Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Re Caspar il Magnifico vide susseguirsi ben centoventisette estati prima di abbracciare il sonno eterno sotto il nostro grande regno. Nel suo ultimo giorno di vita, il grande sovrano duellò con il pro-pronipote Mathas il Glorioso e lo sconfisse. Re Caspar non mostrava il minimo segno di debolezza o cedimento fisico, pur essendo in età avanzata, e anzi si dimostrò un rivale di tutto rispetto per il giovane Mathas. Caspar bloccò ogni colpo vibrato da Mathas, contrattaccando con il doppio del suo vigore.

Alla fine, il sovrano gettò il pronipote a terra e con un fendente di spada gli tagliò di netto la barba all'altezza del mento. "Sei un Pentaghast", disse il re. "Devi curare meglio il tuo aspetto."

Umiliato, Mathas mandò a chiamare i suoi inservienti e ordinò loro di preparargli un bagno. Da quel giorno, il suo mento fu sempre accuratamente rasato.

Il re tornò invece nelle sue stanze per il riposo pomeridiano. All'ora di cena, però, i servitori non riuscirono a svegliarlo. Fu così che Re Caspar il Magnifico, per sessant'anni signore supremo di Nevarra, dovette infine cedere la corona.

—Da I sovrani Pentaghast di Nevarra, una raccolta in continua espansione di leggende di famiglia

Advertisement