Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Ogni luogo sacro avvar, a prescindere dal clan o dalla divinità, possiede una nicchia ben nascosta nell'altare da allineare con il sorgere del sole durante il solstizio d'inverno. Al suo interno, vengono riposte le reliquie sacre del dio o della dea venerati. Questi oggetti non vengono mai rimossi, neanche in caso di emergenza, per timore di far infuriare gli dei.

I racconti degli Avvar dell'Era Divina sono pieni di avvertimenti riguardanti coloro che non rispettano e profanano gli altari della Signora dei Cieli. Sfortunatamente, i superstiziosi Avvar ritenevano irrispettose numerose cose innocue, tra cui parlare, tossire, impugnare gli oggetti con la mano destra e possedere qualcosa con delle piume. E' improbabile che avvicinarsi agli altari sia davvero pericoloso.

Advertisement