Dragon Age Wiki
Advertisement

Vedi anche: Dragon Age: Hard in Hightown

Testo del Codice

Di Varric Tethras

Donnen Brennokovic inseguì gli assassini del Giudice Dunwald, senza cibarsi e senza riposare: eppure finora aveva ottenuto solo il sigillo di un gruppo forse inesistente, una ferita al braccio e un pacco contenente una spada corta del Tevinter arrugginita. Era stravolto dalla fatica e a ogni respiro sentiva pulsare le tempie, come se avesse bevuto troppo. Stava diventando troppo vecchio per questi giochetti.

Non poteva certo tornare alla caserma con una ferita da coltello, subita fuori servizio: se il capitano l'avesse scoperto, e l'avrebbe fatto di certo, sarebbe stato congedato dalla guardia. Non restava che un'opzione.

Il nosocomio della Chiesa non rifiutava nessun malato, anche se questo non sarebbe comunque stato necessario: la presenza di tre guaritori della Chiesa era più che sufficiente perché buona parte delle persone vi restassero alla larga, aspettando di guarire per conto loro.

Il nosocomio era tranquillo, c'erano solo alcuni mendicanti ubriachi addormentati nei letti. Il guaritore non chiese alcun nome e curò la ferita, mostrando soltanto un lieve fremito di disapprovazione. In pochi istanti, il braccio tornò come nuovo. Peccato che la magia non potesse riparare anche la manica della sua giubba.

Mentre camminava nella navata, verso l'uscita, udì una voce.

"Guardia. Stavo giusto per venire a cercarti."

L'abito scuro che indossava faceva risaltare ancora di più i suoi occhi, mentre l'aria circostante era piena di aroma dei lillà. Anche se era vestita a lutto, era chiaramente pronta a uccidere.

Donnen si inginocchiò. "Dama Marielle."

"Dobbiamo parlare. Potrei avere una traccia."

Voci collegate

Advertisement