Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Alcuni trovano strano che il più grande assassino della storia dei Corvi di Antiva sia una donna e una popolana... Una prostituta, se si vuole credere alle leggende. Ho parlato personalmente con diversi Corvi (in seguito a incentivi monetari e assicurazioni di anonimato), e tutti sostengono che sia vero.

La leggendaria assassina nota come "Finezza" era in realtà Callisto di Bastion, una ricca cortigiana benvenuta nelle case di molti nobili, nonché nelle loro camere da letto. Era dotata di una fluida parlantina e, secondo i miei contatti, poteva aver ricevuto un addestramento dai bardi orlesiani, oltre che dai Corvi stessi. Forse si deve a questo il suo successo? Finezza si guadagnò la fama e l'adorazione del popolo in seguito al fatale pugnalamento di Re Guiomar il Giovane, in data 4:22 Era Oscura.

Tuttavia, tale adorazione non era necessariamente condivisa dai Corvi. Il fatto che venne catturata, impiccata e che il suo famoso pugnale venne venduto al miglior offerente non gioca a favore della sua leggendaria abilità. Tuttavia, nei secoli successivi, i Corvi fecero loro tale leggenda... Per praticità, visto che ne accresce la reputazione di pericolosi assassini.

—Tratto da "La scoperta di un'ombra", di Fratello Ansel di Hossberg, 7:10 Era della Tempesta

Advertisement