Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

La mascotte di Le Masque du Lion. Chiamata così per scherzo, ma degna di rispetto. La Gran Signora, come veniva chiamata, fu l'ultimo drago abbattuto da Ser Koenig, il proprietario precedente della taverna. Cacciatore energico, Koenig raggiunse la maggiore età negli anni che seguirono l'avvistamento, da cui prese il nome l'era. Mentre gli altri erano lesti a presumere che i racconti degli antichi cacciatori di draghi nevarriani fossero esagerati, egli riscontrava un graduale aumento dei draghi, in termini di esemplari e grandezza. Koenig credeva che sarebbe giunto un tempo in cui avremmo finalmente visto autentiche bestie leggendarie e che gli esemplari dei suoi tempi fossero ancora giovani, nonostante l'elevata ferocia.

È una vittoria crudele, ma oggi sappiamo che Ser Koenig aveva ragione, nonostante fosse caduto per colpa della sua perizia. Erano anni che non cacciava. E, secondo noi, era perfino timoroso di viaggiare. Quello che pensavamo fosse l'apice della forza del drago forse era più un concetto affine all'adolescenza. Le sorelle di Madame Mordi-e-Sbrana potrebbero averla abbandonata.

—Tratto e strappato da Giro turistico a piedi a uso singolo della capitale, di Philliam il Bardo!

Advertisement