Dragon Age Wiki
Advertisement
Sanno cosa sono. Vengano, se trovano il coraggio.

Fenris è un guerriero elfo e uno schiavo fuggitivo del Tevinter. Di conseguenza, è estremamente diffidente nei confronti dei maghi ed è più che felice di aiutare gli altri schiavi. È un potenziale compagno di Hawke e un'opzione romantica per Hawke maschio o femmina.

Background[]

Un tempo schiavo di un magister del Tevinter chiamato Danarius, Fenris è ricoperto da una serie di tatuaggi infusi di lyrium, i quali gli conferiscono l'abilità innaturale di attraversare gli oggetti solidi, una facoltà in qualche modo collegata all'Oblio. Fenris usa spesso questa abilità come un'arma, attraversando gradualmente gli individui e solidificandosi, uccidendoli all'istante. Tuttavia, questi tatuaggi sono anche estremamente sensibili e toccarli spesso gli provoca disagio fisico. Per questo motivo non vuole essere toccato.[1]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age II.
Clicca per rivelare.

Tuttavia, gli esperimenti eseguiti su di lui gli hanno fatto perdere anche tutti i ricordi. Arrivò a Kirkwall come fuggitivo, braccato dai soldati del suo ex padrone. Essendo lui stesso un ex schiavo, Fenris è felice di aiutare gli schiavi a fuggire dai loro padroni o uccidere coloro che tengono le loro catene. A causa della sua spiacevole esperienza con i magister del Tevinter, tuttavia, è estremamente diffidente nei confronti dei maghi, anche di quelli amichevoli. Sente che farebbero qualsiasi cosa per il potere e inevitabilmente soccomberebbero alle tentazioni che i demoni e la magia del sangue hanno da offrire.

Durante la missione Solitudine nell'Atto 3, Fenris scoprirà che il suo nome era Leto. Se Hawke non lascia che Danarius lo prenda, verrà rivelato che la sorella di Fenris è, in realtà, una maga. Dice che la vita è stata dura da quando è morta la madre, ma non dice come. Se Fenris risparmia sua sorella, apprenderà anche di aver combattuto per ottenere i tatuaggi di lyrium per liberare sua madre e sua sorella dalla schiavitù.

Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: L'Oscura Fortezza.
Clicca per rivelare.

Dopo essere fuggito da Danarius, Fenris uccise tutti gli eredi del suo ex padrone.[2] Mentre prendeva d'assalto Castellum Tenebris, ricorda che il rituale del vecchio Danarius prevedeva di posizionare una spada sul suo sarcofago, quindi farla esplodere con la magia del fuoco. Cedric Marquette in seguito afferma che si trattava specificamente di una spada da guerriero arcano e che fu distrutta durante il rituale.[3]

Coinvolgimento[]

Dragon Age II[]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age II.
Clicca per rivelare.

Atto 1

Hawke incontra Fenris durante la missione Inganno. Rivela di aver usato Anso, un nano di superficie che aveva assunto il gruppo di Hawke per l'incarico della missione, come esca per attirare all'aperto i cacciatori di taglie del suo ex padrone. Potrebbe quindi ottenere l'appoggio di Hawke per aiutarlo a ripulire la villa di Danarius nella città superiore in modo che possa affrontarlo. Se Hawke rifiuta, Fenris paga Hawke e se ne va, non più reclutabile né parte della storia. Se Hawke dovesse accettare, il gruppo sgombererà la villa. Eppure, con disappunto di Fenris, Danarius non è lì. Dirige Hawke verso il bottino della loro battaglia e offre i suoi servizi come pagamento per il loro aiuto. Una volta completata la missione, potrà unirsi al gruppo come compagno permanente. Più tardi, Hawke potrà parlargli nella vecchia villa del suo ex padrone, situata nella città superiore. Rimane nella villa per il resto del gioco.

Hawke può chiedere a Fenris di usare la sua abilità speciale per interrogare e uccidere Danzig e per uccidere Kelder Vanard.

Atto 2

Hawke può parlare con Fenris all'inizio dell'Atto.

Quando Hawke viaggia fuori Kirkwall (ad esempio a La Fossa delle Ossa o Monte Spezzato) con Fenris nel gruppo, c'è un incontro a sorpresa in cui gli schiavisti del Tevinter inviati dall'apprendista di Danarius, Hadriana, tentano di riprenderlo. Questa imboscata dà inizio alla missione Un boccone amaro. Fenris chiede ad Hawke di andare al covo abbandonato degli schiavisti per affrontare Hadriana. Se la sua richiesta non viene soddisfatta in modo tempestivo, la missione viene automaticamente completata e Fenris lascia definitivamente il gruppo.

All'interno della grotta, Hawke trova una schiava fuggita di nome Orana e ha diverse opzioni su come comportarsi con lei. Quindi, Hawke raggiunge finalmente Adriana che attacca a vista. Una volta sconfitta, Hadriana dice che Fenris ha una sorella e offre informazioni in cambio della sua vita. Indipendentemente dalla scelta di Hawke, Fenris uccide Hadriana. Lascia temporaneamente il gruppo e bisogna parlargli nella tenuta di Hawke per completare la missione.

Durante Dubbi sulla fede, Hawke scopre che Fenris ha acquisito una notevole conoscenza della cultura e delle pratiche dei qunari; ciò è il risultato del fatto che è stato lasciato su Seheron dal suo padrone dopo una battaglia tra i maghi del Tevinter e i qunari. Le sue ferite furono curate dai guerrieri delle nebbie e trascorse diversi mesi a vivere con loro prima che Danarius tornasse per recuperare Fenris. I guerrieri delle nebbie si rifiutarono di consegnarlo e Danarius rimase ferito nella battaglia successiva. Danarius ordinò a Fenris di uccidere i guerrieri delle nebbie che lo avevano difeso, cosa che viene fatta. Mostra rammarico nell'eseguire l'ordine, ma a quanto pare aveva ancora una persistente propensione a fare ciò che gli era stato comandato al ritorno del suo padrone. Fu questo evento che spinse Fenris a lasciare finalmente il suo padrone, approfittando del ritardo nell'inseguimento offerto dalle ferite di Danarius.

Se portato agli incontri con l'Arishok, Fenris ha un dialogo speciale che dimostra la sua conoscenza, il che, a sua volta, impressiona l'Arishok. Tuttavia, afferma anche di non essere un seguace del Qun. Fenris può anche organizzare un duello tra l'Arishok e Hawke, se portato con sé.

Atto 3

Durante la sua missione personale Solitudine, Fenris dice a Hawke di aver ottenuto informazioni su sua sorella e vuole che Hawke vada con lui per incontrarla. Dopo che Varania ha parlato degli eventi del passato di Fenris, appare Danarius, rivelando che si trattava di una trappola. Ha promesso di rendere Variana la sua apprendista in cambio della cattura di Fenris. Hawke ha due opzioni: consegnare Fenris o ingaggiare un combattimento con Danarius.

Se Hawke accetta di tradire Fenris, questi si arrende senza combattere e lascia definitivamente il gruppo. Più tardi, Hawke riceve una lettera da Danarius in cui si afferma che Fenris è tornato a obbedire "ora che i suoi ricordi sono stati nuovamente rimossi". In alternativa, se Danarius viene ucciso, Fenris tenta di uccidere sua sorella. Hawke può lasciarglielo fare o convincerlo a non ucciderla. Se Varania è viva, rivela che Fenris ha combattuto per ottenere i suoi tatuaggi di lyrium e ha usato il favore ottenuto per liberare lei e la loro madre dalla schiavitù. Dice che la libertà non è stata un vantaggio e che lui non ha idea di cosa doveva fare da quando è morta la madre, poi se ne va.

Quando Hawke raggiunge il massimo grado di amicizia o rivalità con Fenris, può parlare con Fenris nella sua villa. Una delle opzioni di dialogo lo porta a lasciare definitivamente il gruppo.

Se Bethany/Carver muoiono durante Un piatto che va servito freddo, Fenris può essere preso in ostaggio da Grace e Thrask.

Dopo la distruzione della chiesa, Fenris sostiene l'uccisione di Anders. Nella battaglia finale, Fenris si unisce sempre a un Hawke che si è schierato con i templari. Si unisce immediatamente anche a un Hawke che si è schierato con i maghi se hanno il 100% di amicizia o rivalità con Fenris e hanno completato la sua ultima missione personale, Dubbi sulla fede.

Altrimenti, un Hawke che si è schierato con i maghi incontra Fenris nel cortile della Forca:

  • Se Hawke ha un livello di amicizia (0-100%) o meno del 50% di rivalità (1-49%) o esattamente il 100% di rivalità con Fenris, a questo punto può ancora essere convinto a unirsi al gruppo.
  • Se Hawke sceglie una risposta diversa da "Unisciti a me" o ha una rivalità maggiore o uguale al 50% e inferiore al 100% con lui (50-99%), Fenris rifiuta Hawke. Più tardi, si presenta con un gruppo di guardie cittadine all'interno della Forca e Hawke deve ucciderlo.

Destino

A seconda delle azioni di Hawke, Fenris può:

  • Non essere mai reclutato.
  • Andate via se Hawke si rifiuta di aiutarlo nell'Atto 2 o gli chiede di andarsene nell'Atto 3.
  • Tornare dal suo ex maestro Danarius e farsi cancellare nuovamente la memoria.
  • Andarsene dopo aver aiutato Hawke nella battaglia finale (lato maghi o templari).
  • Restare con un Hawke innamorato dopo la battaglia finale (lato maghi o templari, relazione).
  • Essere ucciso da Hawke nel combattimento alla Forca (lato maghi, approvazione/rivalità non abbastanza alta + alcune scelte).
In alcuni stati del mondo, Varric dice all'Inquisitore che Fenris sta dando la caccia agli schiavisti del Tevinter che depredano i rifugiati dal sud.

Dragon Age: Inquisition[]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: Inquisition.
Clicca per rivelare.

Fenris vivo e vegeto:
L'Inquisitore può chiedere a Varric Tethras del suo destino. Varric afferma che Fenris ha ucciso gli schiavisti del Tevinter che depredavano i profughi.

Fenris in relazione romantica:
Più tardi, dopo aver chiesto ad Hawke perché sono soli, afferma che Fenris sarebbe morto per proteggerlo, e non voleva dargli questa possibilità.

Se Hawke sopravvive al viaggio fisico nell'Oblio, Varric afferma che Hawke gli ha detto di scrivere a tutti a Kirkwall riguardo a dove si trova, e che Fenris vorrà saperlo. Inoltre, nel dialogo con Varric e Cassandra, viene detto che probabilmente si uniranno di nuovo.

Dragon Age: Gli spettri di Thedas[]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: Gli spettri di Thedas.
Clicca per rivelare.

BioWare canon
Il testo seguente si basa sulla storia canonica di BioWare.

Intorno al 9:40-9:41 Era del Drago,[4] Fenris, ora conosciuto come Spettro Blu, e il suo socio dalish Shiralla liberano gli schiavi elfi diretti alla tenuta del Magister Nenealeus, vicino alla Foresta di Arlathan. Shirallas pensa che il magister voglia che gli schiavi siano addestrati come assassini di maghi e si offre volontario per fingere di essere uno di loro per apprendere quelle abilità. Fenris respinge l'idea; Shirallas obbedisce infelicemente.

Quattro anni dopo, Fenris viene rintracciato da Francesca Invidus, di cui ha rapito il padre magister da Fort Viridan. Francesca è accompagnata da Vaea e dal mabari Autumn. Vaea chiede che sia lei a parlare con Fenris, dato che hanno un amico in comune. Mentre le donne si imbattono nel cadavere di un uomo con un buco nel petto, appare Fenris, dicendo loro che è stato un errore venire.

La lotta di Fenris con Francesca viene interrotta da Vaea, che lo convince di essere venuti solo per parlare. Francesca chiede con rabbia di suo padre, accompagnando le sue parole con un incantesimo che fa cadere Vaea a terra ma attraversa in modo innocuo Fenris. Dal suo potere e dall'uso della sua magia, Fenris riconosce la ragazza come una della famiglia Invidus e le dice che non ha preso lui suo padre. Shirallas, che è andato contro il desiderio di Fenris di diventare il nuovo assassino di maghi di Magister Nenealeus, lo ha fatto, e Fenris lo sta seguendo.

Fenris rifiuta l'offerta di aiuto di Vaea, dicendo che non ha più soci o compagni di squadra. Quando Vaea sottolinea che era vicino alla sua squadra a Kirkwall, Fenris risponde che alla fine tutti hanno preso strade separate e che le persone ti usano solo finché hanno bisogno del tuo potere, poiché apparentemente è più facile per lui arrabbiarsi che sentire la mancanza dei suoi ex compagni.[5]

Usando le capacità di tracciamento di Autumn, Vaea e Francesca lo seguono nella tenuta del Magister Nenealeus e lo convincono a indagare prima di attaccare. Scoprono che i qunari hanno preso la tenuta, guidati da una Viddasala, e stanno interrogando gli schiavi elfi di Nenealeus sulle sue motivazioni e su dove si trovi. Lo schiavo rivela che il magister è andato a recuperare un sarcofago che infonde il lyrium negli elfi. Sentendo questo, Fenris esclama con rabbia che il sarcofago era rotto irreparabilmente e attacca i qunari. Fenris e Francesca ne uccidono la maggior parte, anche se la Viddasala scappa. Fenris inveisce quando Vaea gli tocca la spalla per rassicurarlo, poiché i tatuaggi occasionalmente causano dolore. Si scusa rapidamente.

Fenris libera gli schiavi sopravvissuti di Nenealeus. Dice loro che sarebbe eternamente grato se condividessero ciò che sanno su dove si trova, e un ragazzino fornisce volontariamente l'informazione. Fenris accetta volentieri l'offerta di aiuto di Autumn e dice a Vaea e Francesca che anche loro possono unirsi se lo desiderano. Arrivano giusto in tempo per aiutare il gruppo di Ser Aaron nella lotta contro altri qunari e soggetti sperimentali instabili. Fenris e Francesca inseguono la carovana per salvare suo padre e affrontare Shirallas. Quando Fenris cerca di interrogarlo, dice che è vicino a possedere il potere che originariamente cercava e libera uno dei soggetti dell'esperimento, permettendo alla carovana di fuggire.

Magister Invidus non è grato di essere stato salvato da sua figlia e la attacca. Alla fine è costretta ad ucciderlo per salvare Fenris, che è intervenuto per difenderla. Dopo la battaglia, Fenris si offre di guidare il gruppo a Castellum Tenebris, avvertendoli che dovrebbero sbrigarsi prima che Shirallas possa entrare nel sarcofago. Vaea sottolinea che nonostante l'insistenza di Fenris sul fatto di non lavorare più con i gruppi, ha finito per unirsi ad uno comunque.

Dragon Age: L'Oscura Fortezza[]


Questa sezione contiene spoiler per:
Dragon Age: L'Oscura Fortezza.
Clicca per rivelare.

BioWare canon
Il testo seguente si basa sulla storia canonica di BioWare.

Mentre Tessa esplora Neromenian alla ricerca di informazioni su come infiltrarsi nel Castellum Tenebris, il resto del gruppo di Ser Aaron aspetta in una taverna. Fenris nota che Ser Aaron ha l'aspetto di un uomo perseguitato dal fallimento, lo stesso aspetto che aveva Hawke dopo la morte della madre. Quando Tessa riferisce di aver trovato Tractus Danarius ubriaco in un'altra taverna, Fenris inizialmente è incredulo, poiché pensava di aver ucciso tutti gli eredi di Danarius, poi si arrabbia. Dice che ucciderà Tractus e metterà fine alla stirpe di Danarius una volta per tutte. Tuttavia, Vaea lo convince che hanno bisogno di Tractus vivo per indicare loro un modo per entrare nella sua fortezza.

Mentre il resto del gruppo funge da vedetta, Fenris, Vaea e Autumn affrontano Tractus nella sua stanza alla taverna. Scoppia immediatamente una rissa, poiché Tractus riconosce Fenris come l'assassino di suo padre, ma Fenris riesce a sopraffarlo. Usando le abilità che il rituale di Danarius gli ha dato, Fenris tortura Tractus facendogli rivelare la posizione del passaggio segreto di Tenebris. Tuttavia, Tractus dice che può essere aperto solo dall'interno e che non potranno mai oltrepassare il ponte. Rivela anche che Magister Nenealeus eseguirà il rituale su Shirallas quella stessa notte. Dopo aver ottenuto le informazioni che stava cercando, Fenris si muove per uccidere Tractus, ma viene nuovamente fermato da Vaea, la quale sostiene che non hanno tempo, poiché i qunari hanno appena invaso la città, e che Tractus era solo un bambino quando Fenris è stato l'ultimo a essere visto da Danarius. Fenris decide di lasciare Tractus legato nella sua stanza affinché i qunari lo trovino, quindi si dirige verso Castellum Tenebris.

Usando le sue abilità acrobatiche, Vaea riesce a infiltrarsi nel castello e ad aprire il passaggio segreto per il resto del gruppo. Mentre si fanno strada attraverso i tunnel, Fenris racconta al resto del gruppo quel poco che ricorda del rituale che gli ha dato i suoi tatuaggi, ma nota che Tractus ha detto che il rituale ora è quasi istantaneo. Quando raggiungono il cortile del castello, dove avrà luogo il rituale di Shirallas, trovano una resistenza più pesante del previsto: oltre a Nenealeus, Cedric Marquette, Shirallas e i venatori, il cortile è difeso anche da un alto drago. Vaea decide di liberare l'alto drago mentre è ancora con la museruola, un piano che Fenris ritiene folle. Per proteggerla, segue Vaea e Autumn mentre si dirigono verso il drago, incuranti del suo avvertimento, mentre il resto del gruppo lancia un assalto diretto al cortile. Tuttavia, i loro sforzi vengono interrotti quando i qunari iniziano a sottoporre il castello a pesanti bombardamenti. Alla fine, sebbene il gruppo riesca a rallentare Shirallas, questi entra nel sarcofago e ne emerge coperto di tatuaggi rossi di lyrium.

Per affrontare la minaccia combinata dello Spettro Rosso, di Nenealeus e dell'alto drago, Fenris decide di stringere un accordo con i qunari, permettendo loro di entrare nel castello a condizione che al gruppo di Ser Aaron venga permesso di andarsene dopo il combattimento. Durante lo scontro, Ser Aaron e Fenris affrontano Shirallas. Ser Aaron è in grado di separare lo Spettro Rosso dall'arma che gli conferisce le sue formidabili capacità curative, poi gli taglia le mani, permettendo a Fenris di sferrargli il colpo finale. Poco prima di farlo, Fenris osserva che Shirallas non è suo amico da molto tempo e che forse non lo è mai stato.

Dopo che Ser Aaron muore per le ferite riportate nel combattimento, Fenris si offre di accompagnare Vaea mentre riporta i suoi resti alla città natale di Portsmouth. Francesca e Autumn si uniscono a loro mentre iniziano il viaggio verso sud.

Missioni[]

Atto 1

missioneda2missioneda2 Inganno
missioneda2missioneda2 Fenris è stato reclutato

Atto 2

missioneda2missioneda2 Parla con Fenris
missioneda2missioneda2 Dubbi sulla fede
missioneda2missioneda2 Un boccone amaro
missioneda2missioneda2 Gli incubi notturni di Fenris
missioneda2missioneda2 Fenris: il Libro di Shartan (dono)

Atto 3

missioneda2missioneda2 Parla con Fenris
missioneda2missioneda2 Solitudine
missioneda2missioneda2 Dubbi sulla fede
missioneda2missioneda2 Lama della pietà (dono)

Marchio dell'Assassino

missioneda2missioneda2 Retaggio del guerriero

Amicizia e rivalità[]

L'amicizia con Fenris può generalmente essere guadagnata schierandosi contro qualsiasi mago, non coccolandolo quando parla dei suoi problemi ma comprendendoli, essendo spietato con gli schiavisti e gentile con gli innocenti, in particolare se sono elfi e schiavi.

La rivalità con Fenris può generalmente essere guadagnata schierandosi con qualsiasi mago o affrontando gli schiavisti. Da notare che si schiererà comunque con te se sceglierai di aiutare i maghi.

Relazione[]

Fenris può essere corteggiato da un Hawke maschio o femmina. A causa della sua forte avversione per i maghi e la magia del sangue, un Hawke che cerca di realizzare una relazione romantica tramite l'amicizia di Fenris deve appoggiare le sue opinioni sulla magia o lasciarlo indietro in missioni in cui il giocatore si schiererà o aiuterà i maghi. Se il giocatore desidera spingersi in una relazione d'amore con la rivalità di Fenris, non importa se Hawke si scontra con lui. Nonostante la sua opinione sui maghi, Fenris non sarà meno attratto da un/a Hawke mago/a.


“Solo cadendo scoprirai se puoi davvero volare.” — Flemeth
Questa sezione contiene spoiler per: Dragon Age II. Clicca per rivelare.

Atto 1

Durante Inganno, c'è una conversazione con Fenris dopo che Hawke lascia la villa di Danarius. Quando Hawke chiede perché Danarius lo sta cercando, diventa disponibile la prima opzione romantica. Più tardi, Hawke può parlare e provarci con lui nella sua villa (Fenris è stato reclutato). Inoltre, se è presente nel gruppo durante la missione principale Un atto di carità e Hawke sceglie l'opzione di dialogo "Ti aiuterò", Fenris donerà un sorriso genuino piacevolmente sorpreso.

Atto 2

Affinché la storia d'amore abbia inizio, usa le opzioni romantiche durante la missione Parla con Fenris.

Durante la missione successiva Dubbi sulla fede, flirta di nuovo con Fenris. Relazione d'amore con amicizia: verso la fine della conversazione, appare un'opzione romantica per dire "Soltanto amicizia?". La scelta di questa opzione aggiunge alcune righe di dialogo romantico.

Fenris aspetterà nella villa di Hawke dopo aver ucciso Hadriana durante la missione Un boccone amaro. Si scusa per essere andato via e prosegue con un dialogo che porta all'opzione di congedarlo/chiedere di restare. Se la missione Dubbi sulla fede non è stata completata, invitarlo a restare lo porterà a dire che è meglio per entrambi se se ne va. Se la missione Dubbi sulla fede è stata completata e viene scelta l'opzione romantica, i due si baciano e la scena si sposta nella stanza di Hawke. Se non resta e Hawke completa Dubbi sulla fede o se non viene scelta l'opzione romantica, una volta che Hawke se ne va e ritorna alla villa, Fenris sarà di nuovo lì ad aspettare per iniziare una scena romantica.

Fenris se ne va sempre dopo la scena romantica. Dice ad Hawke che durante la loro notte insieme, ha ripercorso dei momenti della sua vita prima che il lyrium venisse fuso dentro di lui. Afferma con dolore che non merita di stare con qualcun altro (o che tutto ciò che voleva era essere felice per un po'). Se il giocatore ha avuto successo in una relazione con lui, indosserà una fascia rossa attorno al polso e lo stemma Hawke/Amell sulla cintura.

In un dialogo di gruppo in cui Fenris e Anders seguono Hawke, Anders si chiederà cosa ha visto Hawke in lui; lui risponde che "È finita. Lascia perdere", ma in seguito dice che andarsene è stata la decisione più difficile che avesse mai preso.

Se Fenris ha avuto una storia d'amore con successo prima di Tutto ciò che resta, apparirà nella tenuta per confortare Hawke, riconoscendo che hanno bisogno di lui.

Icona bug Bug! L'opzione "Vuoi scaricarmi" pone fine alla relazione anche se non ha l'icona di rifiuto. Fenris indosserà ancora un nastro rosso e i compagni potrebbero ancora fare commenti che suggeriscono un proseguimento della relazione, ma le scene e i dialoghi corrispondenti nell'Atto 3 non si verificheranno.
Icona bug Bug! La scelta di dare un lavoro a Orana a volte pone fine completamente alla relazione di Fenris, costringendolo ad andarsene quando Hawke gli chiede di restare. Ricaricare il salvataggio e scegliere di darle i soldi risolve invece il problema xbox360xbox360. Questo problema non si presentava su PC a partire dalla patch 1.03.
Icona bug Bug! Se Un boccone amaro viene completata prima della missione Dubbi sulla fede dell'Atto 2 di Fenris, potrebbe non essere possibile continuare la relazione perché l'opzione romantica non apparirà. pcpc Patch 1.04


Atto 3

Se consegni Fenris durante la missione Solitudine, lo perderai permanentemente, ponendo così fine alla relazione. Se Hawke difende Fenris, si rammarica di essere ormai definitivamente solo. Hawke può dirgli che ha lui/lei.

Dopodiché, e una volta che l'amicizia o la rivalità saranno arrivate al massimo, apparirà per Fenris la seconda missione Dubbi sulla fede, richiedendo ad Hawke di fargli visita nella sua villa.

In una storia d'amore con rivalità, Fenris passeggia irrequieto davanti al caminetto quando Hawke entra nella stanza. Dopo parole rabbiose sulla sua vendetta che "ha il sapore della cenere", chiederà ad Hawke cosa dovrebbe fare dopo, e dopo chiederà il perdono di Hawke per aver posto fine alla relazione nell'Atto 2. Hawke ha la possibilità di perdonarlo, continuando così la relazione.

In una storia d'amore con amicizia, Aveline e Varric saranno lì se non hai ancora parlato con Isabela, altrimenti lei sarà lì, cercando di convincere Fenris a trovare un posto migliore in cui vivere. Tuttavia, a differenza di Merrill e Anders, Fenris non ha la possibilità di trasferirsi nella tenuta di Hawke. Hawke può consolare Fenris a questo punto, e sarà disponibile l'opzione di dichiarare che non gli importa cosa fa Fenris finché è al suo fianco. Come nella storia d'amore con rivalità, si scuserà per aver abbandonato la relazione nell'Atto 2, ed è disponibile l'opzione di perdonarlo.

Se si porta avanti con successo una relazione con un altro personaggio dopo che Fenris l'ha interrotta nell'Atto 2, dicendo loro che Fenris ti ha lasciato, questa scena si verificherà comunque, ma senza alcuna opzione romantica che permetta a Fenris di scusarsi. Tuttavia, continua a indossare la fascia rossa e lo stemma Amell per tutta la durata del gioco.

Parlando con Fenris prima della battaglia finale si riceve l'obiettivo per aver avuto una relazione con lui. Dopo la battaglia finale, è implicito che Hawke e Fenris lasceranno la città e si nasconderanno insieme.

Per avere relazioni multiple e completare comunque la relazione con Fenris nell'Atto 3, è possibile:

  • Provarci con qualsiasi altro compagno in qualsiasi atto.
  • Dormire con Anders o Merrill prima di dormire con Fenris. Tuttavia, dopo una notte con qualcuno di loro, bisognerà scegliere l'opzione di dialogo con il cuore spezzato per non permettere loro di avanzare. (Confermato per pcpc 1.03)
  • Dormire con Isabela, poi con Anders o Merrill (ma non entrambi) e infine con Fenris (rigorosamente in questo ordine). Andare a letto con Anders o Merrill dopo che Isabela pone automaticamente fine alla sua relazione, ma ancora una volta, bisogna scegliere il dialogo con il "cuore spezzato" dopo aver passato la notte con Anders o Merrill per poter dormire con Fenris. (Confermato per pcpc 1.04)
  • Dormire con Zevran (che non è un compagno).

Tuttavia non bisogna:

  • Dormire con Isabela, Anders o Merrill dopo aver dormito con Fenris. Ciò metterà automaticamente fine alla relazione con Fenris anche se rompi con l'altro compagno.

Bug e soluzioni alternative:

Icona bug Bug! A volte, mantenere una relazione con qualcun altro (dopo o anche prima di andare a letto con quella persona; ad esempio andare a letto con Isabela e dirle che era solo per spassarsela e non provarci mai più con lei) può impedirti di ottenere la frase "Soltanto amicizia?" nella missione di Fenris Dubbi sulla fede (Atto 2) e quindi continuare la sua relazione. È possibile risolvere questo problema contrassegnando manualmente l'altra relazione come terminata nella finestra di dialogo di debug di quel personaggio usando la console di sviluppo.

Affinché la relazione con Fenris proceda normalmente, bisogna anche parlare con Fenris prima di Un boccone amaro. Quindi è meglio evitare di lasciare Kirkwall mentre si corteggiano altri personaggi affinché Un boccone amaro non si attivi. Durante la missione Un favore per la polvere nera, tecnicamente si lascia Kirkwall per dirigersi nella Costa Ferita, ma questo non attiva Un boccone amaro. Una volta che si finisce di corteggiare altri personaggi, basta tornare alla tenuta di Fenris e parlare con lui.

DLC

In Legacy, Hawke può menzionare (l'unica volta in cui se ne parla al di fuori delle missioni Dubbi sulla fede di Fenris) della notte che hanno condiviso insieme a seconda dell'atto attuale e dello stato della relazione, ma ciò non cambia le cose tra i due. Fenris mostra anche un certo desiderio di sbarazzarsi degli inseguitori di Hawke all'inizio del DLC. Può anche ringraziare Hawke per averlo permesso di venire ad aiutarlo in un tono imbarazzato, qualcosa che la maggior parte del gruppo nota. In Marchio dell'Assassino, Fenris può irritarsi se Hawke ci prova con Tallis e si preoccupa per la sicurezza di Hawke quando rimane vittima di un rapimento insieme a Tallis. Aveline esprimerà anche irritazione per il fatalismo di Fenris se si perde nella prigione con lui, chiedendo retoricamente come farà Hawke a sopportarlo.

Doni[]

  • Lama della pietà – trovato durante Un piatto che va servito freddo; questo oggetto deve essere regalato prima di iniziare L'ultima goccia.
  • Fenris: il Libro di Shartan – trovabile in qualsiasi momento nell'enclave di notte in una sacca durante l'Atto 2.

Statistiche[]

Talenti iniziali[]

Alberi dei talenti disponibili Talenti inizialmente selezionati
A due mani Colpo possente
Avanguardia Controllo
Condottiero Rincuorare
Difensore
Guerrafondaio Colpo con elsa
Fuggitivo del Tevinter (spec.)

Equipaggiamento iniziale[]

Armi Lethendralis
Armatura Pelle spirituale innestata

Potenziamenti armatura[]

I potenziamenti all'armatura di Fenris, la Pelle spirituale innestata, possono essere trovati nei seguenti luoghi:

  • Simbolo dello Spirito del Tevinter (Atto 2) – Vesti di Jean Luc (Città superiore) Slot per rune extra.
  • Scaglie di lyrium (Atto 2) – Mercanzie sospette, (Porto). Slot per rune extra.
  • Cinghie rinforzate (Atto 2) – missione personale Un boccone amaro. Aumenta l'attacco.
  • Resina incantata (Atto 3) – missione secondaria Massacro nella miniera. Slot per rune extra.

Se Hawke ha una relazione con Fenris nell'Atto 2, indosserà una sciarpa rossa intorno al polso destro (che è il favore di Hawke nei suoi confronti[6]) e uno stemma della famiglia Amell sul lato sinistro della cintura.

Armi esclusive[]

  • Lama della pietà – vedere i Doni

Accessori esclusivi[]

  • Ricordo perduto – richiede il DLC Pacchetto Oggetti per guerrieri
  • Fascia dell'emancipazione – richiede il DLC Pacchetto Oggetti per guerrieri II
  • Dono dei guerrieri delle nebbie – richiede il DLC Marchio dell'Assassino

Citazioni[]

  • (A proposito dei magister "malvagi") "Non metto in dubbio che alcuni di loro siano uomini giusti e nobili, abbastanza forti da resistere alla tentazione. Ma quante tentazioni offriresti a un uomo, solo per metterlo alla prova?"
  • (In difesa dei demoni da parte di Merrill) "'Non biasimare la tigre. È soltanto l'istinto a spingerla a divorarti.' Molto saggio."
  • "Esiste forse qualcosa che non venga corrotto dal tocco della magia?"
  • "Ora la battaglia ci attende. Na via lerno victoria. 'Solo i vivi conoscono la vittoria.' Combatti al meglio."
  • (Ad Anders che mette in dubbio l'origine della Prole Oscura) "Dubiti che un magister possa essere così arrogante da sfidare il Creatore? Forse non li conosci molto bene."
  • "Come posso perdonare delle persone che mi danno la caccia senza pietà? Come posso dimenticare tutto ciò che mi hanno fatto?"

Voci del Codice[]

Voce del Codice: Fenris Voce del Codice: Fenris

Voce del Codice: Fenris: dopo le Vie Profonde Voce del Codice: Fenris: dopo le Vie Profonde

Voce del Codice: Fenris: gli ultimi tre anni Voce del Codice: Fenris: gli ultimi tre anni

Documenti[]

letteralettera Solitudine (condizionale)

Curiosità[]

  • David Gaider ha scritto Fenris in Dragon Age II[7] e la storia breve su Fenris. Nel 2015, Gaider aveva anche iniziato a lavorare su un libro incentrato su Fenris. Il libro è stato cancellato dopo la partenza di Gaider da BioWare.[8]
  • Fenris è un nome datogli da Danarius che significa "lupacchiotto".
  • A Fenris fu detto che era originario del Seheron.[9]
  • Fenris impreca principalmente in tevene, ma occasionalmente irrompe in commenti simili a meditazioni sul combattimento. Ha uno dei pochi set di suoni che non urla mai durante il combattimento.[10]
  • Apparentemente Fenris ha una certa conoscenza del qunlat e può rivolgersi all'Arishok nella sua lingua se è presente durante Un favore per la polvere nera, anche se Tallis commenta che la sua pronuncia è scarsa.[11]
  • Fenris ha una particolare avversione per il pesce[12] ma gli piacciono le mele.[13]
  • Fenris ha un debole per i cani, come evidenziato dalla sua conversazione con Hawke e il suo mabari e dal commento di Nunzio DeFilippis, scrittore di Dragon Age: L'Oscura Fortezza.[14]
  • Anche se in Dragon Age: Gli spettri di Thedas Fenris cavalca un cavallo che non viene mai chiamato per nome, potrebbe chiamare il suo cavallo in un qualcosa di funzionale, come "Cavallo", ma potrebbe anche avere un nome carino per il suo cavallo, come "Principessa Cavallo". Tratto da una risposta di Nunzio DeFilippis a un fan.[15]
  • Fenris non riesce sempre a controllare i suoi tatuaggi di lyrium.[16]
  • Fenris gioca a carte regolarmente, con Varric Tethras, Isabela,[17] Anders[18] e Donnic Hendyr[19] tra gli altri. Nell'Atto 3, ospita una partita settimanale di carte nella sua villa.
  • Nell'Atto 3 e in Legacy, se né Isabela né Fenris hanno avuto una relazione, allora i dialoghi tra Fenris e Isabela suggeriranno che hanno una relazione intima, sebbene in apparenza sia puramente fisica.
  • Il soprannome "Spettro Blu" si riferisce ed è stato preferito al nome della sua capacità prolungata Fantasma di lyrium, dato che che la parola "fantasma" è poco menzionata nell'universo di Dragon Age e non tutti quelli che incontra riconoscerebbero i suoi tatuaggi luminosi come fatti di lyrium.[20] Da notare che la parola "spettro" è comunque presente nel suo talento di avanzamento Spettro di lyrium.
  • Fenris, come ex schiavo, non ha mai imparato a leggere. Il dialogo con Hawke può aprire l'opzione per insegnargli, il che porterà Hawke a un commento specifico se interagisce con la biblioteca della tenuta di Hawke.
  • In Heroes of Dragon Age, "Fenris schiavo" è classificato come un ladro, piuttosto che come un guerriero.

Riferimenti[]

  1. David Gaider. "The Official Fenris Discussion thread" . The BioWare Forum.
  2. Dragon Age: L'Oscura Fortezza, numero 1
  3. Dragon Age: L'Oscura Fortezza, numero 2
  4. Nunzio De Filippis. https://twitter.com/ndefilippis/status/1209570705580400640 . Twitter.
  5. Nunzio DeFilippis. "On Fenris and His Kirkwall Friends..." . Tumblr.
  6. David Gaider. "The Official Fenris Discussion thread". The BioWare Forum.
  7. David Gaider. "Hellooo sexy elf-man...". The BioWare Forum.
  8. David Gaider. https://twitter.com/davidgaider/status/721909683015983104 . Twitter.
  9. Dialogo con Hawke durante l'Atto 1.
  10. David Gaider. "The Official Fenris Discussion thread" . The BioWare Forum.
  11. Dialogo tra Fenris e Tallis durante il DLC Marchio dell'Assassino.
  12. Come mostrato al molo durante la missione Il tesoro più prezioso di Gamlen
  13. Dialogo tra Fenris e Sebastian.
  14. Intervista con gli scrittori di Dragon Age: L'Oscura Fortezza Nunzio DeFilippis e Christina Weir.
  15. Nunzio DeFilippis. Does Fenris's Horse Have a Name? Tumblr.
  16. Dragon Age: Gli spettri di Thedas, numero 2
  17. Dialogo tra Fenris e Varric.
  18. Dialogo tra Varric e Anders durante Legacy.
  19. Dialogo tra Fenris e Aveline.
  20. Nunzio DeFilippis. Dragon Age: Blue Wraith Creative Team Talks Fenris, BioWare, and the Meaning Behind the Name. Comicbook.com.
Advertisement