Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Gli Amici? Meglio non provocarli. Spesso è l'unica cosa da fare, ma anche la più stupida. Potrebbe accadere di tutto. Jenny la Rossa la sa lunga, è ovunque, e decide lei se colpire più o meno duramente. Se vuoi sbarazzarti di qualcuno, resta sul classico e risparmia i soldi per un Corvo, così almeno sai quello che compri.

Da un messaggio di Ser Keiter, un mercante itinerante, al figlio Erbal


Perlomeno, sono un diversivo. Tengono la gente impegnata e i messeri sulle spine. E dal momento che colpiscono senza lasciare traccia, le loro vittime ci continuano a sborsarci denaro per punire i presunti responsabili. I bardi dovrebbero pagare una commissione a "Jenny".

—Anonimo


Una volta, mio padre provò a stanarla. Volete perdere i vostri amici in fretta? Dite in giro che state cercando quelli di Jenny. Trovò un rapporto in cui si diceva che era stata uccisa a Nevarra. Durante l'inverno successivo, tutti i membri del gruppo responsabile della sua morte furono assassinati, mutilati o caddero in qualche modo in disgrazia. E sapete a quando risale quel rapporto? A cinquantadue anni fa! Una strega sarebbe meno pericolosa di lei. Lasciamo che si sfoghi con i nobili. Meglio restarne fuori.

—Raccomandazioni del Capitano Varn, miliziano privato in servizio a Denerim


Come funziona? E io che ne so. Chiedi un favore, anche qualcosa di brutto, e prima o poi vieni accontentato. Merito di Jenny? Chissà. Ha qualche importanza? Ciò che conta è il risultato. Basta questo.

—Parole di un avventore anonimo in una taverna di Montsimmard


So che è stata lei! Le chiavi non spariscono così! E i cavalli? Si sono slegati da soli? E gli incendi nell'ala sud, l'allagamento della mia residenza estiva, il crollo dei prezzi delle merci che guarda caso coincide con i miei piani per vendere ciò in cui avevo investito, il colera che ho contratto la scorsa stagione, il tempo inclemente ogni volta che mi metto in viaggio...! Non venite a dirmi che sono tutte coincidenze. E come potete pensare che lei non c'entri niente? Andatevene. Tutti quanti.

—Appunti sparsi di Bann Markal

Advertisement