Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Sono solo degli sciocchi e dei traditori. Sappiamo bene che c'è un tempo per una caccia al tesoro imposta e regolamentata, ma non quando ci sono delle fondamenta da scavare. Quali fortune hanno accumulato, quali casate hanno elevato? Le vene minori trovate da loro non hanno soddisfatto né questo Concilio né la loro stessa sete di ricchezze. Le loro azioni possono diventare solo più imprevedibili e indisciplinate e anche se non c'è stata notizia di incidenti, finiranno per minare la stabilità di un passaggio principale.

Questo Concilio ritiene che le operazioni di ricerca vadano limitate finché non saremo certi della stabilità delle Vie Profonde. Questi "Spaccapietre" possono fare una fortuna dandosi al commercio. Che ci pensino gli animali a scavare ovunque gli indichi il loro naso. I nani sono fatti per scavare a piccoli passi, con prudenza.

—Tratto da una nota del Concilio.


Oggi, Rogan si è aperto la strada fino a una vena minore, fortificando le pareti con dei supporti, come se fosse la spina dorsale della terra. Ha un dono per cercare i filoni. Questo è quasi cristallino: scommetto che potrei picchiettarci sopra e sentire la Pietra cantare. Per gli ispettori è "atipico", ma è questo il punto, no? Stiamo lasciando che la Pietra ci porti dove vuole lei, non scavando gallerie affinché il palazzo possa avere un'altra dispensa. Temo che durante la prossima seduta del Concilio revocheranno i nostri privilegi. Gli auguro buona fortuna: non ci troveranno mai per imporre l'ordinanza. Hanno paura delle gallerie che percorriamo.

Siamo vicini a una scoperta incredibile: la Pietra ci sta conducendo verso qualcosa, e che mi prenda un accidente se lascerò che dei nani che non riescono neanche ad ascoltarla si intromettano.

—Tratto dal diario di Brunar, fondatore degli Spaccapietre.


Non siamo più disposti a tollerare il vostro disprezzo nei confronti di questo Concilio e dell'attuale dottrina degli scavi. Le azioni della vostra squadra hanno potenzialmente compromesso due progetti futuri, causando una costosa ripianificazione delle Vie Profonde. Fortunatamente, lo sviluppo del condotto principale continuerà, altrimenti avreste dovuto pagare indennizzi addizionali. Le affermazioni secondo cui sarebbe la Pietra a guidare le vostre azioni non solo dimostrano la vostra ignoranza nelle procedure di pianificazione, ma indicano anche che voi e la vostra squadra potreste essere caduti nelle fasi iniziali dell'avvelenamento da lyrium. State violando il codice minerario di Orzammar e, pertanto, vi verrà negata qualsiasi pretesa avanzata durante le attività non autorizzate. Il Concilio aspetta una risposta entro 30 giorni, o la vostra casata e quelle dei membri della vostra squadra subiranno ulteriori sanzioni.

—Ordinanza del Concilio.

Ecco la vostra risposta: prendete un lungo respiro da un breve pozzo.

B.

—Aggiunta di Brunar, fondatore degli Spaccapietre.


Abbiamo incontrato guai. La vena di lyrium di Rogan ci ha condotti dritti sul fianco di un'orda di prole oscura. A giudicare dal loro equipaggiamento, entro una settimana, o forse meno, avrebbero fatto irruzione in quella dannata nuova via sotto Orzammar, che gli avrebbe permesso di aggirare ogni pattuglia. La Pietra lo sapeva e ha attirato i suoi prescelti con la promessa di pepite che potevamo sentire nelle nostre ossa. Se tutto va bene, perdere questa caverna ucciderà il gusto dei prole oscura per lo scavare e Orzammar non saprà mai quale rischio ha corso. Saremo come un terremoto distante, un'increspatura nella fontana reale.

Le cariche sono state piazzate. Sappiamo che funzionerà e siamo consci anche del prezzo da pagare. La Pietra ci ha indicato la via verso casa.

—Tratto dal diario di Brunar, fondatore degli Spaccapietre.

Advertisement