Dragon Age Wiki
Advertisement

Gamlen Amell è il fratello di Leandra Amell e lo zio di Hawke, Bethany e Carver.

Background[]

Gamlen era il secondo figlio di Lord Aristide e Lady Bethann della famiglia Amell, nato un anno dopo sua sorella Leandra. Come sua sorella, gli fu offerta la migliore istruzione ed educazione che gli Amell potessero comprare. Sebbene i loro genitori favorissero la sua bella e talentuosa sorella, i due rimasero uniti per tutta l'infanzia fino alla maturità.

Gamlen acquisì il gusto per il gioco d'azzardo da giovane, e quello che era iniziato come un passatempo innocente da nobile si trasformò nel dover impegnare i cimeli di famiglia per saldare i suoi debiti. Lord Aristide tagliò l'assegno di Gamlen quando lo scoprì e lo mise sotto sorveglianza per impedirgli di sgattaiolare fuori di notte. Gamlen ha cercato di frenare la sua dipendenza dal gioco d'azzardo, ma è comunque scappato di nascosto ogni volta che le sue tasche diventavano troppo pesanti. Gamlen usò anche la sua abilità nell'uscire di casa e i contatti malfamati per facilitare il corteggiamento di Malcolm Hawke e Leandra.

Dopo che Leandra fuggì nel Ferelden con Malcolm, Gamlen fu lasciato a prendersi cura dei loro genitori addolorati. Lady Bethann divenne pallida e magra, non parlava quasi con nessuno né mangiava nulla. Ha rifiutato tutti gli inviti a serate e balli. Lord Aristide cominciò a consumare i pasti nel suo ufficio. I servi iniziarono ad andare da Gamlen per istruzioni, il quale lasciò la responsabilità di gestire la casa all'amministratore. L'atmosfera opprimente divenne troppo per lui e trascorse più tempo lontano da casa, perdendosi nel bere, nelle carte e nelle signore della Rosa Fiorita. Leandra gli ha inviato una lettera quando è nato Hawke, ma Gamlen non è stato in grado di scrivere una risposta che non sembrasse accusatoria e la lettera è rimasta senza risposta.

Durante questo periodo, Gamlen fece amicizia e alla fine si innamorò di Mara Hartling, una delle cameriere della tenuta e figlia del vecchio capo cuoco. Quando Lord Aristide e Lady Bethann furono colpiti dal colera, furono Gamlen e Mara a curarli. Sono migliorati, anche se non hanno mai riacquistato la piena forza. Bethann morì dopo un secondo attacco nel 9:10 Era del Drago, mentre Lord Aristide rimase in vita fino al 9:11.

Mara rimase con Gamlen nonostante i numerosi scandali che gli Amell dovettero affrontare. Trovò lavoro presso i Reinhardts, una nobile famiglia un tempo vicina agli Amell. Quando Gamlen continuò a giocare d'azzardo per tutta la notte, Mara alla fine lo lasciò, dicendo che non gli avrebbe permesso di sprecare un'altra vita come lui aveva sprecato la sua.[1]

Aspetto[]

Aspetti Gamlen Leandra

L'aspetto di Gamlen varia a seconda delle preimpostazioni della carnagione e del viso di Hawke

Gamlen ha una delle numerose strutture facciali e acconciature, a seconda della personalizzazione del personaggio del giocatore. La selezione funziona nel seguente modo:

Ci sono tre forme facciali base che ogni membro della famiglia può avere. Gli Hawke che utilizzano l'aspetto di Hawke predefinito o uno qualsiasi dei primi tre preset otterranno la prima forma della testa, gli Hawke che utilizzano i secondi tre preset otterranno la seconda forma della testa e gli Hawke che utilizzano gli ultimi tre preset (o qualsiasi preset modificato oltre a quello) otterranno la terza forma.

Ognuna delle tre forme della testa ha tre varianti: una con una carnagione chiara, una con una carnagione media e una con una carnagione scura, e ciascuna con un'acconciatura diversa. Quale di queste variazioni viene utilizzata dal gioco dipende dalla carnagione di Hawke; i primi quattro tipi di pelle risulteranno nella versione dalla pelle chiara di Gamlen, i secondi quattro nella versione dalla pelle media e gli ultimi quattro nella versione dalla pelle scura. Lo stesso vale per Carver, Bethany e Leandra.

Coinvolgimento[]


“Ora abbiamo un cane e Alistair è ancora il più stupido del gruppo.” — Morrigan
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age: Origins. Clicca per rivelare.

Quando Leandra e i suoi figli fuggono da Lothering durante il quinto Flagello, si dirigono a Kirkwall e cercano l'aiuto di Gamlen per entrare in città. Tuttavia, ha scommesso la fortuna di famiglia e ha venduto la tenuta degli Amell agli schiavisti del Tevinter. Ora vive nella città inferiore. Quando Hawke arriva a Kirkwall, la guardia cittadina di Kirkwall nega l'accesso a tutti i rifugiati del Fereldan. Per far entrare la sua famiglia, Gamlen impegna Hawke e il fratello a lavorare con una compagnia di mercenari o un gruppo di contrabbandieri per un anno. Durante questo periodo la famiglia Hawke vive nella casa di Gamlen nella città inferiore.

Quando Hawke irrompe nella tenuta della famiglia Amell e riporta il testamento del nonno, viene rivelato che Leandra e i suoi figli avrebbero ereditato la tenuta, mentre Gamlen avrebbe dovuto vivere con uno stipendio, controllato solo da sua sorella.

Nel 9:34 Era del Drago, in seguito al successo della spedizione di Hawke nelle Vie Profonde, Hawke aveva abbastanza soldi per riacquistare la tenuta di Amell. Mentre Leandra e il suo figlio maggiore si sono trasferiti nella loro casa ancestrale nella città superiore, Gamlen rimane nel suo tugurio della città inferiore. Lui e Leandra hanno una visita settimanale fissa, tuttavia, quando Leandra scompare e non si presenta al loro regolare incontro, Gamlen va nella città superiore per avvisare Hawke della scomparsa di Leandra. Le successive indagini di Hawke rivelano che Leandra è stata rapita da un serial killer mago del sangue, Quentin, prendendo donne che somigliavano alla sua defunta moglie. Sebbene Quentin venga ucciso, anche Leandra muore. Hawke può facoltativamente informare Gamlen del piano di Quentin, il risultato del quale è che Gamlen si scaglia contro Hawke per non aver salvato Leandra in tempo. Che conosca o meno i dettagli della morte di Leandra, Gamlen si assume quindi volontariamente l'onere di dare la notizia a Bethany o Carver, notando che Hawke ha abbastanza pensieri per la testa.

Nel 9:37, Hawke acquisisce il titolo di Campione di Kirkwall. Lo stesso Gamlen sottolinea che pensava che la linea Amell sarebbe morta con lui ed è felice che Hawke l'abbia tirata fuori dalla tomba.

Hawke scopre una nota che fa riferimento alla Gemma di Keroshek, un gioiello raro che Gamlen aveva sprecato buona parte della sua vita e del suo patrimonio familiare cercando di trovarlo. Quando Hawke segue la strana serie di indizi fino alla loro conclusione finale, Hawke scopre che Gamlen ha una figlia, Charade, della cui esistenza è completamente all'oscuro. Charade ha organizzato il tutto per vedere fino a che punto Gamlen si sarebbe spinto per recuperare il gioiello. Hawke potrebbe prendere il gioiello per sé o incoraggiare Charade a incontrare suo padre e sviluppare una relazione. Se quest'ultimo caso si verifica, Gamlen è soddisfatto di sua figlia e grato ad Hawke, sottolineando che Malcolm Hawke deve essere stato un individuo perbene se ha allevato un bambino come Hawke, sebbene ribadisca anche la sua richiesta che Hawke si astenga dall'immischiarsi nei suoi affari da ora in poi.

Legacy

Se Bethany/Carver non sopravvive alla spedizione delle Vie Profonde, Gamlen parla con Hawke delle azioni di Malcolm. Poi racconta come Malcolm e Leandra si sono incontrati e come ha distratto il loro padre, Aristide Amell, per permettere ai due di parlare.

Missioni[]

Prologo

missioneda2missioneda2 La distruzione di Lothering

Atto 1

missioneda2missioneda2 Diritto di nascita

Atto 2

missioneda2missioneda2 Tutto ciò che resta

Atto 3

missioneda2missioneda2 Il tesoro più prezioso di Gamlen

Citazioni[]

  • (Alla Rosa Fiorita) "Non dirò niente a tua madre se non vuoi."
  • (Alla Rosa Fiorita) "Sono qui solo perché me l'ha prescritto il medico."
  • (A Casa di Gamlen) "Vedo che ti stai facendo strada. Hai qualche moneta da dare al tuo zio prediletto?"

Voci del Codice[]

Voce del Codice: La famiglia Amell Voce del Codice: La famiglia Amell

Documenti[]

letteralettera Lettere di famiglia (condizionale)
letteralettera Un messaggio per Gamlen

Curiosità[]

  • Durante una conversazione con Anders nella sua missione dell'Atto 2 Dubbi sulla fede, un Hawke umoristico potrebbe scherzosamente chiedersi "Perché non trovo mai nessuno che si accontenti di diventare il miglior giocatore di wallop della Città inferiore?" Più tardi, durante la missione dell'Atto 3 Il tesoro più prezioso di Gamlen, viene rivelato che Gamlen tiene la sua vecchia mazza da wallop sul muro di casa sua e spiega che giocava da ragazzo. Afferma anche che "dopo il wallop", non ha "più combinato nulla di buono.". Ciò potrebbe indicare che lo stesso Gamlen è in realtà il miglior giocatore di wallop della città inferiore.
  • In Dragon Age: Inquisition, Hawke potrebbe menzionare che Gamlen è ancora a Kirkwall.
  • La gilda nanica dei mercanti prestò a Gamlen una notevole somma di denaro per un'impresa commerciale che prevedeva l'importazione di una prelibatezza delle Anderfel, che tuttavia fallì. Poiché non era in grado di restituire il denaro, la gilda dei mercanti inviò il karta da Hawke per ritirarla di persona tra il 9:34 e il 9:37 Era del Drago. Ma in una sorprendente svolta degli eventi, gli esattori del karta furono dissuasi da Hawke e non approfondirono ulteriormente la questione.[2]

Riferimenti[]

  1. Dragon Age logo (wot) Dragon Age: The World of Thedas, vol. 2, pp. 152-157
  2. La storia è menzionata da Varric Tethras a Skyhold mentre piange Hawke se quest'ultimo viene lasciato indietro durante Qui si trova l'abisso.
Advertisement