Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Gli Howe di Amaranthine sono una delle famiglie nobili più antiche del Ferelden. La loro stirpe risale ai tempi di Calenhad, quando Elias Howe fu uno dei primi proprietari terrieri a seguire Calenhad.

Durante l'occupazione, Arle Tarleton Howe, il padre di Rendon Howe, si alleò con gli orlesiani. Dopo diverse battaglie contro i ribelli, la città di Guado dell'Arpista, avamposto governato da Tarleton Howe, cadde in mano ai Cousland di Altura Perenne. Tarleton venne impiccato.

Rendon schierò la famiglia al fianco della ribellione di Maric Theirin e Loghain Mac Tir. Il coraggio dimostrato da Rendon durante la Battaglia del Fiume Bianco, combattendo insieme a Bryce Cousland, servì a restituire l'onore alla sua famiglia. Quando Re Maric salì al trono del Ferelden libero, Rendon Howe venne decorato per il servigio reso.

—Tratto da Annali del Ferelden Settentrionale, di Fratello Bedine, studioso della Chiesa

Advertisement