Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

La benedizione del Modellatorio viene data solo a coloro che seguono il cammino della Pietra. Si tratta di un sentiero assai profondo e pericoloso, ma necessario, perché chi desidera entrare a far parte di un ricordo deve prima onorarlo. Documenta la Pietra, proteggila e presenta una nuova storia ai Ricordi. Solo allora potrai ricevere la benedizione del Modellatorio.

Tratto da La vita del Modellatore.


Orzammar ha scolpito un'eredità dalla Pietra, ma la storia va oltre il viavai che riempie le strade. Queste caverne sono antiche e molto frequentate. La vera volontà della Pietra viene rivelata lontano dalle sale della politica e del commercio. Il modellatore deve allontanarsi dai familiari e cercare le rivelazioni nella frontiera o i segreti sepolti nei sentieri abbandonati. Egli deve prima partire, se vuole ritornare.

"Primi passi", tratto da La vita del Modellatore.


Tutt'altro che abbandonate, le Vie Profonde sono pattugliate da coloro che combattono per Orzammar e per la Pietra. Questi difensori hanno assistito a enormi eventi tragici, ma sono concentrati sul presente e non sul passato. Percorrere questo sentiero rappresenta il peso del Modellatore, concentrandosi sull'osservazione. Egli combatterà, se costretto (ogni nano deve farlo per la Pietra), ma il suo scopo è registrare, non creare. Anche se oscuri e profondi, gli antichi sentieri riecheggiano di imprese ancora vive. Solo la dedizione del Modellatore può far sì che esse non vadano perse nei Ricordi.

"Il vecchio sentiero" tratto da La vita del Modellatore.


Prima della Prole Oscura, la Pietra custodiva un impero... decine di thaig. Ogni caverna trasudava orgoglio nanico, intere comunità separate ma al tempo stesso unite. Esse caddero lentamente. Le rovine si trasformarono in tombe: una gloria dimenticata. Ma la Pietra muta, essa sceglie ciò che rimane sepolto e ciò che deve vedere la luce. I modellatori devono tornare, percorrere la via smarrita, in modo che i figli della Pietra possano vedere ciò a cui si è rinunciato e ciò che può essere ottenuto.

Questo è il sacrificio del modellatore.

"La via smarrita" tratto da La vita del Modellatore.


Tu hai percorso il sentiero del Modellatorio e documentato la Pietra. La benedizione del Modellatorio è con te. Usala per creare un nuovo percorso, che possa essere seguito da un altro Modellatore, domani.

Tratto da La vita del Modellatore.

Advertisement