Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

"Il corpo muore, ma l'anima è imperitura. La forma umana di Andraste fu passata a fil di spada e poi bruciata, ma il fuoco ha contribuito a purificarla e renderla immortale. Fu chiamata al Creatore, ma sapeva che la sua opera non era ancora conclusa. Si schierò con Maferath, cercando un esecutore della sua volontà, ma il traditore si rivelò per quello che era. Si schierò con Hessarian, ma vide che quest'ultimo non era ancora pronto. E così si schierò con lo schiavo Alamarri Trefir, che servì l'Arconte, e gli diede la grande Spada della Misericordia, quella con cui la di lei vita mortale fu terminata. E gli disse: "Prendi questa spada e, con essa, porta il mio giudizio nel mondo." E Trefir prese la spada e divenne strumento della giustizia di Andraste"

—Una Lama di Hessarian, a proposito della fondazione dell'ordine

Le Lame di Hessarian sono un'antica società segreta che serviva Andraste e fu scelta per portare il suo giudizio sui deboli e i corrotti. Secondo i loro racconti, l'ordine fu fondato dallo schiavo del Tevinter Trefir, che tornò nelle terre degli Alamarri portando con sé la Spada della Misericordia. Da allora, le Lame seguono l'individuo che possiede la spada con la massima fedeltà, poiché tale individuo è ritenuto il prescelto di Andraste.

Gli eruditi della Chiesa hanno stabilito che la storia appena raccontata è pura invenzione. Ammesso che Trefir fosse esistito, è più probabile che avesse rubato la Spada della Misericordia a Hessarian, il suo padrone, prima di fuggire nei territori che oggi chiamiamo Ferelden. Interpretazioni meno generose affermano che Trefir avesse semplicemente fatto passare la sua lama per la Spada della Misericordia per ottenere potere e influenza.

L'ultima volta che qualcuno vide una Lama di Hessarian fu nel 8:12 Era Sacra.

—Da Culti dimenticati, di Sorella Rondwyn di Tantervale

Advertisement