FANDOM


EA Dragon Age- Inquisition - Trailer di Lancio - Un Mondo Meraviglioso

EA Dragon Age- Inquisition - Trailer di Lancio - Un Mondo Meraviglioso

Dragon Age Inquisition wallpaper

Dragon Age: Inquisition è il terzo capitolo della serie Dragon Age sviluppato da BioWare, che prosegue il viaggio attraverso il continente a tema medievale del Thedas, introdotto in Dragon Age: Origins and Dragon Age II.

Annuncio e rilascio

La sera del 19 Maggio 2011, Alistair McNally, Lead Creative di BioWare, ha formalmente annunciato il gioco su Twitter. [1]

Il titolo venne ufficialmente confermato come Dragon Age III: Inquisition il 17 Settembre 2012 in una lettera aperta dall'Executive Producer Mark Darrah.[2]

Durante la conferenza E3 del 2013, Electronic Arts ha comunicato che l'uscita di Dragon Age: Inquisition era prevista per l'autunno del 2014.

Il 22 Aprile 2014 la BioWare ha rilasciato un trailer confermando che la data d'uscita per Dragon Age: Inquisition sarebbe stata il 7 Ottobre 2014.[3] Il 22 Luglio 2014, venne comunicato un secondo ritardi; il gioco fu finalmente rilasciato il 18 Novembre nel Nord America, e il 21 Novembre in Europa.[4]

Sviluppo

Lo sviluppo di Inquisition è iniziato prima del rilascio di Dragon Age II, ed era originariamente concepito come un gioco esclusivamente multiplayer, chiamato in codice "Blackfoot" durante il suo sviluppo.[5]

BioWare aveva originariamente pianificato di combinare gli elementi dei precedenti capitoli della serie (Dragon Age: Origins and Dragon Age II) per la creazione di Dragon Age: Inquisition.[6]

I combattimenti differiscono in qualche modo dai suoi predecessori, focalizzandosi maggiormente nell'abilità di preparazione del giocatore, posizionando e formando una squadra coesiva con i membri del gruppo, così da richiedere meno colpi ripetitivi del dito per aumentare il pensiero tattico attraverso la modalità della visuale tattica durante il combattimento. Anche la personalizzazione dell'armatura si distingue da Dragon Age: Origins e Dragon Age II, in quanto ciascun membro del party ha pezzi di armatura interscambiabili che personalizzano l'aspetto in base alle specifiche e alla classe di appartenenza.

Il gioco include una miriade di territori, un'area in Inquisition sarebbe grande tanto quanto tutte le aree di Dragon Age II messe insieme.[7]

BioWare ha utilizzato un nuovo motore grafico basato su Frostbite 3.[8]

Il gioco introduce nuove creature e nemici, così come parecchi nuovi demoni, animali non aggressivi, e diversi alti draghi.

Riguardo invece la creazione del personaggio, l'avvento di molteplici razze giocabili richiede per necessità diversi modelli di corpi e armature per il protagonista.[9] Secondo Mike Laidlaw, questo aspetto ha la precedenza su qualsiasi potenziale scelta di forma del corpo nella creazione del personaggio di Inquisition.[10] In aggiunta, in base a David Gaider, ciò che caratterizza Inquisition è la presenza di molti più contenuti specifici per razza, maggiori rispetto a quanto previsto per il progetto originale del background del protagonista del gioco.[11]

La narrazione di Dragon Age: Inquisition comporta l'investigazione di uno strappo nel Velo -- un Varco nell'Oblio.

Il protagonista di questo capitolo è conosciuto come L'Inquisitore. Così come in Dragon Age: Origins, i giocatori saranno in grado di scegliere tra molteplici razze - inclusa la razza dei Qunari, in precedenza non giocabile - e classi. Stavolta con quattro razze giocabili e disponibili per l'Inquisitore, il gioco riconosce scelte di trama di razza, classe, e talvolta anche una combinazione dei due dipendentemente dalla situazione. Tuttavia, non c'è alcuna opzione per creare un nano mago, per ragioni di trama.[12]

Il gioco è ambientato nel Thedas, coprendo parti di Orlais e del Ferelden, un territorio geografico più grande dei suoi predecessori, con una singola mappa descritta da quattro a cinque volte la dimensione del Ferelden - l'ambientazione del primo gioco della serie.

Le scelte fatte dai giocatori hanno impatto sul finale del gioco, con una vasta varietà di finali possibili differenti, basati sulle decisioni compiute durante il gioco e, tra le altre cose, riguardanti missioni e compagni.

E3 2013 Screen21

Pianificando la battaglia

La trama, come dichiarata da BioWare, è incentrata attorno al "salvataggio del mondo da se stesso", sigillando il Varco e sconfiggendo l'Antico.[13] Riguarda anche la guerra tra Maghi e Templari, le cui fondamenta comprendono la trama principale di Dragon Age II.

Il sottotitolo Inquisition è stato accennato in precedenza dall'epilogo della guida strategida di Dragon Age II, che chiedeva "Il cuore degli eventi del prossimo titolo Dragon Age sarà un'Inquisizione?"[14] David Gaider ha anche detto "Sarebbe interessante vedere se l'Inquisizione potrebbe mai risorgere".[15]

Trevor Morris è responsabile della composizione della soundtrack.

Trasferimenti dei dati e dei mondi

DA Keep

Selezionando un Custode personalizzato in Dragon Age Keep

Il 28 Agosto 2013 fu annunciato che i giocatori sarebbero stati in grado di creare i loro specifici mondi canonici e personalizzare tutte le decisioni importanti dei precedenti giochi (inclusi i DLC e l'espansione di Dragon Age: Origins - Awakening) in un sistema cloud chiamato Dragon Age Keep. Questo nuovo sistema previene problematiche logiche di trama che accadevano quando si importava un salvataggio nei titoli precedenti.[16][17]

Inoltre Dragon Age Keep dà la possibilità di avere una narrazione basata sul mondo dei giocatori, utilizzando un dispositivo di inquadratura con Varric Tethras che racconta in sottofondo una storia, per ridare significato delle scelte ai vecchi giocatori della serie, e introdurre i nuovi giocatori ai retroscena e la cultura del mondo di gioco.

Il sistema punta a permettere al giocatore di personalizzare mondi di diverse generazioni e diverse console, idealmente aggirando bug di importazione o altri problemi.

DA Keep 2

Selezionando un Hawke personalizzato in Dragon Age Keep

I giocatori che non possiedono o scelgono di non importare il proprio mondo di gioco in Inquisition saranno provvisti di un mondo canonico predefinito così come in Dragon Age II: con una Custode Dalish che compie l'ultimo sacrificio, un Alistair re, e un Hawke maschio mago che si è schierato con i maghi.

I giocatori non saranno in grado di importare direttamente file di salvataggio dei precedenti giochi in Dragon Age Keep, indipendentemente dalla piattaforma di gioco. Tuttavia, i salvataggi di Inquisition possono essere importati nel Keep se si è online mentre si gioca (o se vengono importati la volta successiva che si va online).

La Patch 10 introduce il Nug Dorato che permette ai giocatori di migrare diversi tipi di oggetti collezionabili e schemi attraverso molteplici mondi in Dragon Age: Inquisition; una volta che una partita viene completata, gli oggetti possono essere trasferiti verso qualsiasi partita in corso, incluse partite future.

Trama

Il gioco inizia nel 9.41 dell'Era del Drago, un anno dopo gli ultimi eventi di Dragon Age II, e termina nel 9.42[18]. Orlais sta vivendo una guerra civile che minaccia la stabilità del Thedas meridionale.Il Circolo dei Magi si è ribellato all'oppressione dei templari, con il desiderio di ottenere l'indipendenza, e portano a una guerra a tutto campo. Nell'ultimo tentativo di pace, la Divina Justinia V ha organizzato un Conclave Divino - un vertice di pace tra ambasciatori templari e maghi ribelli con l'obiettivo di raggiungere e negoziare un compromesso pacifico.

Ma un'esplosione massiccia uccide tutti i presenti al Conclave, e crea un'enorme strappo nel Velo, chiamato il Varco, che ha permesso ai demoni di invadere senza controllo il Thedas. Il protagonista del giocatore è l'unico sopravvissuto all'esplosione impugnando l'"Ancora" - un marchio magico che concede il controllo sul Varco e gli squarci dell'Oblio. I riconoscimenti miracolosi e l'abilità di sigillare gli squarci dell'Oblio del protagonista, porta molti a credere che egli sia un messia, nello specifico l'Araldo di Andraste. Il giocatore viene unito alla rinascita dell'Inquisizione - un'organizzazione indipendente sancita dalla ormai defunta Divina Justinia, per ripristinare l'ordine nel caso il Thedas crolli nel caos - ed eventualmente diviene il suo Inquisitore.

Durante il gioco l'Inquisitore sarà costretto a fare scelte che hanno impatto diretto sulla trama del gioco. Le azioni del giocatore agitano il Thedas nelle sue fondamenta mentre lo porta al finale contro un male pronto a usurpare il trono del Creatore stesso.

Personaggi

Inquisition members

I membri principali dell'Inquisizione

Personaggi Principali

  • L'Inquisitore: Il protagonista del gioco e leader dell'Inquisizione.
  • Cullen: Consigliere dell'Inquisitore ed ex Capitano dell'Ordine dei Templari, che ha assistito alle azioni dell'Eroe del Ferelden e al Campione di Kirkwall. Comanda le forze militari dell'Inquisizione.
  • L'Antico: Un'entità misteriosa servita dai Venatori e dai Templari Rossi.
  • Josephine Montilyet: Consigliera dell'Inquisitore, un'abile diplomatica e una vecchia amica di leliana.
  • Leliana: Consigliera dell'Inquisitore, la Mano Sinistra della Divina e, dipendentemente dalla scelta del giocatore, ex compagna dell'Eroe del Ferelden. Guida una divisione clandestina dell'Inquisizione, responsabile di spionaggio e assassini.
  • Morrigan: Una Strega delle Selve, una maga mutaforma eretica, ed un ex compagna dell'Eroe del Ferelden. Al termine del quinto Flagello è sparita per riapparire qualche anno più tardi come consigliera arcana dell'Imperatrice Celene.

Compagni

Inquisition character Icons

Dragon Age: Inquisition Icone dei personaggi

  • Blackwall: Un Custode Grigio di Orlais.
  • Cassandra Pentaghast: Mano Destra della Divina, e una degli ultimi membri leali dei Cercatori della Verità.
  • Cole: Un misterioso ladro dalla presenza simil-spettrale, introdotto per la prima volta in Dragon Age: Asunder.
  • Dorian Pavus: Un Altus mago dell'Impero Tevinter.
  • Iron Bull: Un mercenario Qunari, agente dei Ben-Hassrath.
  • Sera: Un'elfa arciere e membro dell'enigmatico gruppo noto come gli "Amici di Jenny la Rossa".
  • Solas: Un elfo mago eretico ed esperto dell'Oblio.
  • Varric Tethras: Un nano ladro, membro della Gilda dei Mercanti. E' un abile raccontastorie e un ex compagno del Campione di Kirkwall.
  • Vivienne: Una maga del Circolo, Loialista, e Prima Incantatrice di Montsimmard così come Incantatrice di Corte Imperiale di Orlais.

Personaggi Secondari

  • Alexius: Membro del Magisterium che guida un gruppo di Venatori a Redcliffe.
  • Alistair (condizionale): Un Custode Grigio, ex compagno dell'Eroe del Ferelden e, dipendentemente dalla scelta del giocatore, Re del Ferelden.
  • Anora (condizionale): Regina del Ferelden, dipendentemente dalla scelta del giocatore.
  • Briala: Ambasciatrice per gli elfi di Orlais.
  • Calpernia: Leader dei Venatori per conto dell'Antico.
  • Celene Valmont I: Imperatrice di Orlais.
  • Clarel: Comandante dei Custodi di Orlais.
  • Dagna: Una nana appartenente alla casta dei fabbri o studiosa del Circolo dei Magi, dipendentemente dalla scelta del giocatore.
  • Fiona: Ex Grande Incantatrice del Circolo dei Magi, ora è leader dei maghi ribelli. E' anche la madre di Alistair e un ex Custode Grigio.
  • Flemeth: La leggendaria Asha'bellanar, Strega delle Selve, e madre di Morrigan.
  • Gaspard de Chalons: Granduca di Orlais, rivale di Celene nella guerra civile orlesiana.
  • Lace Harding: La capo scout nana e luogotenente dell'Inquisizione.
  • Hawke: Il Protagonista di Dragon Age II, Campione di Kirkwall e, dipendentemente dalla scelta del giocatore, Visconte di Kirkwall.
  • Justinia V: Divina della Chiesa Andrastiana.
  • Loghain Mac Tir (condizionale): Ex Teyrin di Gwaren, padre di Anora e, dipendentemente dalla scelta del giocatore, compagno dell'Eroe del Ferelden.
  • Madre Giselle: Una Madre della Chiesa e una dei primi sostenitori dell'Inquisizione.
  • Samson: Leader dei Templari Rossi per conto dell'Antico.
  • Stroud (condizionale): Un Custode Grigio Orlesiano.

Relazioni

Ci sono otto relazioni romantiche disponibili in Inquisition. Sei sono con i compagni e due con i consiglieri. Sei relazioni sono ristrette dal sesso, e due relazioni sono ristrette dalla razza.

  • Blackwall (solo femmine Inquisitrici)
  • Cassandra Pentaghast (solo maschi Inquisitori)
  • Cullen (solo femmine elfe e umane Inquisitrici)
  • Dorian Pavus (solo maschi Inquisitori)
  • Iron Bull (maschi e femmine Inquisitori)
  • Josephine Montilyet (maschi e femmine Inquisitori)
  • Sera (solo femmine Inquisitrici)
  • Solas (solo femmine elfe Inquisitrici)

Gameplay e Combattimenti

Sebbene sia stato pubblicizzato come un gioco "open world" nella presentazione E3 del 2013, gli sviluppatori hanno subito chiarito che Inquisition non è un open world come lo è The Elder Scrolls V: Skyrim, semplicemente dispone di luoghi ben più grandi rispetto a Origins e Dragon Age II, con molta più libertà di esplorazione.[19] Sono presenti 10 luoghi "open world" nel gioco. Il Gameplay prosegue anche dopo la conclusione della storia, in contrasto ai DLC retroattivi come in Dragon Age II.

Si tratta del primo gioco della serie che presenta cavalcature. La ruota di dialogo, presentata per la prima volta in Dragon Age II, ritorna. Così come in Dragon Age II, la ruota dispone del tipo di emozione che corrisponde alla scelta di dialogo desiderata.

Come nei capitoli precedenti, il personaggio del giocatore può scegliere tra tre classi: guerriero, ladro, o mago, con tre specializzazioni ciascuno disponibile più tardi durante il gioco. Il giocatore ha la possibilità di scegliere tra 4 razze disponibili - umano, nano, elfo o qunari - tra il sesso femminile o maschile. Il fisico del personaggio non si può personalizzare; al suo posto, il motore grafico supporta diverse forme del corpo per ciascuna razza.[20] Due set di voci sono disponibili per ciascun sesso, anche nella versione italiana del gioco (in quanto non è stato doppiato in italiano): una voce ha un accento britannico, mentre l'altra voce ha un accento americano.

Così come il Custode, il Comandante dei Custodi, e Hawke nei precedenti titoli, l'Inquisitore può reclutare compagni. Ci sono un totale di 9 possibili membri del gruppo che possono essere reclutati. Tutti i compagni possono avere armature e stile di armi di classe personalizzate. Simile a Dragon Age: Origins, alcuni compagni possono decidere di lasciare il gruppo se il loro indice di approvazione è troppo basso, ed è anche possibile che solo un compagno rimanga alla fine.

Parte del gameplay di Inquisition comporta il dover ottenere e mantenere potere in varie regioni della mappa. In parte, questo può essere fatto attraverso delle fortezze, che si possono sequestrare e utilizzare per svolgere diversi compiti, e che servono da punto di riferimento per promuovere gli interessi dell'Inquisizione.

Mentre si gioca, l'interfaccia grafica per Inquisition include un radar che mostra punti importanti e nemici. Il gioco può essere giocato utilizzando una visuale tattica della camera (dove il team può essere controllato dall'alto) o in terza persona.

Il combattimento in Dragon Age: Inquisition si focalizza molto più sulla strategia rispetto a Dragon Age II. La salute del party non si rigenera automaticamente dopo un incontro, così com'era in Dragon Age II e Dragon Age: Origins, e i maghi non possono lanciare o "spammare" incantesimi di cura. Similarmente, l'abilità per portarsi dietro oggetti curativi è limitata, anche se il numero massimo può essere aumentato da alcuni benefici.

Per quanto riguarda l'edizione su PC di Inquisition, la barra rapida tattica è bloccata a 8 slot, poiché secondo Laidlaw, "32 abilità (insieme alle abilità passive e agli aggiornamenti) nel party provvede un ampio spettro di opzioni tattiche."[21]

Griffon Wing

La Fortezza dell'Ala del Grifone, una possibile roccaforte dell'Inquisizione

Durante gli scontri, l'ambiente potrebbe essere sfruttato e venir manipolato a un grado più alto rispetto a Dragon Age II. Tuttavia questa capacità può portare in due direzioni. Per esempio, un personaggio mago può lanciare l'incantesimo di un "muro di ghiaccio" per creare una copertura durante la battaglia o chiudere un nemico in un angolo - simile all'idea di un mago che lancia un incantesimo di fuoco dopo aver usato Unto in Dragon Age: Origins - ma il nemico potrebbe rispondere sciogliendo il ghiaccio ed eliminando il vantaggio del giocatore.

Multiplayer

Per la prima volta nella serie Dragon Age, il Multiplayer è reso disponibile in Inquisition. Consiste in una modalità co-op con 4 giocatori, che prendono il ruolo dei membri dell'Inquisizione.

Luoghi

Ferelden

  • Crestwood
  • La Palude Desolata
  • Haven
  • Terre Centrali
  • Tempio rovinato
  • La Costa Tempestosa
  • La Ridotta di Therinfal

Orlais

  • Le Selve Arboree
  • Le Valli
    • Le Tombe di Smeraldo
    • Emprise Du Lion
    • Sahrnia
  • Sacra Pianura
  • Il Palazzo d'Inverno
  • Oasi Proibita
  • Distese Sibilanti
  • Tempio Perduto di Dirthamen
  • L'Accesso Occidentale
  • Val Royeaux, capitale di Orlais

Altri

  • Skyhold
  • L'Oblio

Fazioni

  • Inquisizione
  • Avvar
  • Custodi Grigi
  • Maghi
  • Templari Rossi
  • Templari
  • Gli Uomini Liberi delle Valli
  • Venatori

Crafting

Il Crafting ritorna in Inquisition, ancora più diverso rispetto ai giochi precedenti. In aggiunta al poter craftare oggetti da materiali grezzi, i giocatori possono creare parti del prodotto finale e combinarli (per esempio, diverse sezioni di un bastone possono essere creati separatamente prima di unirli). I materiali usati per creare l'oggetto determina le sue apparenze.

Nuove Creature

Promotional demon DAI

Demone della Paura

  • Colosso
  • Demone della disperazione
  • Demone dell'Invidia
  • Demone della Paura
  • Fennec
  • Gigante
  • Wraith

Contenuti scaricabili

Furono rilasciate in totale tre campagne DLC per Inquisition: Le Fauci di Hakkon, The Descent, e Intruso. Due pacchetti di oggetti, Bottino dei qunari e Bottino degli Avvar, contengono nuovi equipaggiamenti e cavalcature, e il DLC gratuito L'Emporio Nero saluta il ritorno di Xenon l'Antiquario di Dragon Age II, che vende diversi equipaggiamenti unici così come progetti e materiali di creazione.

Requisiti di Sistema

Sistema PC
Specifiche consigliate Requisiti minimi
OS Windows 7 o 8.1 64-bit Windows 7 o 8.1 64-bit
CPU AMD six core @ 3.2 GHz
Intel quad core @ 3.0 GHz
AMD quad core @ 2.5 GHz
Intel quad core @ 2.0 GHz
RAM 8 GB 4 GB
Scheda Video

(GPU)

AMD Radeon HD 7870 o R9 270
NVIDIA GeForce GTX 660
AMD Radeon HD 4870
NVIDIA GeForce 8800 GT
Memoria dedicata alla scheda video 2 GB 512 MB
Hard Drive 26 GB 26 GB
DX DirectX 11 DirectX 10

Curiosità

In base a quanto detto dagli sviluppatori, Dragon Age: Inquisition ha 88,000 serie di dialoghi doppiati e ci sono circa 1 milione di parole scritte doppiate nel gioco.[22]

Galleria

Riferimenti

  1. James Ransom-Wiley [1] "Dragon Age 3 artists wanted, Bioware sr. director tweets". 2011-05-20. Retrieved 2012-01-28.
  2. A Blog from Mark Darrah - Dragon Age III Inquisition
  3. Dragon Age: Inquisition Release Date, Trailer, And Screenshots
  4. Dragon Age Inquisition Update
  5. Makuch, Eddie (2014-11-04). Dragon Age Inquisition Began As A Multiplayer-Only Game. GameSpot. Retrieved 2014-04-11
  6. Jessica Conditt [2] "Muzyka: Bioware to throws previous Dragon Age games into a blender for next title". 2011-08-21. Retrieved 2012-01-28.
  7. Castles and Customization Among First Details to Emerge on Dragon Age III
  8. Gaston, Martin (2013-03-28). "Next Mass Effect and Dragon Age games using Frostbite 3". GameSpot. Retrieved 2013-03-28.
  9. The Return of Races in Dragon Age: Inquisition.
  10. Mike Laidlaw twitter
  11. David Gaider "So now that we will get our multiple races..."
  12. Mike Laidlaw post su twitter
  13. Skyhold Interview, Part I.
  14. Dragon Age II: The Complete Official Guide, p. 271.
  15. Thedas UK (January 14, 2012). "David Gaider Interview". Retrieved September 17, 2012.
  16. http://blog.bioware.com/2013/08/28/the-dragon-age-keep/
  17. The Dragon Age Keep homepage. https://dragonagekeep.com/.
  18. Il DLC Trespasser è datato 9.44, e stabilisce che si svolge due anni dopo la morte dell'Antico
  19. Allan Schumacher "DA: Inquisition at E3 Thread - DAI Interview with Aaryn Flynn"
  20. Mike Laidlaw twitter
  21. Mike Laidlaw twitter
  22. kotaku.com, "4,158,323 Creatures 'Died' in Last Six Months of Dragon Age Development"

Siti esterni

Lingue: English | Deutsch | Español | Français | Polski | Português do Brasil | Русский | Українська

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.