Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Al suo passaggio, l'occupazione ha lasciato numerosi castelli vuoti. Intere famiglie sono state massacrate durante l'invasione iniziale, e tutti coloro che non potevano, o non volevano, sottomettersi al re fantoccio dell'imperatore furono dichiarati traditori e perseguitati. Molte discendenze terminarono per mano dei cadetti presso crocevia polverosi, radure delle foreste o nelle proprietà stesse.

Poi ci furono i traditori.

Per ingraziarsi i nuovi padroni, alcuni nobili si mossero contro i loro stessi fratelli. Tradirono e uccisero la Regina Ribelle, un gesto che, dopo che Re Maric ebbe fatto giustizia, creò ulteriori titoli e terre vacanti.

Il fatto che il Ferelden non sia caduto dopo la ritirata degli orlesiani è una testimonianza della forza di Re Maric. Le famiglie più antiche portavano ancora rancore contro chi si era alleato con l'imperatore, mentre quelle più recenti che avevano ricevuto dei titoli furono viste come intruse. Gli Incontri dei Popoli che seguirono l'incoronazione di Maric furono a dir poco tesi.

—Tratto da Ferelden: folklore e storia, di Sorella Petrine, studiosa della Chiesa.

Advertisement