Dragon Age Wiki
Advertisement
Nella Legione, la morte ci stava sempre con il fiato sul collo... come uno zio depravato. Qui mi sembra distante.

Sigrun è una nana senzacasta e un'esploratrice della Legione dei Morti. È una potenziale compagna in Dragon Age: Origins - Awakening.

Background[]

Sigrun è nata nel Distretto della Polvere di Orzammar. Viveva con sua madre Jana in una piccola baracca che condividevano con il fratello di Jana, Boro, sua moglie e quattro figli. Jana ha guadagnato qualche moneta aiutando i mercanti a scaricare i bronto, ma non abbastanza per provvedere adeguatamente a sua figlia. Sigrun iniziò a mendicare da bambina e alla fine divenne una ladra.[1]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: Origins - Awakening.
Clicca per rivelare.

La proprietaria di un negozio locale, Mischa, una volta la sorprese a rubare una coscia di nug. Era solidale con la difficile situazione dei senzacasta, ritenendo che si dedicassero al crimine perché la maggior parte delle altre opzioni per mantenersi erano loro precluse. Invece di dirlo al negoziante, ha pagato la merce rubata e ha dato a Sigrun un lavoro nel suo negozio del quartiere popolare. Da allora Mischa assunse Sigrun nel suo negozio e la mandò costantemente a sbrigare commissioni per tenerla occupata; alcune di quelle commissioni l'hanno portata a Janar. Sigrun crede che Mischa l'abbia tenuta occupata perché credeva che se i senzacasta fossero rimasti inattivi, sarebbero tornati al loro precedente stato di comportamento criminale. Un giorno, una statuetta del Campione della Casata Bemot fu rubata; Beraht, il capo del karta, ha costretto Sigrun a nascondere la statuetta nel negozio di Mischa. Secondo Sigrun, ha minacciato di uccidere Mischa se non avesse fatto come diceva. Alla fine venne scoperta e Mischa fu esiliata in superficie per furto, anche se avrebbe potuto anche essere giustiziata per questo crimine. Secondo Sigrun, aveva paura di ammettere di essere responsabile di questo crimine perché Beraht l'avrebbe uccisa.

Dopo questo incidente, con sua madre morta e suo zio riluttante a riprenderla, Sigrun si unì al karta. Considerava l'idea di lavorare come adescatrice di nobili, ma non ne aveva né l'aspetto né il temperamento, quindi lavorò come ladra operando in alcune parti del quartiere popolare. Stava andando bene a sé stessa, finché non è stata sorpresa mentre tentava di rubare una borsa tempestata di rubini a Damira Helmi. Le guardie l'hanno inseguita per tutto il quartiere popolare; quando la raggiunsero lei reagì e causò accidentalmente la morte di uno di loro. Ciò comportava l'esecuzione o la Legione per Sigrun, e lei ha scelto la Legione dei Morti.

Dopo essersi unita strinse amicizia con Varlan Vollney, un compagno legionario ex membro della casta dei nobili. Le insegnò a leggere e scrivere. Varlan alla fine morì a Kal'Hirol e Sigrun prese il suo anello con sigillo come ricordo del suo amico perduto.[1]

Coinvolgimento[]

Dragon Age: Origins - Awakening[]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: Origins - Awakening.
Clicca per rivelare.

Sigrun si incontra durante la missione principale L'ultimo della Legione. Sigrun fa parte del battaglione della Legione dei Morti inviato per indagare su Kal'Hirol. I Legionari subiscono un'imboscata da parte dei prole oscura della Madre e Sigrun riesce a sopravvivere alla battaglia e tenta di fuggire, ma viene catturata dai prole oscura appena fuori dall'ingresso del thaig sulle Colline nodose. Il Comandante dei Custodi e i Custodi Grigi arrivano proprio mentre Sigrun viene trascinata di nuovo sottoterra e la libera dai suoi rapitori. Sigrun chiede al Comandante dei Custodi di lasciare che si unisca a loro nell'attaccare Kal'Hirol poiché vuole combattere i prole oscura responsabili del massacro del suo gruppo nelle Vie Profonde. Sigrun spiega che sospetta che i prole oscura stiano allevando un esercito nei confini inferiori del grande thaig. Se il Comandante dei Custodi accetta di permettere a Sigrun di accompagnarli, si unirà a loro nell'uccidere quattro madri della nidiata a Kal'Hirol che stavano allevando prole oscura per l'esercito della Madre.

Successivamente, Sigrun intende partire per le Vie Profonde per dare la caccia alla Prole Oscura finché non verrà uccisa, adempiendo così al suo giuramento alla Legione. Il Comandante dei Custodi potrebbe invece persuadere Sigrun a unirsi ai Custodi Grigi, poiché continuerebbe a combattere la Prole Oscura e sarebbe più efficace nel farlo. Se persuasa, Sigrun sopravvive alla sua Unione e diventa un Custode Grigio a tutti gli effetti.

Una volta che la sua approvazione sarà abbastanza alta, se portata nella città di Amaranthine, Sigrun incontrerà Mischa, che con rabbia impreca contro Sigrun per il suo destino. Dopo aver ascoltato la sua storia, il Comandante dei Custodi può convincere Sigrun a tentare di fare ammenda con Mischa. Sigrun si scusa con Mischa, offrendole l'anello con sigillo d'oro di Varlan Vollney in segno di scuse. Il Comandante dei Custodi può permettere ciò od offrire invece una considerevole somma di sovrane a Mischa, permettendo a Sigrun di conservare il suo ricordo.

Quando alla Fortezza della Veglia giunge la voce che i prole oscura stanno lanciando un assalto totale alla città di Amaranthine, Sigrun si offre immediatamente volontaria per unirsi al Comandante dei Custodi nella battaglia.

Se portata con sé alla Cascata del Dragone, Sigrun si opporrà a risparmiare l'Artefice; tuttavia può essere persuasa o convinta che sia la cosa migliore.

Epilogo[nota 1]

  • Se il Custode non compie nessuna delle missioni personali di Sigrun, risparmia l'Artefice mentre Sigrun è presente e supera un controllo di persuasione, Sigrun perderà il suo scopo dopo il combattimento contro la Madre. Si allontana dai suoi amici dell'ordine e parla loro ogni giorno di meno. Una mattina Sigrun è semplicemente assente, il suo letto è stato rifatto e il suo baule svuotato. Una giovane recluta che è stata sveglia di notte dice di essere partita per il suo Richiamo.
  • Se il Custode risparmia l'Artefice senza completare nessuna delle sue missioni (Unione, missione personale) e fallisce il controllo di persuasione, finirà per opporsi al Comandante e svanirà nelle Vie Profonde dove troverà la morte, questa volta senza scappare da essa.
  • Se il Comandante dei Custodi ha completato la missione personale di Sigrun e poi le dice di non voler perdere un'amica dopo la battaglia alla Fortezza della Veglia, allora Sigrun rimarrà con il Comandante, a volte lasciandolo, scherzando sulla sua morte, ma sempre tornando indietro.
  • Sebbene Sigrun sembri intenzionata a partire per il suo Richiamo, in procinto di andare nelle Vie Profonde per finire ciò che aveva iniziato a Kal'Hirol, il Comandante dei Custodi ha un talento nel trovare cose importanti e assolutamente urgenti per tenere occupata la nana. E così Sigrun ritarda di diversi decenni il suo lungo cammino nell'oscurità, anche se non smette mai di scherzare sulla necessità di gettarsi nella morte.
  • Se il Custode difende la Città di Amaranthine senza Sigrun, è lei a guidare la battaglia contro i prole oscura durante l'attacco alla Fortezza della Veglia con un altro esercito al suo seguito. Ancora una volta, lei e una legione affrontano i prole oscura senza alcuna speranza di sopravvivenza. Questa volta non è scappata.
  • Se il Custode non recluta Sigrun tra i Custodi Grigi, Sigrun lascia Kal'Hirol per le Vie Profonde, così da adempiere al suo dovere come membro della Legione dei Morti. Molti anni dopo, un gruppo di Custodi Grigi che combattono per le strade raccontano di una vivace piccola nana che combatteva da sola e mormorava della sua morte.

Missioni[]

missionedaomissionedao L'ultimo della Legione
missionedaomissionedao L'Unione di Sigrun
missionedaomissionedao Il passato criminale di Sigrun

Doni[]

Nome Luogo Descrizione
Pianta in vaso Città di Amaranthine - accanto alla bacheca del cantore Una piccola pianta in un adorabile vaso di argilla.
Globo innevato Città di Amaranthine Dentro a una sfera piena d'acqua si trovano le statuette di Re Cailan e della Regina Anora. Granelli scintillanti di "neve" fluttuano delicatamente intorno a loro.
Corda saponata Fortezza della Veglia - sotterraneo Sapone! Su una corda! Davvero bizzarro.
Cannocchiale Bosco del Cammino - miniera di silverite - cadavere di un soldato (oggetto di trama) Un cannocchiale per controllare cosa succede lontano.
Cuore del guerriero Fortezza della Veglia - sala del trono - pila di libri Un libro che tratta di vari ordini di guerrieri, con enfasi particolare sui Custodi Grigi, i Guerrieri della Cenere, la Legione dei Morti e le Sorelle Silenti.
Carro giocattolo Covo dei contrabbandieri Un piccolo carro dipinto. Cavallo venduto separatamente.

Statistiche[]

Specializzazione iniziale[]

Esploratore della Legione

Abilità iniziali[]

Creare veleni   Addestramento perfetto   Stratega   Vitalità   Marchio della Legione

Talenti iniziali[]

Capacità razziali Resistenza nanica
Ladro Combattimento scorretto
Sotto la cintura   Attacco letale   Letale
Furtività
Doppie armi Pratica doppie armi   Grazia con doppie armi   Esperto in doppie armi   Maestria con doppie armi
Doppio attacco   Contrattacco
Falciata a doppie armi   Raffica   Slancio

Equipaggiamento iniziale[]

Armi Antica ascia nanica   Pugnale dell'esploratore
Armatura Set armatura dell'esploratore della Legione
Accessori Cintura delle Vie Profonde   Sigillo spirituale   Anello gelido   Anello della resistenza

Oggetti esclusivi[]

  • Cintura delle Vie Profonde

Abilità di Trama[]

Quando fai amicizia con Nathaniel e ottieni la sua approvazione, acquisirà le seguenti abilità aggiuntive:

Nome Beneficio Requisito
Ispirato: Destrezza minore +1 destrezza 25% approvazione
Ispirato: Destrezza moderata +2 destrezza 50% approvazione
Ispirato: Destrezza maggiore +4 destrezza 75% approvazione
Ispirato: Destrezza massiccia +6 destrezza 90% approvazione
Nota: Questi bonus non sono cumulativi, ovvero il bonus totale è +6, non +13.

[]

Di seguito sono riportati i punti in cui è possibile avviare il dialogo con Sigrun. Su pcpc può essere difficile trovare il punto corretto su cui fare clic; assicurati di premere "tab" e ruotare la fotocamera se non ti consente di fare clic su di essa.

  • Kal'Hirol: scogliera all'ingresso del thaig.
  • Città di Amaranthine: il tavolo dell'armaiolo nel distretto del mercato.
  • Bosco del Cammino: l'albero vicino all'accampamento dei banditi, all'inizio dell'area.
  • Fortezza della Veglia - sala del trono: un libro nella libreria dietro Sigrun.

Citazioni[]

  • "Non sono magnifici i punti di vista? Uno direbbe che delle persone così alte godano di una vista migliore..."
  • "Una volta qualcuno mi disse che il male trionfa sempre perché il bene è stupido."
  • (Esaminando lo scaffale nella Fortezza della Veglia) "Questo è un romanzo d'amore di Nevarra. Sembra molto piccante. Cos'è un panino al latte di Antiva? Oh. Oh, capisco. Forse è meglio... rimetterlo al suo posto."
  • (A Kal'Hirol, dopo aver menzionato di aver già incontrato l'Artefice) "Com'è incontrare un prole oscura? 'Salve, sono un prole oscura, ti andrebbe una tazza di tè?'"
  • "Quel... quel ghoul là! Ha preso la mia arma! Quel brutto... ladro di nug!"
  • "Siamo considerati dei guerrieri già morti. Eravamo stati inviati nelle Vie Profonde per combattere la Prole Oscura finché la Pietra non ci avrebbe chiamati."
  • "Oghren, non voglio avere niente a che fare con te, o con le parole 'caldo' e 'pompare'."

Voci del Codice[]

Voce del Codice: Sigrun Voce del Codice: Sigrun

Note[]

  1. In Awakening, le diapositive dell'epilogo sono influenzate anche dal fatto che le missioni dei compagni rilevanti siano state completate o meno e da quanto è stata aumentata l'approvazione dei compagni.

Curiosità[]

  • Sigrun è stata scritta da Sheryl Chee.[2]
  • Sigrun è la prima e unica compagna nana fino ad oggi.
  • Sebbene sia di classe ladra, Sigrun ha la forza e la costituzione (e quindi le opzioni di armature e armi) per essere un tank, rendendola uno dei compagni più versatili disponibili.
  • Dopo aver salvato Sigrun, si lamenta di una costola rotta. Quando si unirà al gruppo sarà affetta dalla ferita "Osso rotto", che darà penalità alla destrezza (facilmente risolvibile con un pronto soccorso minore).
  • Se viene importato un salvataggio da Dragon Age: Origins con il Nano Comune, Sigrun saprà e sarà in soggezione nei confronti del Custode, affermando di essere la senzacasta che è partita per unirsi ai Custodi Grigi e chiederà al Comandante di firmare il suo elmo.
  • Se viene importato un salvataggio da Dragon Age: Origins con il Nano Nobile, Sigrun riconoscerà il Custode e dichiarerà di aver sentito della morte del Custode nelle Vie Profonde.
  • "Una volta qualcuno mi disse che il male trionfa sempre perché il bene è stupido" è un riferimento al film Balle spaziali di Mel Brooks. La frase è "adesso vedrai che il male trionfa sempre perché il buono è stupido!" e viene detta da Lord Casco a Stella Solitaria durante la loro battaglia.
  • In Dragon Age II - Legacy, durante la missione L'erede del Campione, se Anders è nel gruppo, commenterà che una volta conosceva un nano della Legione dei Morti, Sigrun.
  • Gli scrittori Nunzio DeFilippis e Christina Weir una volta consideravano una direzione molto diversa per Dragon Age: Gli spettri di Thedas. In questi piani preliminari, la trama prevedeva che il gruppo rintracciasse qualcuno che stava replicando le origini di Fenris per ricreare l'immortalità degli elfi, poiché lo stesso Fenris non era invecchiato di un giorno da quando aveva ottenuto i suoi tatuaggi. Si sarebbe scoperto che gli esperimenti venivano eseguiti da Velanna, con l'assistenza della sua amante Sigrun, il cui Richiamo era arrivato e stava cercando di evitare la morte. Velanna alla fine si sarebbe accorta del suo errore e sarebbe andata nelle Vie Profonde per morire, mentre Sigrun si sarebbe unita al gruppo fino all'arrivo del suo Richiamo.[3] Questa idea non è mai stata portata oltre le fasi di pianificazione e non è mai stata proposta né a Dark Horse Comics né a BioWare.[4][5]

Bug[]

Icona bug Bug! Avviare o completare la missione Legge e ordine rende impossibile avviare la missione personale di Sigrun che di solito si attiva nella città di Amaranthine quando si cammina - con lei nel gruppo - sul lato est della città oltre il Conestabile Aidan. Il filmato non verrà riprodotto e la sua missione personale non sarà disponibile per il resto del gioco. Un modo per evitarlo è rimandare la missione Legge e ordine, il che significa non seguire il contrabbandiere e non offrire aiuto al Conestabile Aidan finché non si completa la missione di Sigrun. Su PC questo bug può essere corretto con un bugfix non ufficiale o tramite questa mod.
Icona bug Bug! Esiste un cosiddetto "bug di approvazione +100" che potrebbe verificarsi per qualsiasi compagno, in questo caso Sigrun, che aumenterà la valutazione di +100 punti dopo aver intrapreso qualsiasi azione che modifichi l'approvazione (come doni, certe conversazioni o interazioni con il mondo del gioco). Le missioni note per alterare l'approvazione di un certo personaggio dovrebbero quindi essere completate solo dopo averlo reclutato a tutti gli effetti nel gruppo. Per Sigrun queste sono in particolare le missioni degli Orfani del Flagello, si consiglia di non iniziarne nessuna prima di averla effettivamente reclutata.
Icona bug Bug! Se Sigrun viene reclutata come ultimo compagno, non si può concludere che si unisca poiché Varel non ha l'opzione di dialogo per farlo, ma si può aggirare il problema tornando alla Fortezza della Veglia e parlando con Varel prima di uccidere le madri della nidiata.
Icona bug Bug! È possibile farle intraprendere l'Unione e farne così un Custode Grigio ancor prima di entrare a Kal'Hirol e reclutarla così formalmente attraverso il dialogo. Si unisce al gruppo dopo il primo incontro e può quindi essere riportata alla Fortezza della Veglia.

Riferimenti[]

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 Dragon Age logo (wot) Dragon Age: The World of Thedas, vol. 2, p. 124
  2. David Gaider (Marzo 10, 2010). "Awakening - Who wrote which characters and scenes?". The BioWare Forum.
  3. BSN non ufficiale. https://bsn.boards.net/post/1365095/thread
  4. Christina Weir, Nunzio DeFilippis. "Okay, just for clarity's sake...". Tumblr.
  5. Christina Weir, Nunzio DeFilippis. "As mentioned in response...". Tumblr.
Advertisement