Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

I ragni giganti si trovano per lo più tra le vecchie rovine e in altri luoghi dove il Velo si è assottigliato a causa di interferenze magiche o per via di molte morti avvenute in quel luogo. In posti simili, gli spiriti e i demoni passano nel mondo dei vivi e cercano di prendere il controllo degli esseri viventi, compresi i ragni. Non tutti gli studiosi accettano questa spiegazione alla presenza di queste bestie, però. Alcuni sostengono che il Velo più sottile permetta alla magia di "fuoriuscire" dall'Oblio, corrompendo questi ragni e trasformandoli in creature più grandi e potenti di quanto potrebbero diventare naturalmente. Esistono pochi studi su di essi, e lo spettro delle loro abilità è ancora sconosciuto, anche se si sa che possiedono un potente veleno e possono lanciare tele contro i loro avversari.

I ragni corrotti sono aracnidi giganti che in origine si diffusero nelle Vie Profonde, nutrendosi di numerose specie di grandi pipistrelli. Quando le Vie Profonde furono conquistate dalla Prole Oscura, essi iniziarono a nutrirsi dei numerosi genlock, e il loro numero crebbe esponenzialmente... così come le loro dimensioni. La corruzione della Prole Oscura è diventata una parte permanente del loro sistema, trasmessa alla loro progenie. Questo ha avuto l'effetto di aumentare in modo anormale la loro dimensione e la loro aggressività. Alcuni ragni corrotti hanno costruito le loro tane nelle foreste di superficie, ma la maggior parte resta sottoterra, vicino ai loro pasti corrotti dal Flagello.

Advertisement