Dragon Age Wiki
Advertisement
Da sempre i templari vengono usati. Quanti ne hanno lasciati marcire, compreso me, dopo che la Chiesa ha bruciato le loro menti?

Raleigh Samson è un ex templare di Kirkwall, diventato mendicante.

Background[]

Samson faceva parte dell'ordine dei templari prima che Meredith diventasse alto-comandante. Secondo Samson, il precedente alto-comandante, Guylian, gli diede personalmente il suo scudo del sole. Successivamente fu licenziato dall'ordine da Meredith dopo che lei lo sorprese a consegnare messaggi tra un giovane mago di nome Maddox e la sua amante a Kirkwall. Poi diventò un mendicante e aiutò a far uscire di nascosto i giovani maghi dal Circolo per guadagnare denaro, che avrebbe speso in lyrium.

Samson è dipendente dal lyrium da anni e soffre di astinenza. Afferma che l'ordine non sta costringendo i templari a restare, ma, poiché la Chiesa controlla il commercio del lyrium, andarsene significa perdere la loro fonte primaria di lyrium.

Coinvolgimento[]

Dragon Age II[]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age II.
Clicca per rivelare.

Samson può essere trovato nella città inferiore durante la notte, vicino all'ingresso della città oscura.

Atto 1

Samson è coinvolto nella missione Figlio ribelle. Durante la ricerca di Feynriel, sia Vincento che Thrask racconteranno ad Hawke di Samson: un templare in pensione che, secondo loro, aiuta i maghi a liberarsi dal senso di colpa. Samson rivela che il ragazzo non aveva un soldo con sé, quindi lo ha mandato dal capitano Reiner che è noto per accogliere rifugiati di tanto in tanto e potrebbe tenerlo prigioniero. Dice che Hawke potrebbe trovarlo in un magazzino vicino al porto di notte.

Atto 2

Di ritorno dalle Vie Profonde, quando gli si parla si avvia una conversazione con Samson, nella quale chiederà ad Hawke di condividere con lui la fortuna appena acquisita. Successivamente, divaga sul suo passato e su come è finito dove si trova.

Atto 3

Samson e Hawke si incontrano di nuovo diversi anni dopo nel 9:37 Era del Drago durante la missione Un piatto che va servito freddo. Samson fa parte della cospirazione di Thrask per estromettere Meredith dal suo incarico. Hawke incontra Samson di sfuggita mentre cerca il gruppo che ha rapito uno dei loro alleati. Samson ammette di essersi unito alla cospirazione per spodestare Meredith, ma inizia a dubitare che l'alto-comandante possa avere ragione o meno nelle sue convinzioni, a quel punto Hawke può far pendere la bilancia a favore di entrambe le parti. Samson lascia Hawke per affrontare i cospiratori. Nel frattempo Samson porta l'Alto-capitano Cullen per disperdere i rinnegati. A seconda della raccomandazione di Hawke, Cullen permetterà a Samson di diventare ancora una volta un templare se Hawke gli chiederà di dargli un'altra possibilità.

In alternativa, se Hawke suggerisce a Cullen di giustiziare i maghi, Cullen affermerà che probabilmente anche Samson verrà ucciso, ma ciò potrebbe non accadere. Se l'Inquisitore si schiera con i maghi, Samson sarà il luogotenente di Corypheus indipendentemente da ciò che accade durante Un piatto che va servito freddo e se si schiera con i templari, il suo destino è sconosciuto, ma ancora una volta non dipende dagli eventi di Dragon Age II. Infatti, dopo gli eventi di Legacy, Hawke menziona nel diario di aver avvistato una persona che sembrava essere il Custode Larius/Janeka mentre discuteva con Samson. Quando Hawke tenta di avvicinarsi a loro, i due evitano Hawke scomparendo in una delle intricate baraccopoli della città inferiore.

Se Samson si unisce all'ordine dei templari, ora può essere trovato nella sala dei templari e dirà che è felice di avere "tutto il lyrium che [può] tracannare" e combatterà al fianco di Hawke contro Meredith.

Dragon Age: Inquisition[]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: Inquisition.
Clicca per rivelare.

Storia breve: Paper & Steel

Nota: Questa storia è ambientata dopo gli eventi di Dragon Age II e poco prima di Dragon Age: Inquisition.

In seguito all'incidente alla Forca e al crollo del Circolo dei Magi di Kirkwall, Samson salvò il suo amico Maddox, lo stesso mago che aveva provocato l'espulsione di Samson dai templari per aver passato messaggi per conto suo e della sua amante diventando un adepto della Calma. Con la guerra tra maghi e templari che seminava il caos in tutto il Thedas, Samson riuscì a radunare alcuni membri dell'ordine dei templari in difficoltà e fu nominato loro generale. Samson aveva iniziato a servire Corypheus e aveva introdotto il suo ordine dei templari rossi al lyrium rosso che era stato loro fornito. Samson ha ispirato i suoi compagni templari rossi a padroneggiare il lyrium rosso con l'unico scopo di rovesciare la Chiesa e vendicarsi di averli controllati con la dipendenza da lyrium e di averli usati per il loro lavoro sporco.

Samson fu uno dei primi templari di alto rango ad essere corrotto dalla sostanza ma era profondamente consapevole e complice delle azioni di Corypheus. Samson infettò volontariamente i suoi subordinati, sapendo che stava corrompendo le loro menti e deformando i loro corpi. Lui stesso, tuttavia, si scoprì essere in gran parte immune agli effetti debilitanti del lyrium rosso, risparmiando la sua mente pur ottenendone i benefici. Durante questo periodo, Corypheus iniziò a dotare Samson di attrezzature adatte al suo secondo in comando. Ha riforgiato la lama di lyrium rosso del defunto Alto-comandante Meredith Stannard, che è stata soprannominata Certezza, affinché Samson potesse brandirla.[1] Con l'aiuto di Maddox, Corypheus creò anche un'armatura unica di lyrium rosso che aumentò drasticamente le capacità fisiche di Samson e gli permise di manipolare fisicamente il lyrium rosso.

Vedi anche: Short Story: Paper & Steel

Se l'Inquisizione recluta i maghi...
Con i templari che si ritirarono alla Ridotta di Therinfal ora completamente corrotti e trasformati in templari rossi, Samson li guida insieme a una piccola avanguardia di venatori ad attaccare l'Inquisizione nel villaggio di Haven. Samson scende personalmente in campo al fianco di Corypheus e del suo drago. Tuttavia, Cullen riconosce Samson dall'altra parte del campo di battaglia. Samson guida i templari rossi verso una vittoria decisiva sull'Inquisizione, anche se l'Inquisitore riesce a scappare.

All'indomani delle battaglie di Haven, Samson continua a portare avanti l'agenda di Corypheus e presta particolare attenzione a garantire che la fornitura di lyrium rosso venga mantenuta, tenendo sotto controllo gli ufficiali templari rossi in carica. È anche attento a distribuire tutte le medicine necessarie ai templari che soffrono della miriade di dolorosi effetti collaterali del lyrium rosso, per assicurarsi che non soffrano. Samson alla fine sceglie il Santuario di Dumat come sua base personale e installa lì Maddox e un contingente di templari rossi allo scopo di ricercare modi per manipolare ulteriormente il lyrium rosso e migliorare la sua armatura.

Se l'Inquisitore indaga su Samson:
Su suggerimento di Cullen, l'Inquisitore rintraccia la base di Samson al Santuario di Dumat e guida personalmente un gruppo di razziatori insieme a Cullen per tentare di catturare Samson. Tuttavia, le forze dell'Inquisizione vengono avvistate mentre si avvicinano al santuario e Samson fugge. Nel frattempo, Maddox e un gruppo di templari rossi rimangono indietro per ritardare l'Inquisitore e tentare di distruggere qualsiasi informazione che potrebbe essere potenzialmente utilizzata contro Samson e i templari rossi. Maddox poi si toglie la vita per evitare di essere usato contro Samson. L'Inquisizione recupera gli strumenti utilizzati da Maddox per forgiare l'armatura di Samson e da essi Dagna può ricavare una runa in grado di disattivare l'armatura.

Dopo i fallimenti alla Fortezza di Adamant e al Palazzo d'Inverno ad Halamshiral, Corypheus decide che la sua unica opzione è impossessarsi della conoscenza magica del Pozzo del Dolore presso il Tempio di Mythal nelle Selve Arboree. Corypheus schiera il grosso delle sue forze rimanenti nelle Selve. Guidati da Samson, si impegnano in una battaglia campale contro l'Inquisizione, gli ex maghi del Circolo, l'esercito imperiale di Orlais e le sentinelle elfiche a guardia del tempio. Samson, tuttavia, ordina alle sue truppe di ignorare il più possibile l'opposizione e che la loro priorità è raggiungere a tutti i costi il ​​Pozzo del Dolore nel Tempio. Samson incontra l'Inquisitore in persona all'ingresso del Tempio mentre prende d'assalto i cancelli con un plotone di templari rossi, sogghignando allegramente mentre fanno saltare in aria il santuario interno del Tempio.

Samson e i templari rossi con lui si fanno strada attraverso il Tempio in un combattimento ravvicinato contro i guardiani degli elfi e alla fine si trovano faccia a faccia con l'Inquisitore accanto al Pozzo del Dolore. Samson rivela di essere stato scelto da Corypheus per bere dal Pozzo, diventando "Il Ricettacolo" della sua conoscenza per Corypheus, poiché la sua armatura lo ha reso "una fortezza vivente, nella mente e nel corpo". Se informato della morte di Maddox, Samson perde momentaneamente la calma, sottolineando tristemente che il suo amico è "morto come uno di noi, un devoto".

Samson tenta di uccidere l'Inquisitore una volta per tutte. Se la runa è stata acquisita, l'armatura di Samson potrebbe essere disabilitata. Altrimenti, l'Inquisitore e i suoi compagni lo affronteranno a pieno regime. Dopo la battaglia, Samson viene sconfitto e fatto prigioniero dalle truppe dell'Inquisizione.

L'Inquisitore può successivamente decidere di portare Samson a Skyhold per il giudizio.

Al processo, Samson difende le sue azioni semplicemente alimentando le sue truppe con le stesse bugie che la Chiesa ha alimentato sia a lui che a loro: "speranza invece di disperazione" e che il "dolore avesse uno scopo". Samson credeva che i templari fossero sempre stati usati e che stesse offrendo clemenza all'ordine dei templari facendoli uscire in un tripudio di gloria invece di lasciare che venissero gettati via dalla Chiesa non appena il lyrium avesse distrutto le loro menti. Samson rimane ricercato per accuse penali sia a Kirkwall che a Orlais.

L'Inquisitore ha le opzioni di:

  • Consegnarlo a Kirkwall per il giudizio.
  • Esiliarlo nel deserto.
  • Farlo studiare da Dagna.
  • Arruolarlo nell'Inquisizione con Cullen come suo assistente (richiede il completamento di Prima dell'alba).
  • Condannarlo all'ergastolo. Se è imprigionato, è possibile parlare con Samson nella sua cella nel sotterraneo di Skyhold e l'Inquisitore può fargli diverse domande su come serviva Corypheus.
Vedi anche: Dialoghi dei prigionieri a Skyhold


Se l'Inquisizione recluta i templari...

Il destino di Samson è sconosciuto; tuttavia, una lettera a Calpernia afferma che Corypheus non ha più Samson a guidare i templari. Le memorie di Corypheus menzionano anche che Samson "ha fallito" sebbene non approfondiscano il suo esatto destino.

Voci del Codice[]

Voce del Codice: Samson Voce del Codice: Samson

Voce del Codice: "Storia di Samson" Voce del Codice: "Storia di Samson"

Voce del Codice: Lettera riguardante il lyrium Voce del Codice: Lettera riguardante il lyrium

Voce del Codice: Lettera di conferma Voce del Codice: Lettera di conferma

Voce del Codice: Nuovi ordini Voce del Codice: Nuovi ordini

Voce del Codice: Uno strano avvistamento Voce del Codice: Uno strano avvistamento

Documenti[]

notanota Appunti e lettere da Therinfal
notanota Ordini sigillati

Curiosità[]

  • Cullen condivise l'alloggio con Samson quando il primo fu trasferito a Kirkwall. Pensava che Samson fosse un "uomo perbene" in quel momento.
  • Samson è probabilmente sulla quarantina in Inquisition.[2]
  • In Dragon Age II, le pupille di Samson sono grandi, più grandi degli occhi degli altri. Questo è tipico di alcuni tossicodipendenti, quindi potrebbe applicarsi a coloro che sono dipendenti dal lyrium.
  • Il piatto preferito di Samson è la torta di pesce e uova di Porto Brullo.
  • L'armatura di Samson in Inquisition porta il sigillo di Kirkwall sul retro del busto.

Bug[]

Icona bug Bug! Se Samson viene reintegrato come templare, si presenterà comunque di notte a chiedere l'elemosina nella città inferiore, ma quando si interagisce con lui parlerà come Keran.

Riferimenti[]

  1. Descrizione della spada "Certezza" in Inquisition.
  2. Jo Berry - The BioWare Forums

Siti esterni[]

Advertisement