Dragon Age Wiki
Advertisement


Un canto elfico

Hahren na melana sahlin.
Emma ir abelas.
Souver'inan isala hamin,
vhenan him dor'felas,
in uthenera na revas.

Vir sulahn'nehn,
vir dirthera,
vir samahl la numin,
vir lath sa'vunin.

Tradotto dalla lingua elfica:

Anziano, il vostro tempo è giunto.
Ora sono colmo di dolore.
Occhi stanchi devono riposare,
il cuore si è fatto grigio e lento,
la libertà è nel sonnambulismo.
Noi cantiamo e gioiamo,
raccontiamo le storie,
ridiamo e piangiamo,
ci amiamo un giorno ancora.

—Tratto da "Nell'uthenera", canto tradizionale elfico, origine sconosciuta.

Voci collegate

Voce del Codice: Uthenera Voce del Codice: Uthenera

Curiosità

  • Nell'Origine dell'Elfo Dalish, Paivel recita un altro poema sull'uthenera.
  • Dopo aver completato La Natura della Bestia, Leliana recita "Nell'uthenera" quando si parla con lei all'accampamento.
  • In Dragon Age II, Merril recita una parte del poema presso l'altare di Mythal durante La lunga strada verso casa.
Advertisement