Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Origine del Custode...
Se l'Eroe è di origini Dalish: L'Eroe del Ferelden un tempo faceva parte di un clan di elfi dalish. L'incontro con uno specchio magico contaminato finì per corromperla/o. I Custodi Grigi erano gli unici in grado di curarla/o, per questo il suo clan affidò l'Eroe al Comandante dei Custodi Grigi Duncan e all'ordine.

Se l'Eroe era un elfo di città: L'Eroe del Ferelden crebbe nella povera enclave dalish di Denerim. Fu arrestata/o dalle guardie cittadine in seguito a un acceso diverbio con un nobile di Denerim durante il suo matrimonio. Il Comandante dei Custodi Grigi Duncan reclutò l'Eroe nell'ordine, salvandola/o da morte certa.

Se l'Eroe era un nobile senza casta: L'Eroe del Ferelden era un senza casta nato nei bassifondi di Orzammar. Si spacciò per un membro della casta dei guerrieri durante le Prove di Orzammar, un crimine punibile con la morte. Tuttavia, le sue prestazioni nell'arena colpirono il Comandante dei Custodi Grigi Duncan al punto che decise di reclutarla/o nell'ordine, prima che potesse essere giustiziata/o.

Se l'Eroe era un nano nobile: L'Eroe del Ferelden nacque nella nobile casata Aeducan di Orzammar, secondogenita/o di Re Endrin Aeducan. Dopo essere stata/o accusata/o di fratricidio, fu esiliata/o nelle Vie Profonde. Lì conobbe il Comandante dei Custodi Grigi Duncan, il quale la/lo reclutò nell'ordine.

Se l'Eroe è un umano di origini nobili: L'Eroe del Ferelden era la/il figlia/o di Bryce Cousland, teyrn di Altura Perenne. Quando le forze di Arle Rendon Howe attaccarono il Castello Cousland, uccidendo gran parte dei membri della famiglia Cousland, l'Eroe riuscì a mettersi in salvo insieme al Comandante dei Custodi Grigi Duncan, il quale la/lo reclutò nell'ordine.

Se l'Eroe è un mago: L'Eroe del Ferelden apparteneva al Circolo dei Magi del Ferelden e trascorse gran parte della propria vita in una torre sul Lago Calenhad. Il Primo Incantatore Irving fece il suo nome al Comandante dei Custodi Grigi Duncan, il quale reclutò l'Eroe nell'ordine una volta che ebbe superato il proprio Tormento.


Dopo lo scontro con l'Arcidemone...
Se l'Eroe è un'umana di origini nobili che ha sposato Alistair ed è stato compiuto l'oscuro rituale: Dopo aver sconfitto l'Arcidemone e messo fine al Flagello, l'Eroe del Ferelden sposò Re Alistair e fu incoronata regina del Ferelden. Ha governato il paese insieme al proprio consorte fino alla sua scomparsa diversi anni più tardi.

Se l'Eroe è un umano di origini nobili che ha sposato: Dopo aver sconfitto l'Arcidemone e messo fine al Flagello, l'Eroe del Ferelden sposò la Regina Anora, ricevendo il titolo di principe consorte. I due vissero felici, finché egli non scomparve diversi anni più tardi.

Se l'Eroe del Ferelden ha compiuto l'oscuro rituale o Alistair o il compagno segreto si sono sacrificati: Dopo aver sconfitto l'Arcidemone e messo fine al Flagello, l'Eroe del Ferelden sposò la causa del Comandante dei Custodi e iniziò a ricostituire l'ordine nel Ferelden, prestando servizio con onore fino alla sua scomparsa diversi anni più tardi.

Se l'Eroe del Ferelden ha compiuto l'estremo sacrificio: L'Eroe affrontò l'Arcidemone e lo uccise, sacrificando la propria vita per salvare il Ferelden. Dopo la morte dell'Arcidemone, i prole oscura si ritrovarono senza una guida e furono facilmente sconfitti.


Prima di aver completato la missione Contatta l'Eroe del Ferelden, o se non viene completata...
Attualmente, nessuno sa dove si trovi.


“Chiunque fossimo prima non conta più. Ora siamo l'Inquisizione.” — L'Inquisitore
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Inquisition. Clicca per rivelare.

Dopo aver completato la missione "Contatta l'Eroe del Ferelden"...
L'Inquisizione ha scoperto che si è diretta/o a ovest alla ricerca di una cura per il Richiamo.
Advertisement