Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

A corto di radice elfica. Domani manderò la ragazza a prenderne dell'altra. Anche con il ragazzo del villaggio. La guerra si avvicina. Redcliffe ha chiuso i cancelli. Profughi al Crocevia.

Profughi curati. Malori e crampi allo stomaco dovuti a cibo avariato. Ustioni da attacchi magici. Un anziano malato alle ossa, peggiorato durante la fuga dal villaggio attaccato dagli eretici.

Altri profughi. Radice elfica ed erba esile scarseggiano. Ferite da taglio, contusioni ed emorragie interne curate. Sei guariti, due affidati al Creatore. Vittime di attacchi di templari perché sospettati di eresia.

Curati casi di tosse cronica al Crocevia. Inviate lettere a Redcliffe per richiedere coperte. Nessuna risposta. Vedova Taine morta nel sonno.

Curati casi di grave denutrizione al Crocevia. Altri profughi. Ustioni e contusioni, ferite aperte. Vittime degli scontri tra eretici e templari. Braccio amputato per salvare una ragazza. Senza radice elfica morirà comunque, ma raccoglierla è troppo rischioso.

Ragazza con febbre alta. Profughi riferiscono del carro di un mercantile in fiamme, diretto al Crocevia. Da quanto descritto, era quello del vecchio Vinn. Nessun corpo, carro saccheggiato. Non avremo rifornimenti.

La ragazza ce la farà. Usata ultima dose di radice elfica. Produrrò impiastri con quello che trovo. Profughi invitati a bollire tutto ciò che bevono o mangiano. Troppi malati. Giselle è arrivata. Dice che i soccorsi dell'Inquisizione arriveranno a breve.

Fuori si combatte. Maghi e templari. Profughi fuggiti. C'è qualcuno che urla. Devo aiutare.

—Questo diario apparteneva al vecchio guaritore che viveva al Crocevia di Redcliffe, presumibilmente deceduto in battaglia.

Advertisement