Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Allinearsi con il potere dell'Oblio è solo il primo passo di un lungo cammino. In seguito bisogna allineare la mente alle regole dell'Oblio e trovare i legami tra il regno del sogno e quello della carne. Questo è il vero potere della magia del sangue: la carne e la mente sono inseparabili, e vi si trova il potere per influenzare e controllare le menti.
(Sotto al testo vi sono rune indecifrabili e macchie di sangue e inchiostro.)

*****

Altri potrebbero parlare della santità della mente. Per coloro che conoscono il vero potere del sangue, queste sono sciocchezze. La mente non è più sacra del ginocchio, del mignolo o dell'orecchio. Essa è l'organo che l'uomo usa per ragionare, nulla più. E un vero ragionamento richiede una connessione con il ritmo del sangue, con l'incessante pulsare della vita. Se la si interrompe, la mente ti apparterrà.
(Sotto al testo si trova il diagramma di un rituale di magia del sangue in corso, senza descrizione né appunti.)

*****

Nell'Oblio dimorano creature belle e orribili, ma tutte tormentano l'umanità nelle ore di veglia con brame e spocchie incalcolabili. Il nostro potere le attrae, e a ragion veduta: il nostro unico ponte tra la carne e i sogni è uno dei modi in cui loro possono entrare nel regno della carne. Per intraprendere il sentiero verso il vero potere, si deve corteggiare queste povere, terribili creature e vincerle. Costringerle a servirci o promettere loro il nostro cuore. In entrambi i casi si ottiene un immenso potere e i mezzi con cui aprire degli spacchi nel mondo.
(Sotto al testo, scribacchiati da un lato, ci sono arcani simboli tracciati con il sangue.)

*****

Le creature, questi demoni, richiedono poco per essere corrotte. Per natura bramano il mondo della carne e del sangue, e questo è ciò che gli viene offerto: un sollievo dalla loro eterna ricerca della vera vita. Sfidateli in una battaglia di forza di volontà e ne uscirete vincitori. Se doveste fallire riceverete il potere, ma il vostro corpo apparterrà al demone. Godetevi questo potere finché potete, poiché una volta che sarete abomini la vostra metà demoniaca inghiottirà la vostra mente.
(Sotto si trova una litania di righe scritte in una lingua arcana, decifrabile solo da un esperto linguista.)

*****

Finalmente, avvenuta l'ascesa, assaggiato il dolce nettare della benedizione demoniaca, sorgi di nuovo, ascendi, come dio. Attraverso la connessione tra il cielo e la terra, tra la carne e il sogno, tra il sangue e la memoria, ti sei elevato sopra le sciocche preoccupazioni della Chiesa e dei suoi seguaci, oltre i nobili secolari e i loro sciocchi battibecchi. Attraverso i riti di queste pergamene hai appreso come controllare le menti altrui, hai superato le tentazioni dell'Oblio e hai domato la terribile volontà dei demoni. Che nessun furto né omicidio gravi sulla tua mente, poiché la tua volontà è assoluta e il mondo ti appartiere.
(Sotto al testo ci sono altri glifi arcani, terribili e dalle implicazioni oscure.)

Advertisement