Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Prima della spedizione nelle Vie Profonde...
Una catapecchia nella Città inferiore, proprietà di un certo Gamlen Amell. Prendete i due giovani, ma non fate loro del male. Il sangue di Malcolm Hawke deve restare puro. Fate pure ciò che volete del vecchio e della donna. Non ci servono.

Dopo la spedizione...
... Se il fratello è morto nelle Vie Profonde:
Troverete l'erede di Malcolm Hawke nella Città superiore, nei pressi della scalinata della fortezza. La sua abitazione sarà ben difesa, ma non dovrete per nessun motivo versare il suo sangue. Se la cattura dovesse rivelarsi difficile, usate del veleno. Se dovete uccidere qualcun altro, fatelo con discrezione.

E non avvicinatevi al giovane nano. Vede cose strane.

... Se Carver è diventato un templare:
Abbiamo trovato Carver Hawke nella caserma dei templari. Prendetelo, ma ci serve sano e salvo. Il sangue di Malcolm Hawke deve restare puro. Uccidere pure gli altri, se necessario. Il Supremo vi ricompenserà profumatamente per i vostri servigi.

... Se Carver è diventato un Custode Grigio:
Abbiamo appreso che Carver Hawke si trova con i Custodi Grigi. Cercate in tutti i Liberi Confini, se necessario, ma trovatelo. Uccidete chiunque vi ostacoli, ma assicuratevi che al ragazzo non venga fatto alcun male. Il sangue di Malcolm Hawke deve restare puro. Il Supremo lo richiede.

... Se Bethany è diventata una maga del Circolo:
Abbiamo rintracciato Bethany Hawke nella Forca, dove sono ospitati i maghi. Portatela sana e salva. Il sangue di Malcolm Hawke deve restare puro. Se qualcuno dovesse ostacolarvi, uccidetelo pure, ma con discrezione. Il Supremo vi ricompenserà profumatamente per i vostri servigi.

... Se Bethany è diventata un Custode Grigio:
Abbiamo appreso che Bethany Hawke si trova con i Custodi Grigi. Cercate in tutti i Liberi Confini, se necessario, ma trovatela. Uccidete chiunque vi ostacoli, ma assicuratevi che alla ragazza non venga fatto alcun male. Il sangue di Malcolm Hawke deve restare puro. Il Supremo lo richiede.

—In nome del nostro maestro, Corypheus. Che possa rivedere la luce del sole.

Advertisement