Dragon Age Wiki
Advertisement

Dialoghi d'ambiente nella Conca Gelida.


Villaggio di Roccia Ursina[]

  • Donna Avvar: Salve, forestiero/a.
───────
  • Uomo Avvar: I nostri ospiti sono i benvenuti... finché tengono le armi riposte.
───────
  • Uomo Avvar: Che ci fai qui, abitante del bassopiano?
───────
  • Donna Avvar: Il thane sembra turbato di recente.
───────
  • Uomo Avvar: Ultimamente ci sono più viverne nella foresta.
───────
  • Uomo Avvar 1: Quell'Helsdim... Sempre lì a inventarsi strane storie, o a leggere libri orlesiani.
  • Uomo Avvar 2: Sì. Non è naturale! Un uomo non deve per forza saper leggere.
───────
  • Donna Avvar 1: Preso niente, oggi?
  • Donna Avvar 2: Non ancora. Troppi forestieri che disturbano la foresta. Gli dei non approvano.
───────
  • Uomo Avvar: La nuova paglia è ottima. Ben fatto.
───────
  • Uomo Avvar: Cosa avevo detto? Abitanti del bassopiano giunti da nord.
  • Donna Avvar: Perché si vestono così?
───────
  • Donna Avvar 1: Metà delle trappole erano vuote.
  • Donna Avvar 2: Che ci siano dei bracconieri? Impossibile.
───────
  • Uomo Avvar: Oggi tira un'aria gelida.
  • Donna Avvar: La pelliccia dei montoni è già molto spessa. Sarà un brutto inverno.
───────
  • Uomo Avvar: Visto gli animali alla fortezza delle Fauci di Hakkon? Quelli simili a ratti, con gli artigli mezzi congelati?
  • Donna Avvar: Sì. L'augure dice che è magia malvagia.
───────
  • Donna Avvar: Il vento è più freddo di quanto dovrebbe.
───────
  • Uomo Avvar 1: L'augure dice che scorrerà del sangue prima del novilunio.
  • Uomo Avvar 2: Che ci provino pure... quelle Fauci di Hakkon. Sanno a chi appartiene questa terra.
───────

(Dopo la battaglia con gli Hakkoniti)

  • Donna Avvar 1: Benvenuto.
  • Donna Avvar 2: Il villaggio è lieto di vederti.
  • Uomo Avvar: Buona caccia, Inquisitore!
───────
  • Donna Avvar 1: Il maestro di caccia mi ha vista colpire nell'occhio quell'arciere Hakkonito! Ha detto che ho la vista di un'aquila...
  • Donna Avvar 2: (Sbuffa.)Spero tu non stia suggerendo un epiteto!!
  • Donna Avvar 1: Cosa? No! Certo che no.
───────
  • Uomo Avvar: Dovremmo organizzare un banchetto e invitare gli altri villaggi amici.
  • Donna Avvar: Sembrano passati secoli dall'ultima volta. Inviteremo anche gli abitanti del bassopiano?
───────
  • Uomo Avvar: Anche se i loro capi giacciono a terra, morti stecchiti, le Fauci di Hakkon sono ancora nei paraggi.
  • Donna Avvar: Per loro è finita. Vediamo cosa riusciranno a fare quei pochi superstiti rimasti.
───────
  • Uomo Avvar: L'augure dice che gli dei sono compiaciuti. Gli altri villaggi festeggeranno per ciò che è accaduto qui.
───────

(Dopo aver ucciso Hakkon Wintersbreath.)

  • Uomo Avvar 1: Hakkon è morto. Finalmente.
  • Uomo Avvar 2: L'augure è già all'opera per riabilitarlo. Presto daremo inizio alle offerte.
───────
  • Donna Avvar: Uccidere un drago...! I tuoi nemici dovrebbero temerti, Inquisitore!
───────
  • Uomo Avvar 1: Che battaglia... Merita di essere messa in versi!
  • Uomo Avvar 2: Niente paura. Fullna Hethsdotten non sprecherà l'occasione di celebrare la morte di un drago.
───────

(Dopo che l'Inquisitore riceve l'epiteto leggendario dal popolo del Villaggio di Roccia Ursina)

  • Uomo Avvar: Primo Disgelo. Benvenuto/a.
  • Donna Avvar: Inquisitore Primo Disgelo.
  • Uomo Avvar: Inquisitore. Anzi, Primo Disgelo. Bisognerà farci l'abitudine.

Rimessa per le barche[]

  • Einar: (Ride.)Sai che dopo l'ho beccato proprio laggiù? È diventato paonazzo come un nug ustionato dal sole.
  • Pescatrice: I nug non si ustionano al sole, cretino.
  • Einar: Se si ustionassero, Arvid sarebbe identico a loro!
  • Pescatrice: (Ride.) Su questo non c'è dubbio.
  • Arvid: Guardate che sono qui!
───────
  • Einar: Come va la spalla?
  • Pescatrice: Meglio, ma fa ancora male. Ti ho già ringraziato per il brodo, vero?
  • Einar: Sì, ma se vuoi puoi farlo ancora.
  • Pescatrice: Se metto le mani su quella bestia maledetta da Korth...
  • Einar: Ti ferirai anche all'altra spalla?
  • Pescatrice: (Ride.) Probabile. Ma tu mi porterai il brodo... vero, Einar?
  • Einar: Sempre.
───────
  • Pescatrice: È vero?
  • Einar: Non vuole dircelo. Giusto?
  • Arvid: Morirai dalla curiosità, prima che io lo faccia.
  • Pescatrice: Per la Signora, al funerale scoppierò in lacrime!
  • Einar: (Ride.)
───────
  • Arvid: Avete finito il lavoro, voi due?
  • Einar: Come sempre!
  • Pescatrice: La Signora in persona loda la nostra diligenza.
  • Arvid: (Ride.)
───────

(Se è stato permesso a Grandin di vivere durante la missione secondaria La perdita di un amico, e continua a cercare vendetta sugli Hakkoniti.)

  • Pescatrice: Hai saputo...?
  • Einar: Che ha ucciso gli Hakkoniti? Salvando il bambino... da quel che ho sentito.
  • Pescatrice: Sì. Ma ciò che ha fatto ai cacciatori... dicono che sia stato proprio lui.
  • Einar: Lo spirito ha parlato dell'Inquisizione?
  • Pescatrice: Immagino sia toccato dagli dei, ma troppo debole per esserlo.
───────
  • Arvid: Mezzo villaggio te l'avrà già detto, ma ti ringrazio per esserti occupato/a di loro. Il tuo debito per la barca è più che saldato, questo è certo.

Accampamento di ricerca[]

  • Uomo soldato: Eminenza.
  • Donna soldato: Inquisitore.
───────
  • Uomo soldato: Sei stata al villaggio?
  • Donna soldato: No. Ho sentito che è qualcosa di unico.
───────
  • Uomo soldato: Un nuovo volume? Puoi prestarmelo, quando hai finito?
  • Donna soldato: Certo. Ma se ti segni le pagine piegando gli angoli...
  • Uomo soldato: Non lo farò!
───────
  • Uomo soldato 1: Tieni
  • Uomo soldato 2: Ah! Kenric cercava proprio questo.
───────
  • Donna soldato: Ameridan?
  • Uomo soldato:No. Si riferisce a Orinna.
───────
  • Donna soldato 1: La mano sinistra? Non mi sorprende. Sai molto sul suo conto?
  • Donna soldato 2: Ho la massima fiducia in Dama Pentaghast.
───────

(Dopo aver visitato l'isola del Rifugio della Signora)

  • Uomo soldato: Uno spirito?
  • Donna soldato: Ha parlato all'Inquisitore.
───────
  • Donna soldato: Hai sentito di Jace?
  • Uomo soldato: (Sospira.) Sì.
───────

(Dopo che l'identità di Ameridan viene rivelata.)

  • Donna soldato: Ma... una maga? Come può essere?
  • Uomo soldato: È stato dichiarato a Val Royeaux.

Accampamento al fiume[]

  • Uomo soldato 1: Come va?
  • Uomo soldato 2: Facciamo progressi.
───────
  • Uomo soldato 1: Avvisami se vuoi fare una pausa.
  • Uomo soldato 2: Sto bene. Grazie.
───────
  • Uomo soldato 1: Una missiva da Harding.
  • Uomo soldato 2: Vediamo.
───────
  • Uomo soldato 1: Non molto ospitale come posto.
  • Uomo soldato 2: Sempre meglio qui che all'Accesso.
───────
  • Uomo soldato 1: Le scorte?
  • Uomo soldato 2: Sono in arrivo.
───────

(Se si è conclusa la trama principale del gioco.)

  • Uomo soldato 1: Pensi mai di tornartene a casa?
  • Uomo soldato 2: Quel bastardo di Corypheus è morto, ma penso di restare. È un bel lavoro.
───────

(Prima di avviare la missione secondaria La perdita di un amico.)

  • Uomo soldato: Le Fauci di Hakkon... contro un demone... Sono andato in cerca d'aiuto, ma al mio ritorno il drago era sparito.
───────

(Se Grandin è sopravvissuto.)

  • Uomo soldato 1: Grandin? Dicono che è stato ucciso...
  • Uomo soldato 2: Giuro di aver sentito la sua voce...
───────
  • Uomo soldato: Hai visto quel drago?
Advertisement