Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Immaginate, se volete, l'impulso più primitivo dell'umanità. La rabbia? La fame? O, forse, la paura? Perfino il più giovane tra noi comprende questo concetto, e la pura forza della paura spazza via tutto il resto. Un demone che si avvale della paura non è la creatura certamente più sofisticata. Imita le forme che vede negli incubi dei mortali, sperando di ottenere una certa reazione. Alcuni tra questi demoni tuttavia si avvalgono di terrori molto più radicati: la paura del futuro, del caos e del disordine, del fallimento. Questo genere di demone sviluppa una paura più raffinata, in grado di attaccare la psiche del bersaglio, non solo di spaventarla. Fate attenzione al demone che non si nutre solo del terrore di un singolo incubo, ma di quello di una nazione intera. In tal senso, l'entità potrebbe crescere fino a dominare l'intero Oblio.

—Da una lezione tenuta dal famoso templare Ser Hayward


Ricerca ultimata: danni contro i demoni aumentati

Advertisement