Dragon Age Wiki
Advertisement

I dialoghi di Avexis comprendono le sue conversazioni con Madre Giselle e Harritt a Haven.

Conversazioni di Avexis con Madre Giselle[]

(prima conversazione)

  • Avexis: La Ricercatrice Minaeve desidera verificare che i casi di infezione siano in calo.
  • Madre Giselle: È così. Grazie per l'aiuto.
  • Madre Giselle: Ditemi... Siete felice in questo stato, incapace di sognare e provare emozioni?
  • Avexis: Non parlo più con i draghi.
  • Madre Giselle: Capisco. Il Creatore vi assista.

(seconda conversazione)

  • Madre Giselle: Ho sentito dire che esiste un modo di annullare il Rito della Calma.
  • Avexis: Sì. L'ho sentito anch'io.
  • Madre Giselle: Non vorreste tornare a essere... voi stessa?
  • Avexis: Non credo che sarebbe saggio. Considerato il numero di demoni presenti, rischierei di essere posseduta.
  • Avexis: Potrei anche sviluppare sentimenti di sconforto ripensando agli eventi accaduti mentre mi trovavo in questo stato.
  • Avexis: In queste condizioni posso sopravvivere. Se dovessi tornare me stessa, forse no.
  • Madre Giselle: Posso solo immaginare il conflitto che c'è in voi.

Conversazioni di Avexis con Harritt[]

(prima conversazione)

  • Avexis: La Ricercatrice Minaeve ha informazioni su leghe speciali che potrebbero rivelarsi più efficaci contro i demoni.
  • Harritt: Oh, davvero? Ben venga tutto ciò che può rendere le nostre lame ancora più taglienti.
  • Harritt: Voi maghi non siete male.
  • Avexis: Io non sono più una maga.
  • Harritt: Tanto meglio.

(seconda conversazione)

  • Harritt: Siete una di quegli adepti della Calma? Incantate le rune e cose simili?
  • Avexis: Non ho studiato quelle tecniche.
  • Harritt: Peccato. Beh, almeno non ci darete problemi e non rischierete di essere posseduta.
  • Avexis: Già.
Advertisement