Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

La grande missione: giorno 1

Arrivo alle Tombe di Smeraldo. Trovata una prima manifestazione della Minaccia. Creato un punto d'osservazione nelle vicinanze. Ciò consentirà uno studio prolungato del fenomeno.

La grande missione: giorno 2

Questa particolare manifestazione della Minaccia sembra meno attiva rispetto a quella di Lydes. Misurate appena 427 pulsazioni all'ora. Il suono emesso somiglia a un fastidioso ronzio, diverso dal sonoro fischio rilevato in città. Ricordo le parole di Sorella Euphorbia, che lo descrisse come il "rumore di una grave fuoriuscita di gas intestinale".

La grande missione: giorno 5

Le focacce al miele di Sorella Euphorbia sono finite. Resta il formaggio, ma l'intera giornata di ieri è stata dedicata al procacciamento di cibo. Avvistata un'altra Minaccia al fiume, tra gli alberi. Può essere descritta con una sola parola: "tempestosa". Urgono indagini approfondite. Affinché la missione abbia successo, devo scoprire il più possibile.

La grande missione: giorno 6

La Minaccia "tempestosa" emette dei rumori, come quelli di un gatto stizzito, a intervalli di un'ora e quindici minuti. È circondata da quattro demoni vorticanti simili a wraith che ho chiamato Primus, Secundus, Tertius e Bamboccio. I primi tre girano intorno alla Minaccia come guardie di pattuglia. Bamboccio li segue, ma spesso si ferma e guarda altrove. Raramente, gira su se stesso come se avesse perso l'orientamento.

La grande missione: giorno 8

Massima allerta. Un cervo di passaggio ha attirato l'attenzione di Bamboccio. Questo essere, per una volta, ha mostrato una terribile risolutezza. Strano a dirsi, ma sono stato fiero di lui. L'orgoglio ha subito lasciato il posto a un grande turbamento quando ho assistito agli eventi successivi. Povero cervo.

La grande missione: giorno 10

Nuova Minaccia avvistata lungo il fiume. Sembra ancora ai primi stadi di sviluppo. Niente demoni. Credo che l'esperienza maturata nello studio delle Minacce mi consenta di provare a distruggerne una. Tenterò con questa neonata Minaccia. Cautela prima di tutto.

Un'ultima annotazione, macchiata di sangue e scritta con mano incerta.

La grande missione: prova finale

Ho imparato molto da quel primo giorno al crinale e pensavo di essere pronto a interagire con una Minaccia, a toccarla. Mi sbagliavo. Gli strumenti sono stati inefficaci. Non hanno alterato in alcun modo la Minaccia. Siamo tutti condannati.

Resterò qui per un po', a riposare...

Advertisement