Dragon Age Wiki
Advertisement

Vedi anche: Voce del Codice: Leliana
Voce del Codice: Leliana (Dragon Age II)
Voce del Codice: Leliana e gli ultimi anni

Testo del Codice

È una donna dai molti nomi. Ai più è nota come "Sorella Leliana" o solo "Usignolo". Alcuni si rifiutano persino di pronunciare il nome, riferendosi a lei soltanto come "mano sinistra della Divina", l'ombra dietro il Trono Raggiante.

Il capospia Marjolaine si occupò dell'addestramento della giovane Leliana, che per molti anni fu il suo strumento nel Grande Gioco di Orlais. La devozione dell'allieva nei confronti della sua maestra non era affatto ricambiata: Marjolaine tradì Leliana e per poco non riuscì a ucciderla. Fu solo l'intervento della Venerata Madre Dorothea a salvare la vita a Leliana.

In seguito a questo tradimento, Leliana trascorse molti anni in un convento del Ferelden, nascondendosi dal suo passato. Qui, ispirata da Dorothea, si dedicò completamente alla fede e ritrovò la pace nella tranquilla vita monastica. Allo scoppio del quinto Flagello, tuttavia, il Creatore le comparve in visione, o almeno questa fu la sua interpretazione, e decise di lasciare il convento per combattere la Prole Oscura.

Molti anni dopo la sconfitta dell'Arcidemone, Leliana fu convocata da Dorothea, diventata nel frattempo la Divina Justinia V, e fece quindi ritorno in Orlais per mettersi al servizio del Trono Raggiante.

Justinia morì nell'esplosione che ha distrutto il Conclave Divino e Leliana è stata tra i fondatori della nuova Inquisizione, dove ora riveste il ruolo di capospia.


“Chiunque fossimo prima non conta più. Ora siamo l'Inquisizione.” — L'Inquisitore
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Inquisition. Clicca per rivelare.

Se Leliana è stata scelta come nuova Divina alla fine di Inquisition...

Dopo la vittoria contro Corypheus e la chiusura del Varco, Leliana è diventata la nuova Divina. Con il nome di Divina Victoria fonderà una nuova Chiesa che, nelle sue intenzioni, dovrà unire tutti i popoli del Thedas.

Categoria:Voci del Codice: Personaggi_(Inquisition)

Advertisement