Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

La via della fiamma

Ricordate dove i Campioni di Andraste misero piede per primi nella Sacra Pianura, chiamata Dirthavaren dagli elfi.

Il cuore oscuro di Halamshiral fu conquistato, ma gli elfi dovevano superare ancora una prova, e non si sarebbero sottomessi al Creatore. Si radunarono nella pianura. I nostri Campioni risposero alla loro chiamata. In marcia nella luce di Andraste, sulla via della fiamma: Messer Demetrius Aron, Sorella Amity e Ser Brandis di Lac Celestine, chiamato l'Elmo d'Argento.
───────

La fine di Demetrius

Ricordate Messer Demetrius Aron, l'unico a cadere tra i Campioni di Andraste.

Le forze della Sacra Marcia incontrarono gli elfi sul campo di battaglia. Noi eravamo in numero superiore al loro. I Campioni, gentili e giusti, offrirono agli altri la pace, ma questi non abbassarono le armi. Nella loro carica, uccisero Messer Demetrius. Che il Creatore lo accolga al suo fianco.
───────

La caduta di Lindiranae

Ricordate la vittoria nelle Valli.

Gli elfi erano selvaggi e assetati di sangue, poiché non erano toccati dalla grazia del Creatore. Il più selvaggio tra loro era l'elfa Lindiranae, che brandiva la grande spada Evanura. Spavalda fino alla fine, ella affrontò Ser Brandis, l'Elmo d'Argento, in singolar tenzone. E perì. Insieme a Lindiranae caddero le Valli.
───────

Trionfo della luce

Ricordate il trionfo sul profano.

Sorella Amity condusse la marcia fino al fiume Tenasir, dove vi erano santuari dedicati agli dei elfici. Ella li distrusse. Sulle rive del fiume intonò il Canto della Luce. La parola di Andraste pervase le Valli e le liberò dalla malvagità.

Advertisement