Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

La grande incantatrice Fiona è considerata un'anomalia tra i maghi. Per esempio, è l'unico membro del Circolo dei Magi ad averlo abbandonato per entrare a far parte dei Custodi Grigi... e poi farvi ritorno. Le circostanze del suo ritorno sono ignote, ma la notorietà che ottenne all'interno del Circolo le permise di scalare rapidamente i ranghi. Divenne Prima Incantatrice della torre di Montsimmard, quindi fu eletta grande incantatrice nel collegio di Cumberland. L'ultima elezione fu trainata dalla sua ambizione a una maggiore libertà per i maghi, visione a suo avviso sostenuta dai Custodi. L'urgenza per un voto in materia portò al disfacimento dell'Università degli Incantatori nel 9:40 Era del Drago e, dopo il tentativo di una votazione segreta, all'arresto di Fiona e dei suoi seguaci incantatori a opera del Primo Cercatore Lambert dei Cercatori della Verità.

Dopo essersi recati alle rovine della Distesa di Andoral, i maghi fuggiti votarono per l'indipendenza del Circolo dei Magi. Questo diede inizio alla ribellione dei maghi. Sebbene Fiona non rivesta più la carica ufficiale di grande incantatrice, molti maghi la considerano ancora una parte fondamentale della ribellione.

Advertisement