Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Una lettera scritta con mano incerta e un linguaggio elementare.

Madre Valerie dice che le cose nella mia testa andranno via solo se le metto altrove. Dice di scriverle. È da tanto che non scrivo, ma ci proverò.

Ho visto profughi sulle colline. Ero lì a cacciare. Li ho visti ma non li ho salutati perché seguivo una preda. I profughi andavano a Redcliffe. Erano lenti e gobbi quando camminavano come vecchi.

Sono arrivati i templari. Hanno parlato con i profughi. Li hanno colpiti. I profughi hanno dato del cibo. Poi sono arrivati i maghi. I maghi hanno usato il fuoco. Hanno bruciato tutti. Io ero in un cespuglio e non mi hanno visto.

Alcuni templari hanno ucciso dei maghi. I maghi sono scappati. I templari volevano inseguirli. Un profugo bruciava ancora. Ha alzato un braccio verso un templare. Il templare ha usato la spada. È andata su e giù. Su e giù. C'erano pezzi neri dappertutto.

Il templare è rimasto mentre gli altri seguivano i maghi. Ha preso cose dai corpi. Un corpo si muoveva. Aveva capelli lunghi e il vestito bruciato. Il templare ha iniziato a togliersi l'armatura e io l'ho colpito.

È caduto accanto alla signora. Lei ha fatto dei versi e mi ha guardato. Poi è morta.

Creatore, voglio che tutto questo esca dalla mia testa. Ti prego, fallo uscire dalla mia testa.

Advertisement