Dragon Age Wiki
Advertisement
Per quanto la Chiesa influenzi questo governo, non posso fare apertamente il contrario.

Marlowe Dumar è il visconte di Kirkwall, in carica dal 9:21 Era del Drago dopo che il Visconte Perrin Threnhold fu eliminato per aver cercato di espellere l'ordine dei templari di Kirkwall. Lo stesso Dumar detiene il potere solo con il consenso dei templari, nonostante i suoi sforzi politici per acquisire maggiore rilevanza tra la nobiltà.[1] Durante il suo regno come visconte, l'ordine dei templari è diventato estremamente potente a Kirkwall: è diventato il centro della forza della Chiesa nel Thedas orientale e tiene il suo Circolo dei Magi in una terrificante morsa di ferro.[2]

Background[]

I Dumar avevano radici a Kirkwall fin dall'inizio dell'Era della Tempesta, sebbene fossero una casa nobiliare relativamente minore fino all'inizio dell'Era del Drago. Lord Randall era insolito in quanto svolgeva qualche lavoro, supervisionando personalmente le operazioni della società commerciale di famiglia sul porto. Marlowe è cresciuto credendo nella virtù del lavoro buono e onesto.

Quando aveva vent'anni, incontrò Phyllida Bowens, la figlia del principale cartografo di Kirkwall. I Bowens non erano nobili ma prosperavano grazie agli incarichi di cartografo da parte del visconte e di diversi principi Vael di Porto Brullo. Viveva a poche porte di distanza da Marlowe nella città superiore, e alla fine lui trovò il coraggio di parlarle. Si innamorarono e si sposarono poco dopo. Il loro primo figlio, una ragazza di nome Venetia, nacque nel 9:14. Era fragile e non prosperava nonostante gli sforzi della madre e delle infermiere. Morì un mese dopo. Il dolore di Phyllida fu profondo e duraturo. Nel 9:16 era di nuovo incinta, ma il parto fu ancora una volta difficile e alle ostetriche divenne chiaro che sarebbe stato impossibile salvare sia la madre che il bambino. Marlowe avrebbe scelto Phyllida, ma lei ha insistito perché salvasse il loro figlio. Phyllida visse abbastanza a lungo da tenerlo tra le braccia e chiamarlo Saemus, in onore di suo nonno.

Nel 9:21, quando il Visconte Perrin Threnhold bloccò il passaggio del Mare del Risveglio, Marlowe andò al porto e supervisionò la gestione della compagnia dei Dumar, trovando modi per far continuare il commercio di Kirkwall. Dopo che Threnhold fu rovesciato dai templari, Meredith Stannard lo nominò nuovo visconte, con sua grande sorpresa. Disse che era diverso dai degenerati che riempivano Kirkwall, che la sua famiglia era umile e non aveva mai aspirato al potere o all'oro. Alla sua incoronazione, gli regalò una scatola d'avorio intagliata contenente l'anello con sigillo dei Threnhold, deforme e incrostato di sangue e le parole "Il suo destino non deve essere il tuo" per ricordargli chi deteneva veramente il potere a Kirkwall.[3]

Nei panni del visconte, Dumar lotta per mantenere l'ordine in una città piena di tensioni politiche e religiose, senza alcuna capacità di attuare efficacemente la sua volontà. Costretto a compiacere Meredith per evitare il destino del suo predecessore, sotto la crescente pressione di Orsino per garantire ai maghi maggiore libertà e alle prese con maghi radicali che cercano la liberazione con mezzi violenti, Dumar è un negoziatore migliore di un leader militare, avendo il compito poco invidiabile di bilanciare le richieste e i desideri di così tante fazioni in competizione, senza alla fine accontentare nessuno. Con la presenza dei qunari che inaspriscono le tensioni in città, Dumar diventa sempre più impotente mentre gli eventi sfuggono al suo controllo. Indebolito dalla perdita personale e privo dell'autorità militare per ottenere risultati, la sua reputazione come sovrano di Kirkwall precipita quando le cose raggiungono un punto di rottura, con Meredith e l'Arishok che lo considerano incompetente e sciocco. Oltre ad avere a che fare con un figlio idealista che, contro tutti i possibili desideri della Chiesa, spinge per essere più vicino ai qunari.

Coinvolgimento[]


“Solo cadendo scoprirai se puoi davvero volare.” — Flemeth
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age II. Clicca per rivelare.

Durante il primo anno di Hawke a Kirkwall, Dumar emette una taglia per il ritorno sano e salvo di suo figlio, Saemus. Aveva l'impressione che Saemus fosse stato rapito dai qunari. Quando si scopre che Saemus ha stretto amicizia con un qunari, cerca di farlo capire a suo padre, ma Dumar si preoccupa di quanto sarebbe stato imbarazzante se si fosse scoperto che un qunari ha influenzato la sua famiglia.

Tre anni dopo, Dumar convoca Hawke per aiutarlo con la questione dei qunari, a causa dei passati rapporti di Hawke con l'Arishok. Tuttavia, gli eventi culminano con la morte di Saemus, che viene assassinato da fanatici devoti che intendono disperatamente aizzare l'intera città contro i qunari. Dumar è addolorato per suo figlio e non ha più la determinazione per guidare la sua città.

Dumar viene ucciso dall'Arishok durante l'attacco dei qunari a Kirkwall e la sua testa viene gettata nella sala del trono. Dopo la sua morte, l'Alto-comandante Meredith stringe la sua stretta mortale sulla città, diventata sempre più paranoica riguardo all'attività dei Maleficar. Alla fine del gioco, il Campione può prendere il suo posto come visconte di Kirkwall, a condizione che si schieri con i templari.

Missioni[]

Atto 1

missioneda2missioneda2 Il salvataggio non richiesto

Atto 2

missioneda2missioneda2 Un favore per la polvere nera
missioneda2missioneda2 Un'occasione mancata
missioneda2missioneda2 Seguendo il Qun

Citazioni[]

  • (Apertura dell'Atto 2) "I fanatici sono più arditi dove le loro menzogne non possono essere smentite: a porte chiuse."
  • (Dopo Un favore per la polvere nera) "Mi sto preparando al peggio... Al peggio in assoluto. Ciò potrebbe richiedere della biancheria di ricambio."

Voci del Codice[]

Voce del Codice: Visconte Marlowe Dumar Voce del Codice: Visconte Marlowe Dumar

Voce del Codice: La famiglia Amell Voce del Codice: La famiglia Amell

Voce del Codice: Storia di Kirkwall: capitolo 4 Voce del Codice: Storia di Kirkwall: capitolo 4

Documenti[]

letteralettera Seguendo il Qun

Curiosità[]

  • Marlowe fa parte dell'obiettivo "Amicizie influenti", insieme all'Alto-comandante Meredith, al Primo Incantatore Orsino e alla Somma Sacerdotessa Elthina.
  • Il simbolo dei Dumar è un falco.[4]

Riferimenti[]

Advertisement