Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Quando l'Impero occupò la zona che corrisponde all'odierno Ferelden, aveva due siti dedicati alle sperimentazioni magiche, posti alle estremità della Gran Via Imperiale. Quello meridionale era la fortezza di Ostagar, che controllava le Selve Korcari. Quella settentrionale era Aeonar, anche se la posizione segreta è oggi nota solo a una manciata di templari.

Qualunque cosa l'Impero stesse cercando di scoprire ad Aeonar, il loro lavoro non venne mai completato. La fortezza venne sopraffatta dai discepoli di Andraste, dopo che ebbero udito la notizia della sua morte. Secondo la leggenda fu un massacro, e stranamente silenzioso: si dice che gli invasori sorpresero tutti i maghi, meno uno, mentre questi si trovavano nell'Oblio.

Il luogo rimase strutturalmente intatto, ma danneggiato nello spirito. Forse fu proprio per questo motivo che la Chiesa scelse di utilizzarlo come prigione. Coloro che venivano accusati di essere Maleficarum o eretici erano imprigionati ad Aeonar. Coloro che hanno un legame con l'Oblio, e soprattutto con i demoni, attireranno qualcosa da oltre il Velo, rendendo più semplice distinguere i colpevoli dagli innocenti.

—Tratto da Dei Fuoco, dei Circoli e dei Templari: la storia della magia nella Chiesa, di Sorella Petrine, studiosa della Chiesa.

Curiosità

  • Lily, una iniziata della Chiesa nella storia dell'Origine del Mago, viene imprigionata ad Aeonar perché non sono solo i maghi che possono essere inviati lì, ma le persone che sono esposte ai maghi del sangue. La prigione costituisce la prova per determinare se le persone sono possedute.
  • Dalla descrizione, Aeonar assomiglia in qualche modo al manicomio dei maghi Spellhold nel gioco Baldur's Gate II, dove maghi impazziti e altri con poteri magici insoliti furono imprigionati dagli Stregoni Incappucciati.

“Chiunque fossimo prima non conta più. Ora siamo l'Inquisizione.” — L'Inquisitore
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Inquisition. Clicca per rivelare.

I Cercatori della Verità alla fine vanno a indagare su Aeonar dopo lo scoppio della Guerra Mago-Templare, ma scoprono la fortezza completamente deserta senza alcun segno di violenza.
Advertisement