Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Da "Una strada di avvertimento e dure promesse". Tra le parole del Trasgressore Thram spicca il seguente passaggio:

Il sangue del drago viene trattato in modo che trasmetta un intento oscuro, ma alcune ombre sono affidate al temperamento del singolo distruttore. Tutti noi possiamo essere tentati da una condotta discutibile. Il destino del distruttore è semplicemente quello di essere brutale più di tutti gli altri. La sua distruzione è innanzitutto intima, una prova che gli permette di scansare la sfiducia solitamente associata ai maghi del sangue, potenziali vittime della volontà di un demone.

Una testimonianza:

Tagliai la bestia. Mi bruciò, ma adesso il suo sangue è il balsamo che mi darà sollievo. Ne presi quindi un po' per il rituale che avevo imparato e bevvi senza esitare. Non aveva il sapore del sangue di una ferita o di una sconfitta. Questo era il sapore della vita primitiva, un gusto che trascende la sensazione fisica. Infondere in se stessi il sangue e la vita di una bestia simile significa cambiare nel profondo. Sapevo di essere più di quanto ero. Alcuni non se ne rendono conto. Altri invece sì, ma alla fine è una questione personale. L'atto di diventare altro significa gettare il guanto di sfida a ogni aspettativa. Io sono superiore. Io so dove finirà la mia spada. Io vedo oltre.

Segue una serie di formule per miscele atte alla creazione di quella finale.

Advertisement