Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Teyrn Loghain Mac Tir non era di sangue nobile. Pare che la sua famiglia discendesse dai proprietari terrieri di una regione nota come Oswin, nel Bann Occidentale. Gareth, suo padre, non aveva cognome, ma si limitava ad aggiungere "di Oswin" o "ban Aehswin" (dal nome della regione nell'antico idioma).

L'appellativo "Mac Tir" significa "figlio della terra" e venne assegnato a Loghain da Re Maric in seguito alla Battaglia del Fiume Dane. I fereldiani lo giudicarono molto appropriato: per loro, infatti, Teyrn Loghain era figlio dell'intera nazione. Come lui stesso affermò pubblicamente, il Ferelden sarebbe stato per sempre "parte del suo sangue".

Dopo il tradimento di Loghain ai danni di Re Cailan a Ostagar, nel 9:30 Era del Drago, la stima del popolo si trasformò in odio profondo. La sua magione a Gwaren venne saccheggiata e molti dei suoi beni andarono perduti, tra i quali l'armatura che indossò durante la Battaglia del Fiume Dane. Pare che questa avesse un significato speciale per Loghain. Una delle particolarità dell'armatura era il panno di seta rossa fissato a una delle spalliere. "È il mio portafortuna," spiegò lo stesso Loghain.

Advertisement