazzo, portando alla morte dello stesso Endrin. In seguito a questa tragedia, Bhelen vinse il dolore che l'affliggeva e reclamò un trono a cui non aveva mai ambito, tutto questo per fermare un presunto alleato che intendeva approfittarsi della morte del sovrano. Se non fosse stato per l'Eroe del Ferelden, la casata Aeducan sarebbe stata consegnata ai Ricordi. Dal momento della sua incoronazione, Re Bhelen sostiene che il suo principale interesse è il futuro del popolo nanico. Il nostro re sarà ricordato per la sua tolleranza? Per le sue idee progressiste? O forse il regno di Bhelen Aeducan sarà sempre oscurato dalla turbolenta ascesa al trono di un principe diventato un re "improbabile"?

—Paragrafo iniziale di Bhelen l'Improbabile, di Yurkov Gavorn

Note

Icona bug Bug! In Dragon Age: Inquisition dovrebbe essere la storia n°63 (+4 con i DLC), tuttavia non compare in alcun modo come codice, e tra i file di gioco non viene definito come storia. Al suo posto, la storia n°63 risulta semplicemente vuota.
Advertisement