Dragon Age Wiki
Advertisement
Abbiamo creato un mondo marcio e combattuto per preservarlo, quando era già in rovina. Dovevamo fermarci.

Il Primo Cercatore Lucius Corin è il capo dei Cercatori della Verità, l'enigmatica ala militare della Chiesa responsabile della supervisione dell'ordine dei templari e della gestione delle questioni più delicate.

Background[]

Lucius Corin fu eletto al grado di Primo Cercatore in seguito alla vistosa scomparsa del suo predecessore, il Primo Cercatore Lambert van Reeves nel 9:40 Era del Drago, subito dopo l'annullamento dell'Accordo Nevarriano che rimosse i Cercatori della Verità e l'ordine dei templari dalla supervisione della Chiesa. Lucius è conosciuto come un moderato e un uomo ragionevole, non incline alla spettacolarità. Si ipotizzava ampiamente che sarebbe sceso a compromessi per porre fine rapidamente alla guerra tra maghi e templari senza ulteriori spargimenti di sangue.

Coinvolgimento[]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: Inquisition.
Clicca per rivelare.

Lucius accettò prontamente il Conclave della Divina Justinia V per raggiungere un accordo di pace, anche se si rifiutò di partecipare personalmente e alcuni templari ipotizzano che sembri pentirsi di aver accettato il Conclave. Sulla scia del Varco, Lucius ordina ai templari di ritirarsi a Val Royeaux.

Quando l'Inquisitore arriva a Val Royeaux per rivolgersi alle sacerdotesse, la Venerata Madre Hevara vede il Primo Cercatore Lucius e i suoi templari avvicinarsi al palco e presume che stiano tornando alla Chiesa per porre fine all'Inquisizione recentemente riformata. Ma non è stato così, e viene sbattuta a terra senza tante cerimonie sotto ordine di Lucius. Lucius dichiara il suo disprezzo per la pretesa di autorità della venerata madre e disprezza lei, la popolazione e l'Inquisizione per non aver riconosciuto il diritto divino dell'ordine di eliminare i maghi né di placare la loro posizione politica. Lucius riafferma l'indipendenza dei templari e dichiara sia la Chiesa che Val Royeaux indegne della protezione dell'ordine; poi riparte con i suoi gruppi di templari. Sotto gli ordini del Primo Cercatore, i templari si presidiano nella fortezza abbandonata dei Cercatori della Ridotta di Therinfal.

Se l'Inquisizione recluta i templari...
Quando l'Araldo di Andraste arriva alla Ridotta di Therinfal, Ser Delrin Barris rivela che il Primo Cercatore ha riorganizzato tutti i suoi piani per incontrare personalmente l'Araldo, piuttosto che l'Inquisizione. Il Primo Cercatore però non riesce ad arrivare all'incontro con l'Araldo e al suo posto appare l'Alto-capitano Denam. Scoppia una battaglia tra i templari rossi e i templari incorrotti. L'Araldo di Andraste e i loro compagni partono alla ricerca di Lucius per scoprire la causa del caos. Tuttavia, quando finalmente individuano Lucius, viene rivelato che il Primo Cercatore Lucius Corin che hanno incontrato è in realtà un demone dell'invidia mascherato da Primo Cercatore.

Quando Cassandra indaga sulla scomparsa dei Cercatori, lei e l'Inquisitore scoprono che Lucius aveva venduto i suoi compagni Cercatori all'Ordine della Promessa Ardente dopo aver appreso che erano resistenti al lyrium rosso, rendendoli così inutilizzabili per Corypheus. Il Primo Cercatore infatti permise volontariamente al demone dell'invidia di Corypheus di assumere la sua identità e prendere il comando dell'ordine dei templari mentre Lucius pianificava una trappola per sterminare i suoi compagni cercatori. Quando viene confrontato a Caer Oswin, Lucius rivela la "verità" su cosa siano realmente i Cercatori della Verità; "abomini" che hanno generato una guerra senza fine creando l'ordine dei templari e il Circolo dei Magi. Lucius dà a Cassandra un libro che contiene i segreti dell'ordine dei Cercatori come prova delle sue parole. Affermando di avere ambizioni più elevate di Corypheus, Lucius rivela i suoi piani per creare un nuovo ordine più puro che ricomincerà da capo dopo che il mondo finirà con l'ascensione di Corypheus alla divinità. Tenta di convincere Cassandra ad unirsi a lui solo per incontrare la sua fine nella battaglia che ne segue.

Missioni[]

missionedaimissionedai La minaccia persiste
missionedaimissionedai Paladini dei giusti
missionedaimissionedai Promessa di distruzione

Voci del Codice[]

Voce del Codice: Primo Cercatore Lucius Corin Voce del Codice: Primo Cercatore Lucius Corin

Voce del Codice: Cassandra Pentaghast Voce del Codice: Cassandra Pentaghast

Voce del Codice: Dogma dell'invidia Voce del Codice: Dogma dell'invidia

Documenti[]

notanota Manifesto del lyrium
notanota Appunti e lettere da Therinfal
notanota Ordini sigillati (Ridotta di Therinfal)

Curiosità[]

  • Lucius non indossa l'armatura del Cercatore della Verità e indossa invece una variante dell'armatura templare.
Advertisement