Dragon Age Wiki
Advertisement


Testo del Codice

Secondo il folklore orlesiano, seguaci e simpatizzanti di Andraste lanciarono fronte d'alloro al suo passaggio mentre veniva condotta sulla pira. Una volta arsa viva, le sue ceneri furono sparse sulle foglie che giacevano al suolo, infondendo in esse peculiari proprietà curative. Ovviamente è solo una vecchia storia. L'alloro era già stato riconosciuto come erba curativa prima dei tempi di Andraste. Le pergamene dell'Antivo Tevinter descrivono l'uso dell'alloro in impiastri, tinture e perfino incensi. Le sue foglie scure rappresentano la Spada della Misericordia, mentre le bacche rosse, il sangue su di essa.

—Dal "Compendio Botanico" di Ines Arancia, botanica

Advertisement