Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Avremmo potuto respingere un ariete, ma un colosso? Ha scardinato le porte. Poi ha urlato. Non un ruggito, ma un urlo, di rabbia e dolore. Mentre sguainavo la spada, pensavo solo: "Là dentro c'è un templare." In quella bestia c'era un fratello o una sorella dell'ordine. Ogni fibra della mia anima vibrava. Ma chiunque fosse, o di chiunque fosse figlio o figlia. Era ormai perduto, ingoiato da corruzione e menzogna. Ho aiutato nell'unico modo che potevo, l'unico modo possibile. Porre fine alle sue sofferenze. E, con il volere del creatore, dobbiamo ricordare di come era prima. Non di come è adesso.

—Dai rapporti dell'Alto-capitano Veddir, considerazioni tattiche per l'Inquisizione


Ricerca ultimata: danni contro i templari rossi aumentati

Advertisement