Dragon Age Wiki
Advertisement

Mentre lavorano al tavolo di guerra, i consiglieri dell'Inquisitore, Cullen Rutherford, Leliana e Josephine Montilyet, dialogano tra di loro.

Dialoghi delle missioni di trama[]

Sussurri nel buio[]

  • Cullen: Ancora niente?
  • Leliana: È difficile stabilire se il lyrium di Redcliffe proviene da Kirkwall. L'Araldo l'ha visto solo nel futuro

───────

  • Josephine: L'abbiamo visto tutti il rapporto. Leliana, la Leliana del futuro, era spaventosa.
  • Cullen: Un momento. "Faceva paura", "fa paura" o "farà paura"?
  • Leliana: Io non sono lei. Spero sia chiaro a tutti.

Paladini dei giusti[]

  • Josephine: I templari sono soddisfatti dei loro alloggi?
  • Cullen: (Ride) Credete che al Circolo avessimo alloggi lussuosi?

───────

  • Josephine: Ignoravo l'esistenza dei demoni dell'invidia.
  • Leliana: Anch'io. Nascondersi tra la gente? Alcuni sono impossibili da individuare.
  • Cullen: Non proprio. Dopo un po' di tempo, Invidia non si accontenta più di un'unica persona.

───────

  • Leliana: Ultimamente i vostri soldati sembrano molto prestanti, comandante.
  • Cullen: I templari hanno standard molto elevati in fatto di disciplina. Un ottimo esempio per le nostre reclute.

Nel tuo cuore arderà[]

  • Josephine: Stai bene, Leliana?
  • Leliana: (Sospira) Tu?
  • Josephine: Non proprio. Haven è stato... logorante.

───────

  • Leliana: Come vanno le operazioni di salvataggio? Hanno trovato qualcuno vivo?
  • Cullen: Gli scavi procedono lentamente, come potete immaginare.

───────

  • Josephine: Ho trovato il denaro. L'Inquisizione risarcirà le famiglie di coloro che abbiamo perso a Haven.
  • Cullen: Grazie.

───────

  • Leliana: Le lettere piovono da ogni dove. Congratulazioni, dichiarazioni di fedeltà, conversioni ad Andraste...
  • Cullen: È troppo presto. Prima dobbiamo occuparci di Corypheus.

───────

  • Cullen: Se questo posto era abbandonato quando siamo arrivati, chi l'ha battezzato Skyhold?
  • Josephine: Skyhold sembra un luogo più sicuro di Haven.
  • Cullen: A patto di avere abbastanza truppe per difenderla.
  • Leliana: Solas dice che è passato di mano così tante volte che è impossibile risalire ai fondatori originari.
  • Josephine: So che anni fa la casata di Armitage costruì una fortezza nelle vicinanze, ma i registri sono andati persi.

───────

  • Cullen: Non possiamo trascurare l'addestramento dei nostri soldati.
  • Josephine: Dovremmo trascurare le strade? I nostri alleati non possono percorrere la stessa strada tra le montagne che abbiamo percorso noi.

Occhi malvagi e cuore malvagio[]

  • Josephine: Al Palazzo d'Inverno, alcuni partiti interessati mi hanno chiesto informazioni sul vostro lignaggio.
  • Cullen: Che Andraste mi protegga. Usate pure quelle richieste per ravvivare il fuoco.
  • Leliana: No! A me interessano. Voglio sapere chi ha messo gli occhi sul nostro comandante. Possiamo sfruttare la cosa a nostro vantaggio.
  • Cullen: Non sono un'esca!
  • Leliana: Shh. Pensate a farvi bello.

───────

  • Leliana: Avete notato un cambiamento in Morrigan? Ho paura per lei.
  • Cullen: Temere per lei? Invece di temere lei stessa? Bizzarro.
  • Leliana: Mi preoccuperei per chiunque sia entrato in contatto con quella... cosa.

───────

  • Cullen: Al Palazzo d'Inverno sembravate divertirvi molto, Leliana. O faceva parte del Gioco?
  • Leliana: Forse entrambe le cose.

───────

  • Leliana: È stato interessante osservare i cambiamenti ad Halamshiral. Beh... cambiamenti...
  • Josephine: Madame Meprise ha messo radici. Si ritirerà solo quando il sole sarà diventato freddo.

Qui si trova l'abisso[]

Se i Custodi Grigi sono stati esiliati:

  • Leliana: La notizia dell'allontanamento dei Custodi si sta diffondendo rapidamente.
  • Josephine: In certi ambienti ci si chiede cosa potrebbe accadere se si abbattesse un altro Flagello.
  • Leliana: È una vergogna quanto è accaduto ad Adamant.

Se i Custodi si sono uniti all'Inquisizione:

  • Leliana: È una vergogna quanto è accaduto ad Adamant.
  • Josephine: Sto ancora pensando all'esercito di demoni. Cosa sarebbe successo se l'Inquisitore non fosse arrivato?

Le conseguenze della superbia[]

  • Leliana: Denoto preoccupazione.
  • Cullen: Le conseguenze di aver bevuto da quel pozzo... (Sospira) Non fateci caso.

───────

  • Cullen: Posizioneremo dei soldati a una distanza sicura dal tempio.
  • Leliana: "Sicura" è la parola chiave.

───────

  • Josephine: I vettovagliamenti hanno raggiunto i nostri nelle Selve Arboree?
  • Cullen: Confermo. Ci sono troppe piante strane laggiù. Non vogliamo certo un intero esercito con il mal di stomaco.

───────

  • Josephine: Novità sul perché Corypheus stia inviando degli uomini a esplorare le rovine elfiche?
  • Leliana: No. È probabile che il motivo sia ignoto perfino ai suoi collaboratori più stretti.

───────

  • Cullen: Un capitano ci ha mandato dei disegni delle mura. Gli esperti dicono che sembrano elfiche.
  • Leliana: Interessante. Corypheus invia degli eruditi alla ricerca di qualcosa sepolto dagli elfi... o con gli elfi?

Un mondo in rovina[]

Se Cassandra è stata nominata Divina:

  • Cullen: È una mia impressione o Cassandra è più seria del solito?
  • Josephine: Dama Pentaghast è semplicemente concentrata sul futuro della prossima Divina.
  • Leliana: Sai che Cassandra odia essere chiamata Dama Pentaghast.
  • Josephine: Aspetto solo di vedere la reazione della Divina Victoria alla cerimonia per la sua inaugurazione.

Se Leliana è stata nominata Divina:

  • Cullen: Quindi, Leliana, adesso devo inchinarmi quando vi incontro?
  • Leliana: Manca ancora un po' alla cerimonia.
  • Josephine: Sarà strano vederti e pensare: "Quella è la Divina Victoria."
  • Leliana: Allora godiamoci questi momenti finché possiamo. Da colleghi.
  • Cullen: O da amici?
  • Leliana: Le convenzioni sono state dimenticate?
  • Cullen: Non sia mai.

Se Vivienne è stata nominata Divina:

  • Cullen: Beh.
  • Leliana: Già.
  • Cullen: La Chiesa non è ancora collassata su se stessa. È già... qualcosa.
  • Josephine: Ci sarà la giusta guida. Sarà compito di Madame Vivienne emanare editti quando diverrà Divina.
  • Cullen: La gente non accetterà una maga.
  • Leliana: Vedremo.

Missioni dei compagni e dei consiglieri[]

Durante la missione Prima dell'alba:

  • Leliana: È da un po' che non lo chiedo. Come va la ricerca di Samson?
  • Cullen: Siamo vicini. Lo sento.
  • Leliana: Se posso dare una mano...
  • Cullen: Grazie, lo apprezzo.

Durante la missione Dalla parte del male:

  • Josephine: Se hai bisogno di aiuto per trovare la donna che guida i venatori, ho dei contatti nel Tevinter.
  • Leliana: Grazie, ma devo coinvolgere meno gente possibile. Calpernia ha il dono di smascherare le spie che le stanno addosso.

Se Natalie è stata uccisa durante la missione La mano sinistra della Divina:

  • Josephine: Mi dispiace per Natalie...
  • Leliana: Se l'è cercata.
  • Josephine: Hai trovato quello che cercavi a Valence?
  • Leliana: Sì. Tutto. Grazie all'Inquisitore.

Durante la missione Perseveranza:

  • Cullen: Con la diminuzione degli squarci nella zona, possiamo inviare gruppi di supporto più piccoli.
  • Leliana: Concordo. Vi sentite bene?
  • Cullen: È solo un leggero mal di testa.

───────

  • Cullen: Riuscite a organizzare ciò di cui abbiamo parlato prima, ambasciatrice?
  • Josephine: Prego. State bene? Da quando avete...
  • Cullen: Sto bene.

Dialoghi di missioni secondarie[]

Costa Tempestosa[]

  • Cullen: I prole oscura sono stati respinti sulla Costa Tempestosa.
  • Leliana: Speriamo che non tornino.

Crestwood[]

  • Josephine: Con tutti i posti che ci sono, mi sorprende che tu metta così tanto impegno nella fortezza di Crestwood.
  • Leliana: Il villaggio è in una posizione strategica. In pochi sospetterebbero quanto sia importante per noi.
  • Cullen: Un posto del genere non serve a nulla senza le braccia necessarie a gestirlo in modo adeguato.

───────

  • Leliana: Crestwood non ha più avuto problemi con i non morti.
  • Cullen: Dopo quello che è successo, al villaggio ci vorrà un po' per riorganizzarsi.
  • Leliana: I miei esploratori non hanno rilevato pericoli nel passo qui vicino.
  • Cullen: Organizzerò dei pattugliamenti affinché la situazione non cambi.

Accesso Occidentale[]

  • Josephine: L'Alto-capitano Rylen è contento della sua assegnazione?
  • Cullen: Non è un compito facile. Ma se c'è qualcuno che può gestire l'Accesso... quello è lui.

Distese Sibilanti[]

  • Cullen: Tutto tranquillo nelle Distese Sibilanti?
  • Leliana: Eventuali venatori rimasti sono isolati. Il loro fallimento deve aver fatto cadere qualche testa.

Palude Desolata[]

  • Leliana: Notizie per voi, comandante. I soldati che l'Araldo ha salvato dalla Palude Desolata sono arrivati un'ora fa.
  • Cullen: Grazie al Creatore. Abbiamo bisogno di notizie come queste.

Emprise du Lion[]

  • Leliana: Come sta il Barone Edouard?
  • Josephine: Al freddo, immagino. Perché?
  • Leliana: Se il lyrium rosso continua a espandersi, il freddo sarà l'ultimo dei suoi problemi.

Se l'Inquisitore ha accettato il patto di Imshael durante la missione Chiamatemi Imshael:

  • Josephine: Peccato per Ser Michel.
  • Cullen: "Peccato?" Le presunte circostanze della sua morte sono un'onta per l'Inquisizione.
  • Josephine: La situazione era... complicata.

Dialoghi relativi ai reclutamenti[]

Se il Toro di Ferro viene reclutato:

  • Cullen: I Ben-Hassrath.
  • Josephine: Dobbiamo essere... cauti.
  • Leliana: Lo saremo.

Se Dennet viene reclutato come agente:

  • Cullen: I cavalli di Mastro Dennet sono una notevole aggiunta alle nostre scuderie. Farò in modo che siano ben accuditi.

Se Lorani viene reclutato come agente:

  • Cullen: Quell'elfo dalish che si è unito a noi è... zelante, per usare un eufemismo.
  • Leliana: I dalish vantano una grande conoscenza. Dovremmo essere onorati di averlo con noi.

Dialoghi relativi alle relazioni[]

Se Leliana aveva stretto una relazione romantica con una Custode maga:

  • Cullen: E così, voi e...
  • Leliana: Sì.
  • Cullen: Ma lei... voglio dire, ha mai...
  • Leliana: Volete i dettagli?
  • Cullen: Io... no! Sarebbe inappropriato.

Se l'Inquisitore è in una relazione romantica con Cullen:

  • Cullen: Inquisitore. Stavamo...
  • Leliana: Aspettiamo con trepidazione la vostra presenza. Alcuni più di altri.
  • Cullen: Non volevo... intendo dire, ero... abbiamo del lavoro da fare.
  • Leliana: Ma certo.

Se l'Inquisitore non ha stretto una relazione romantica né con Blackwall né con Josephine:

  • Leliana: Hai un ammiratore.
  • Josephine: Shh! Non ora.

Altri dialoghi[]

  • Josephine: Hai saputo qualcosa, Leliana? Novità di cui non siamo a conoscenza?
  • Leliana: No, niente. I miei esploratori hanno preso posizione sulle creste, in caso di problemi.

───────

  • Josephine: Sono anni che hai quell'acconciatura, Leliana. Perché non le diamo un'aggiustatina?
  • Leliana: A me piace.
  • Josephine: E che mi dici del nostro comandante?
  • Leliana: I suoi capelli sono impeccabili.
  • Josephine: Oggi sembra molto carino.
  • Cullen: Io non...
  • Leliana: Volete dire che si acconciano così da soli?
  • Cullen: Non... proprio.
  • Josephine: (Ride)

───────

  • Cullen: Guardandolo di traverso, il Lago Calenhad ha la forma di un coniglio...
  • Josephine: Forse dovremmo prenderci una...
  • Leliana: Oh, lo vedo!

───────

  • Josephine: Avete mai immaginato cosa si trova oltre la mappa? Al di là dei mari?
  • Cullen: No...?
  • Leliana: Abbiamo già abbastanza di cui preoccuparci in questo continente.
  • Josephine: Certo, ma... (Sospira)

───────

  • Josephine: Inquisitore, sappi che il tuo capospia è... una mattacchiona incorreggibile.
  • Leliana: Non so di cosa parli.
  • Josephine: No? Le... le mie cose? Nel cortile?
  • Leliana: I pizzi erano molto festosi.
  • Josephine: Leliana!

───────

  • Josephine: Fa un po' freddo qui, vero?
  • Leliana: Siamo in montagna.
  • Cullen: Mi preoccupa di più quello che vola in giro quando si alza il vento.

───────

  • Cullen: Notizie sugli squarci fuori dalla nostra portata?
  • Leliana: Sì. E non sono buone.

───────

  • Josephine: Stavamo parlando di qualcosa in merito a... Cullen?
  • Cullen: Mmmh? Sì. Haven dispone di poco spazio per l'addestramento dei nostri soldati. Forse potremmo creare qualcosa qui...

───────

  • Josephine: Il Cancelliere Roderick è venuto fin qui per parlare con me. Potreste cercare di non essere ostile con lui?
  • Cullen: Se si offende così facilmente, forse è lui che dovrebbe lasciare in pace me.

───────

  • Cullen: Cassandra vi ha parlato delle mie nuove reclute?
  • Leliana: Non sono le vostre reclute, comandante. Sono le nostre reclute.

───────

  • Josephine: La città ha accettato di mandarci una sessantina di guardie.
  • Cullen: Non reclute inesperte? Con un po' di fortuna, sapranno almeno da che parte impugnare la spada.

───────

  • Josephine: (Canticchia piano)
  • Leliana: Lo stai facendo ancora.
  • Josephine: Oh! Chiedo scusa.
  • Cullen: Adesso l'avrò in testa per tutto il giorno.

───────

  • Cullen: Avete letto il rapporto?
  • Leliana: Era... insolito. È sempre così schietto?
  • Cullen: (Ride) Sì.

───────

  • Josephine: Sono riuscita a siglare un accordo tra il marchese e la vedova.
  • Leliana: Meraviglia delle meraviglie. Forse possono esserci utili.

───────

  • Leliana: Davvero non l'hai notato?
  • Josephine: Non avevo idea che Dama Beverly fosse una dei tuoi. Potevi anche dirmelo... avrei evitato di fare la figura della sciocca.

───────

  • Josephine: Stiamo attirando l'interesse della capitale.
  • Cullen: Non ne siete contenta?
  • Josephine: Forse non siamo ancora pronti per lo scrupoloso controllo di Val Royeaux.

───────

  • Josephine: Hai mantenuto i contatti con i nostri amici nella proprietà di Dama Esterly?
  • Leliana: Numerosi bardi suoneranno per lei domani sera. Presto avremo i nomi.

───────

  • Cullen: Imparzialità e gentilezza non c'entrano. Semplicemente, non possiamo trovargli un alloggio, se hanno al seguito così tanti servitori.
  • Josephine: Parlerò con la duchessa. È possibile ragionarci, con i dovuti accorgimenti.

───────

  • Cullen: Qualche attività dei venatori?
  • Leliana: Se i miei agenti scopriranno qualcosa, sarete il primo a saperlo.

─────── (Probabilmente un riferimento a Garrus (personaggio di Mass Effect, sempre un gioco Bioware) che dice spesso che deve fare delle "calibrazioni" quando non ci sono più nuove linee di dialogo con lui.)

  • Cullen: Dovrei verificare lo stato dei trabucchi. Devono essere calibrati per una portata ottimale.
  • Josephine: Ancora? Ma quante volte l'avete già fatto?

─────── Dopo aver sconfitto un certo numero di draghi:

  • Leliana: So che qualcuno vuole diventare un cacciatore di draghi.
Advertisement