Dragon Age Wiki
Advertisement
Abbiamo perso tutto! Tutto ciò che vostro padre e io abbiamo costruito.

Leandra Amell è la vedova del mago eretico Malcolm Hawke e la madre di Hawke, Bethany e Carver. La sua famiglia d'origine, gli Amell, appartiene alla nobiltà di Kirkwall.

Background[]

Leandra nacque a Kirkwall negli ultimi anni dell'Era Benedetta, la prima figlia del potente Lord Aristide Amell e di sua moglie Lady Bethann Walker. Suo fratello Gamlen è nato un anno dopo. I loro genitori prediligevano Leandra e stravedevano per lei, ricoprendola di doni e attenzioni. Mentre Gamlen cominciava a risentirsi per il favoritismo dei genitori, i fratelli si adoravano a vicenda.

All'età di undici anni, Leandra fu fidanzata con Guillaume de Launcet, il figlio maggiore del conte Reynaud de Launcet. Si incontrarono l'estate successiva nella tenuta di campagna del conte.

Nel 9:05 Era del Drago, Leandra e la sua famiglia parteciparono ad un banchetto nella tenuta del Visconte Perrin Threnhold in onore della Granduchessa Florianne de Chalons in visita. Lì incontrò Malcolm Hawke, un membro del Circolo dei Magi di Kirkwall. Gamlen li aiutò a sgattaiolare fuori sul balcone per parlare in privato quando notò il modo in cui sua sorella guardava Malcolm.[1] Lasciarono la tenuta profondamente innamorati.

Malcolm e Leandra continuarono a incontrarsi in segreto nei mesi successivi, con la continua assistenza di Gamlen. Quando Leandra si rese conto di essere incinta, decisero di scappare e di sposarsi in segreto. Quando Malcolm riuscì a fuggire dalla Forca e a trovare una nave disposta a offrirgli un passaggio per il Ferelden, i genitori di Leandra avevano scoperto la sua gravidanza. Furioso che sua figlia avesse scelto un mago, Lord Aristide mandò i templari all'inseguimento di Malcolm. Mentre si nascondeva nella città inferiore, Malcolm fu avvicinato dal Comandante dei Custodi Larius con un'offerta per assistere i Custodi Grigi in cambio del suo ricongiungimento con Leandra. Malcolm accettò le sue condizioni e prima di partire per le Montagne Vimmark inviò un messaggio a Leandra dicendole che avrebbero potuto finalmente essere liberi una volta tornato.


“Solo cadendo scoprirai se puoi davvero volare.” — Flemeth
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age II. Clicca per rivelare.

I Custodi avevano bisogno di un mago non corrotto per eseguire un rituale di magia del sangue per tenere sotto controllo Corypheus. Hanno minacciato la vita di Leandra per convincere Malcolm ad adeguarsi.[2]

Quando Malcolm tornò a Kirkwall con una scorta del Custode Grigio, Lord Aristide disse a sua figlia di scegliere tra la sua famiglia o Malcolm, dicendo che tutto le sarebbe stato perdonato se avesse scelto di rinunciare al suo amante eretico. Leandra ha scelto Malcolm; Lord Aristide l'ha ripudiata. Sua madre si rifiutò di vedere Leandra prima che se ne andasse.

Malcolm e Leandra partirono per il Ferelden quella notte. Si stabilirono per un certo periodo in un piccolo villaggio vicino ad Amaranthine, dove Malcolm lavorò come bracciante agricolo e Leandra come sarta. Il loro primo figlio, Hawke, nacque pochi mesi dopo. Erano costretti a spostarsi spesso per evitare di essere catturati dai templari. La madre di Leandra morì di colera intorno al 9:10; Lord Aristide la seguì un anno dopo. Poiché Leandra aveva recentemente dato alla luce due gemelli, Bethany (dal nome di Lady Bethann) e Carver, non ha potuto partecipare al funerale.


“Solo cadendo scoprirai se puoi davvero volare.” — Flemeth
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age II. Clicca per rivelare.

A sua insaputa, i suoi genitori erano arrivati ​​a perdonarla. Lord Aristide lasciò tutto a Leandra, lasciando a Gamlen solo un piccolo vitalizio da amministrare controllato da lei.[3]

La famiglia Hawke alla fine si stabilì a Lothering nel 9:20 Era del Drago. Malcolm morì sette anni dopo.[4]

Aspetto[]

Aspetti Gamlen Leandra

L'aspetto di Gamlen varia a seconda delle preimpostazioni della carnagione e del viso di Hawke

Leandra ha una delle numerose strutture facciali e acconciature, a seconda della personalizzazione del personaggio del giocatore. La selezione funziona nel seguente modo:

Ci sono tre forme facciali base che ogni membro della famiglia può avere. Se Hawke utilizza l'aspetto di Hawke predefinito o uno qualsiasi dei primi tre preset otterrà la prima forma della testa, se Hawke utilizza i secondi tre preset otterrà la seconda forma della testa, mentre se Hawke utilizza gli ultimi tre preset (o qualsiasi preset modificato oltre a quello) otterrà la terza forma.

Ognuna delle tre forme della testa ha tre varianti: una con una carnagione chiara, una con una carnagione media e una con una carnagione scura, e ciascuna con un'acconciatura diversa. Quale di queste variazioni viene utilizzata dal gioco dipende dalla carnagione di Hawke; i primi quattro tipi di pelle risulteranno nella versione dalla pelle chiara di Leandra, i secondi quattro nella versione dalla pelle media e gli ultimi quattro nella versione dalla pelle scura. Lo stesso vale per Carver, Bethany e Gamlen.

Coinvolgimento[]

Dragon Age II[]


“Solo cadendo scoprirai se puoi davvero volare.” — Flemeth
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age II. Clicca per rivelare.

Poco dopo la battaglia di Ostagar, dove almeno uno dei suoi figli aveva combattuto come soldato al servizio di Re Cailan, Leandra sfugge alla distruzione di Lothering con la sua famiglia, mentre l'avanguardia di prole oscura la insegue da vicino. Durante la fuga attraverso le terre infette, uno dei gemelli viene ucciso da un ogre. Colpita dal dolore, incolpa Hawke per questo, poiché crede che avrebbe potuto impedire a suo figlio di lasciarlo "caricare". Leandra e i suoi figli rimasti, insieme ad Aveline Vallen, fuggono a Gwaren con l'aiuto di Flemeth, la Strega delle Selve. Lì, prendono una nave per Kirkwall, dove la famiglia di Leandra, gli Amell, hanno una tenuta. Tuttavia, il fratello minore di Leandra, Gamlen, aveva perso la proprietà alcuni anni prima a causa della sua abitudine al gioco d'azzardo. Per aiutare la sua famiglia ad entrare in città, Gamlen impegna i figli di Leandra a lavorare per conto di mercenari o contrabbandieri per un anno, con suo grande sgomento.

Leandra e Gamlen sperimentano qualche conflitto sul denaro, così come la perdita della tenuta degli Amell. Hawke e il suo fratello possono andare nel sotterraneo della vecchia tenuta per trovare il testamento del nonno, il che dimostra che il nonno lasciò la tenuta a Leandra e ai suoi figli mentre Gamlen doveva ricevere un vitalizio, controllato da lei.

Leandra esprime ancora tristezza per la perdita di suo figlio a Lothering, ma non sembra più incolpare Hawke per la morte; anzi, se Hawke glielo chiede direttamente, lei si scusa per essersi sfogata nel suo dolore.

Prima che Hawke parta per la spedizione nelle Vie Profonde, Leandra implora che l'altro figlio rimanga indietro: teme di perdere entrambi i figli, se la spedizione dovesse fallire.

Dopo il proficuo ritorno di Hawke dalle Vie Profonde, la famiglia riprende il controllo della vecchia tenuta Amell dagli schiavisti e Leandra dice ad Hawke quanto è orgogliosa. Parla di trovare un partner adatto per Hawke e prende in considerazione anche l'idea di risposarsi. Se Hawke ha una relazione romantica, lo riconosce brevemente. Bodahn Feddic e suo figlio Sandal entrano a questo punto a far parte della famiglia di Hawke; Bodahn si riferisce a Leandra come "la signora Amell" e sembra essere molto affezionato a lei.

Quando Hawke indaga sul mistero delle donne scomparse a Kirkwall, Leandra viene rapita dal serial killer del giglio bianco mentre si reca a visitare Gamlen. Seguendo le tracce dell'assassino, Hawke scopre che Leandra è stata uccisa e messa insieme con parti di altre donne dall'assassino, tenuta in vita dalla sua magia poiché crede che il viso di Leandra assomigli a quello della sua defunta moglie. Durante la sua battaglia con Hawke, l'assassino fa apparire Leandra nella forma posseduta di un demone del desiderio insieme alle altre sue vittime, Ninette de Carrac e Alessa. Prima di morire, Leandra dice ad Hawke quanto è orgogliosa.

Anni dopo la morte di Leandra, Hawke trova ancora difficile entrare nella stanza di Leandra nella tenuta.

Se Leandra è morta durante gli eventi di Legacy, il suo fantasma appare ad Hawke alla fine del DLC. Conversa con suo figlio di suo marito, Malcolm. Varric, nel suo ruolo di narratore, ammette che questa conversazione in realtà non ha avuto luogo, ma dice che ritiene che Hawke meriti la conclusione e quindi l'ha aggiunta alla loro storia. La conversazione avrà luogo comunque se il DLC viene completato prima della sua morte, ma avrà un tono leggermente diverso (e ovviamente non avrà bisogno di spiegazioni da parte di Varric).

Missioni[]

Prologo

missioneda2missioneda2 La distruzione di Lothering

Atto 1

missioneda2missioneda2 Diritto di nascita

Atto 2

missioneda2missioneda2 Tutto ciò che resta

Citazioni[]

  • "Quegli elfi di cui sei amico sono... piuttosto strani, non trovi?"
  • "La mia piccola è diventata così forte." / "Il mio piccolo è diventato così forte."

“Solo cadendo scoprirai se puoi davvero volare.” — Flemeth
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age II. Clicca per rivelare.

  • (Dopo la morte del fratello di Hawke nelle terre infette, se viene scelta un'opzione diplomatica) "Non voglio un'eroina! Voglio mia figlia / mio figlio!"
  • (Come sopra, ma con una risposta umoristica) "Non venire a parlarmi di dolore! È tutta colpa tua!"
  • (Come sopra, ma con una risposta diretta) "Non osare farmi la predica! È tutta colpa tua! Come hai potuto lasciarla/o caricare così?"

Voci del Codice[]

Voce del Codice: La famiglia Amell Voce del Codice: La famiglia Amell

Voce del Codice: Lascito di Malcolm Voce del Codice: Lascito di Malcolm

Voce del Codice: Lungo viaggio Voce del Codice: Lungo viaggio

Voce del Codice: Onore di Malcolm Voce del Codice: Onore di Malcolm

Documenti[]

letteralettera Lettere di famiglia (condizionale)
letteralettera Un messaggio da Lothering

Curiosità[]

  • Leandra è imparentata con il Custode Umano dell'Origine del Mago; è la cugina della madre del Custode, Revka.[5]
  • In quanto figlia della nobiltà, Leandra imparò a cavalcare e a tirare con l'arco, anche se il suo tutore descrisse le sue abilità nel tiro con l'arco come da discrete a mediocri nella migliore delle ipotesi.
  • Leandra è una suonatrice di liuto di talento, avendo imparato le intricate melodie di "The Red-Breasted Robin" all'età di otto anni. Può anche recitare a memoria i nomi delle grandi casate orlesiane e le loro storie.[6]

Riferimenti[]

  1. Secondo Gamlen e Leandra nel DLC Legacy.
  2. Secondo Larius e Janeka nel DLC Legacy.
  3. Diritto di nascita
  4. Dragon Age logo (wot) Dragon Age: The World of Thedas, vol. 2, pp. 147-155
  5. Voce del Codice: La famiglia Amell e dal dialogo con Leandra
  6. Dragon Age logo (wot) Dragon Age: The World of Thedas, vol. 2, pp. 152, 153
Advertisement