Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

21 Eluviesta: È fatta. I nobili si sono schierati con Arland. Arland, il ragazzino con il moccio al naso. Arland, che non ha camminato fino a cinque anni. Arland, che si faceva allattare dalla bambinaia fino a due anni fa, o almeno così dicono. I teyrn e gli arle credono che sia un sempliciotto facilmente manipolabile, ma io ho visto qualcosa negli occhi del ragazzo, e ciò mi terrorizza.

10 Molioris: Ho assistito alle processioni del Giorno d'Estate da una stanza di Forte Drakon. Il reggente mi ha rinchiuso per tradimento, ma la mia unica colpa è stata restare fedele al mio paese e al mio cuore. Ho sciolto facilmente la lingua alla mia guardia donandogli un anello con rubino, e questa mi ha rivelato che i bann stanno discutendo sulla mia sentenza. Pregherò, ma non credo che mi attenda qualcosa di diverso dalla forca.

2 Ferventis: La pozione era come un fuoco amaro, ma sono sopravvissuta. Piangete per me, poiché sono sopravvissuta. Vorrei che avessero scelto per me una fine rapida. Sarei dovuta morire come una signora, la più grande dei Dryden, non vivere per diventare questa nullità... questa cosa mostruosa!

19 Matrinalis: Ora basta. Non sprecherò altro tempo in queste miserabili lamentele da donnicciola. La morte sarebbe stata più facile, ma il destino ha scelto di risparmiarmi e di concedermi questa opportunità. I Custodi Grigi sono un esercito, e il vecchio comandante è debole... l'ombra di un uomo. Ispirerò i Custodi, e Arland rimpiangerà il giorno in cui mi risparmiò la vita.

—Tratto dal diario del comandante Sophia Dryden.

Advertisement