Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

La Città inferiore ospita una squallida Enclave elfica. Qui, come in gran parte delle Enclave del Thedas, gli elfi vivono stipati in piccoli alloggi decrepiti, segregati dalla popolazione umana. L'Enclave di Kirkwall è perfino più degradata del resto della Città inferiore, anche se gli elfi fanno il possibile per dare a questo luogo un minimo di decoro. Il vhenadahl ("albero dei popoli") che si erge in mezzo all'Enclave rappresenta l'orgoglio elfico e il loro patrimonio culturale comune, e per questo viene scrupolosamente accudito.

E' difficile dire se gli elfi continuerebbero a vivere confinati nell'Enclave, se avessero la possibilità di abitare in altri quartieri di Kirkwall. Pur non ammettendolo apertamente, alcuni preferiscono vivere tra i propri simili piuttosto che mescolarsi agli umani, anche a costo di condurre una vita di stenti nell'Enclave.

—Da "Alla ricerca del sapere: i viaggi di uno studioso della Chiesa", di Fratello Genitivi

Advertisement