Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Per mesi tutti eravamo certi che la morte del Primo Cercatore Lambert fosse un assassinio perpetrato dai maghi. Dopotutto, egli aveva dichiarato nullo l'Accordo Nevarriano, gettandoci a capofitto in una guerra contro i ribelli. Per quale altro motivo l'avrebbero assassinato, se non per un atto di vendetta? L'intero ordine dei templari era pronto a combattere contro i maghi, una cosa che sapevamo sarebbe accaduta nel giro di qualche settimana. Per questo l'elezione di Lucius Corin mi portò alla disperazione. Stando ad alcuni Cercatori della Verità con cui avevo parlato, egli era un moderato. Accettò il Conclave della Divina e ogni templare che conoscevo era certo che sarebbe sceso a compromessi pur di porre fine alla guerra.

Ma ultimamente sembra diverso. Non l'avevo mai incontrato prima che assumesse il comando, ma anche in questo breve lasso di tempo le sue opinioni sulla guerra sono mutate. Non è andato al Conclave che aveva sostenuto personalmente. Infatti, pare fosse una decisione di cui si era pentito. Parla dei templari come di una forza che deve affermarsi da sola, e i nostri compagni sono tutti troppo zelanti per ascoltare. Non so da dove sia scaturito questo cambiamento, ma comincio a credere che la morte di Lambert sia molto più oscura di quanto crediamo. Nel nostro ordine manca qualcosa e so solo che scoprire cosa va ben oltre le mie capacità.

—Da una lettera scritta da un templare sconosciuto, trovata in un forte bruciato, 9:41 Era del Drago

Advertisement