Dragon Age Wiki
Advertisement

Nota: Traduzione non ufficiale di Codex entry: Dragon Age.


Testo del Codice

Il team dietro Bioware offre ai giocatori PC delle confidenze su quale storia di origine è la loro preferita e quale potrebbe essere giusta per te.

  • Chi sono? Mike Laidlaw, Lead Designer
  • La mia origine preferita: Nano Popolano
  • Perché dovresti sceglierla: Perché calpestare le sale del potere quando puoi vedere come il più basso tra i bassi trascina la propria esistenza? Per me, tutto inizia con il marchio impresso sul volto del mio personaggio: sapere di essere contrassegnato come uno dei senzacasta fin dalla nascita, significa che inizi dal punto più basso possibile della tua vita. In altre parole, non c'è altro posto dove andare se non su. In quanto cittadino comune, vengo spinto in Origins non tanto per il senso del mio posto, ma per la feroce determinazione a cambiare il mio status mentre l'intera società dei nani fa tutto il possibile per tenermi giù.
  • Chi sono? Ferret Baudoin, Dragon Age PRC Lead Designer
  • La mia origine preferita: Nano Nobile
  • Perché dovresti sceglierla: Il nano nobile raggiunge una serie di note alte per me. Forse la cosa più importante è che durante l'origine ho avuto un'idea precisa di chi fossi nell'ordine sociale, ed è bello essere il principe. Inoltre, la cultura nanica di Orzammar è abbastanza familiare da essere immediatamente comprensibile ma abbastanza diversa da essere affascinante. È una delle poche volte in un gioco di ruolo in cui mi sono sentito un vero re. Potere, intrighi, politica: cosa c'è che non va?
  • Chi sono? David Gaider, Lead Writer
  • La mia origine preferita: Mago
  • Perché dovresti sceglierla: È così raro nei giochi riuscire a vedere come il tuo mago diventa un mago. Finalmente puoi vedere com'è la vita dei maghi all'interno delle loro torri isolate. Sono diffidati da tutti, e qui puoi capire perché. Sono anche un fanatico dell'Oblio, il regno dei sogni in cui si svolge buona parte dell'origine dei maghi. Mi piace l'idea che il demone stia combattendo per la proprietà psichica, e il loro desiderio di possedere l'anima di un mago viene puramente da una dimensione di invidia.
  • Chi sono? Alain Baxter, Producer
  • La mia origine preferita: Elfo Dalish
  • Perché dovresti sceglierla: Quella dei dalish sembra la più tradizionale delle storie sulle origini: sei un elfo, vivi nei boschi e sei un cacciatore. Sì, tutto fedele alla forma. Tuttavia, il tuo primissimo incontro infrange quell'impressione quando finisci per tenere in punta di freccia un gruppo di "shemlen" (elfico per umani) che sono inciampati troppo vicino al tuo accampamento. Da lì, l'origine è una storia di decadimento che si dispiega. Vedi scorci di una storia elfica che era grandiosa, ma nonostante tutto ciò che gli elfi dalish hanno fatto per mantenere viva la loro cultura, tutto ciò che hanno ora sono frammenti.
  • Chi sono? Geoff Loken, Quality Assurance
  • La mia origine preferita: Elfo di Città
  • Perché dovresti sceglierla: Il mio primo assaggio di Dragon Age è stato l'origine dell'elfo di città, e fino ad oggi è uno dei miei contenuti preferiti nel gioco. Non sono un fan degli elfi, ma questi non sono i tipici elfi rampanti della foresta; sono più simili a qualcosa che ti aspetteresti di trovare in Dickens e Tolkien. Non c'è posto migliore per iniziare se vuoi trascorrere l'intero gioco deciso a cercare vendetta, o se cerchi di elevarti da stracci e catene alla tua inevitabile bellezza.
  • Chi sono? Mark Darrah, Project Director
  • La mia origine preferita: Umano Nobile
  • Perché dovresti sceglierla: La vendetta e il tradimento mi motivano sempre a fare un gioco, e il Nobile Umano mi spinge nel ruolo di Custode Grigio in uno stato che posso solo chiamare "in cerca di sangue". Il fatto è che, ancora più avanti nel gioco, il nobile umano ha opzioni aperte che nessun altro ha. Mentre altri personaggi devono affrontare lo stigma di essere un elfo, un mago o un nano, il mio personaggio discende dalla seconda famiglia più potente del regno, aprendo porte che non sono disponibili per nessun altro una volta che comincio a trattare con altri nobili. La vendetta può essere molto, molto dolce.
Advertisement